Pasta e patate

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: pasta con patate e pancetta dolce

Messaggioda miao » 11 dic 2008, 23:49

Veramente un capolavoro di pasta, poi le foto fanno vedere al meglio gli ingredienti , le mie foto un po' meno :oops: pero' il sapore e' eccezionale grazie Cinzia *smk* :D
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: pasta con patate e pancetta dolce

Messaggioda cinzia cipri' » 12 dic 2008, 0:40

miao ha scritto:

:D li ho preparati con gli spaghetti , la foto D:Do boni!!!


ecco la foto di miao! non l'avevo vista scusa.
Peccato che e' sfuocata, ma si capisce che e' buonissima :D
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

pasta e patate

Messaggioda rosanna » 11 nov 2011, 10:45

PASTA E PATATE
come la faccio io
Per quattro persone

5-6 patate medie
Mezza cipolla
Un gambo di sedano
Un po’ di carota tagliata a dadini piccolissimi
Scorza di parmigiano
Provola 100 gr.
Olio
Pancetta o speck 50 gr.
Parmigiano e pecorino

Cuocere le patate tagliate a cubetti in poca acqua, diciamo a filo, con un gambo di sedano e cipolla, scorza di parmigiano e pancetta/speck a fiamma bassa e coprire per una decina di minuti, controllando che non si attacchino al fondo. La pasta deve essere cotta al dente (pasta mista o anche tubettoni) e tirata su non troppo asciutta, conservando una tazza di acqua di cottura della pasta, che servirà per rendere il tutto cremoso. Spadellare la pasta aggiungere acqua di cottura, la provola tagliuzzata, parmigiano ed un po' di pecorino.



PASTA E PATATE GIULIA
Patate metà farinose e metà rosse tagliate a cubetti, cipolla, sedano, prezzemolo, aglio e pochissimo pomodoro, olio, sale, curry e sempre minuzzaglia, cacioricotta.
Faccio il soffritto, aggiungo gli odori tritati faccio insaporire, aggiungo il sale e una punta di coltello di curry piccante e se ne ho brodo altrimenti acqua. Preparo una pentola con brodo caldo o acqua, quando le patate sono a metà cottura aggiungo la pasta e la cuocio aggiungendo poco per volta l'acqua calda. Prima di portare a tavola una manciata di cacioricotta e un pochino di prezzemolo tritato.


PASTA E PATATE E ZUCCA
1 carota
700 gr patate
700 gr zucca
1 cipolla
olio extra vergine
300 gr pasta mista
brodo vegetale(va benissimo anche quello di dado)
parmigiano grattugiato
N.B.i quantitativi sono indicativi
Far appassire la cipolla e la carota tagliate a pezzetti in una pentola con l’olio, aggiungere le patate tagliate a cubetti e un po’ di brodo e far cuocere 10 min circa,aggiungere la zucca anch'essa a cubetti.Aggiungere la pasta e cuocerla come fosse un risotto.A pochi minuti dalla cottura aggiungere il parmigiano.Attenzione la consistenza della pasta e patate deve essere cremosa,non brodosa
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: pasta e patate

Messaggioda maria rita » 11 nov 2011, 12:10

buone queste varianti.
Io la faccio con la ricetta di mia suocera (da noi si fa il risotto con le patate e non la pasta). Lei rosolava uno spicchio d'aglio nell'olio. Aggiungeva la passata di pomodoro e poi le patate a cubetti e portava a cottura. A parte lessava la pasta al dente, pipe rigate, e poi le versava nel sugo dopo aver tolto l'aglio, faceva insaporire, se necessario aggiustava di sale e di olio e portava in tavola.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: pasta e patate

Messaggioda misskelly » 11 nov 2011, 12:26

Questa è la mia versione......già inserita nella sfida "miseria e nobiltà"

Terrina di pasta e patate con pepe e riccioli di pecorino.


Mettere in un tegame di coccio acqua, olio, sale, passata di pomodoro, carote a rondelle, cipolla, sedano e far bollire......a questo punto aggiungere le patate a dadini e far cuocere per bene rimestando, a cottura ultimata versare la pasta (attenzione al liquido che deve essere abbondante) e far cuocere insieme alle patate, se serve tenere in ebollizione dell'acqua per poterla aggiungere.. ...a fine cottura servire in tegamini di coccio aggiungendo pepe macinato al momento e riccioli di pecorino......Naturalmente dipende dai gusti indivuali se piace densa oppure un pò brodosa, a noi piace densa!!!!.......semplice, economica e gustosa...

Immagine
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: pasta e patate

Messaggioda Danidanidani » 11 nov 2011, 13:22

A casa mia Penne lisce con le patate...asciutta! *smk* *smk*
viewtopic.php?f=2&t=3560&st=0&sk=t&sd=a&start=75#p94699
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: pasta e patate

Messaggioda rosanna » 11 nov 2011, 13:42

dani le tue penne : WohoW : la ricetta solita che faccio e' molto cremosa. Comunque le patate mi piacciono in tutti i modi e la tua sara' favolosa.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Pasta e patate alla napoletana

Messaggioda Cdarco » 10 mar 2012, 15:58

La pasta e patate è un primo piatto di semplice preparazione e molto sostanzioso. La pasta e patate è una ricetta tradizionale e io l’ho preparata secondo l’usanza napoletana. Con pochi ingredienti si ottiene un piatto ricco di sapore quindi vi invito a realizzare questa ricettina per provare la sua bontà :) . La pasta e patate risulterà cremosa, sciogliendo il provolone del monaco e il parmigiano, un piatto davvero unico!!

Ingredienti

180 gr di pasta
3 patate medie
1/2 cipolla
una manciata di sedano
20 gr di parmigiano reggiano grattugiato
50 gr di provolone del monaco (per chi non lo trovasse va bene anche un provolone stagionato)
olio extravergine di oliva
sale q.b.

Procedimento
Lavare e tagliare le patate a cubetti. In una pentola far rosolare nell’olio la cipolla e il sedano (foglie con gambo) tagliati a pezzettini. Intanto mettete sul fuoco un pentolino con dell’acqua e farla intiepidire.
Quando la cipolla sarà imbiondita calare le patate.
Aggiungere acqua tiepida e cuocere per 20 minuti circa a fiamma moderata e coprire con coperchio.
Tagliare il provolone a pezzetti e preparare il parmigiano grattugiato.
Con l’aiuto di un mestolo di legno schiacciare qualche patata ormai cotta e aggiustare di sale.
Calare la pasta e se necessario aggiungere altra acqua (per evitare che la pasta si attacchi al fondo della pentola).
Quando la pasta sarà al dente spegnere il fuoco, aggiungere il provolone e amalgamare,
aggiungere una parte di parmigiano e amalgamare.
Servire ben caldo con il restante parmigiano e per finire decorare con un rametto di rosmarino.

Se volete potete vedere la mia ricetta passo dopo passo corredata da foto sul mio sito. Buon sabato a tutti

Ciao Rossella, ho inserito il tuo link sul mio sito :wink: bacioni :fiori:
Allegati
Pasta-e-patate (49).jpg
Accorpata come da regolamento: Per evitare di ripetere e sparpagliare gli stessi argomenti ,prima di postare le ricette, utilizzare la funzione"CERCA" e , se gia' presente, accorpare..
Pasta-e-patate (49).jpg (24.36 KiB) Osservato 289 volte
Cdarco
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 23 feb 2012, 17:24

Re: Pasta e patate alla napoletana

Messaggioda Clara » 10 mar 2012, 17:33

Una pasta risottata in pratica :D
Bel piatto Costanza, grazie, che tipo di pasta hai usato? :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Pasta e patate alla napoletana

Messaggioda Cdarco » 10 mar 2012, 17:46

Ciao Clara,
ho utilizzaro la pasta tipo Mafalda corta della Garofalo come ho segnalato dal mio sito. Ma va bene anche una pasta mista. Tu di solito che pasta utilizzi per realizzare questo piattino?
Un abbraccio e buona serata ;)
Cdarco
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 23 feb 2012, 17:24

Re: Pasta e patate alla napoletana

Messaggioda Luciana_D » 11 mar 2012, 6:20

Bella bella :clap: :clap:
Senza provolone e' meglio astenersi :sad:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pasta e patate alla napoletana

Messaggioda Rossella » 11 mar 2012, 8:10

Cdarco ha scritto:Se volete potete vedere la mia ricetta passo dopo passo corredata da foto sul mio sito. Buon sabato a tutti


I passo passo sono sempre interessanti, rendono bene l'idea di come talvolta sia più semplice la sequenza di un piatto rispetto a una seppur dettagliata spiegazione, grazie.
Cdarco ha scritto:Ciao Rossella, ho inserito il tuo link sul mio sito :wink: bacioni :fiori:

Curiosa dei passo passo sono venuta a vedere...sorry non vedo il logo :|?

La prossima volta che inserisci una ricetta ti preghiamo di attenerti a una regola fondamentale del forum:

• Per evitare di ripetere e sparpagliare gli stessi argomenti ,prima di postare le ricette, utilizzare la funzione"CERCA" e , se gia' presente, accorpare..
grazie!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pasta e patate alla napoletana

Messaggioda maria rita » 11 mar 2012, 9:29

Dev'essere molto buona e mi pare trasformabile anche in un risotto.
Grazie
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: Pasta e patate alla napoletana

Messaggioda rosanna » 11 mar 2012, 9:45

io uso la provola per aumentare la cremosita' , devo provare con il provolone del monaco D:Do . Le mafaldine le spezzi ? Le patate sono sempre buone.
Maria Rita con il riso credo che il piatto sarebbe un po' dolciastro e colloso
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: pasta e patate

Messaggioda titione06 » 11 mar 2012, 10:52

bella :clap: mi ricordo la mia nonna quando cucinava questa buona pasta *smk*
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: pasta e patate

Messaggioda Cdarco » 11 mar 2012, 18:48

Ciao Rossella, andando sul mio sito troverai nel piede di pagina (in tutte le pagine) il link di Pan per focaccia (non ho messo il logo perchè era troppo grande). Perdonami la prossima volta utilizzerò la funzione cerca :roll: .

Ciao Rosanna, credimi che il provolone del monaco è l'ingrediente principale rispetto alla provola che rende questo piatto davvero unico (comunque con la variante sarebbe altrettanto ottima ;) ) Nb: Le Mafalde corte della Garofalo sono già spezzate.

Anche con il riso sarebbe un ottimo piatto ma penso che cambierebbe sapore .... Maria rita la prossima volta lo proverò con il riso e ti farò sapere :D

Eh si ragazze concordo pienamente le patate sono sempre le patate...si possono inventare tantissimi piatti succulenti, al pensiero ho già l'acquolina in bocca :-P o :p:

ciao ciao
Cdarco
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 23 feb 2012, 17:24

Re: pasta e patate

Messaggioda cinzia cipri' » 16 mar 2012, 10:43

sono giorni che vorrei rifarla, ma ieri è venuto il contadino e mi ha portato tre bellissime scarole e dunque dò la precedenza a queste :clap:
Magari vediamo per domenica :=:!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: pasta e patate

Messaggioda Rossella » 13 apr 2012, 12:34

Io invece la faccio cosi :-P o :p:
Per due persone
100 gr. di ditali
tre patate medie
una cipolla
una scocca di sedano
una carota
olio evo
sale pepe
una bustina di zafferano
croste di parmigiano
In una casseruola di coccio( le mie sono vecchie, appartenevano a mia nonna)
mettere le patate tagliate a tocchetti, la cipolla tagliata sottile, le carote e sedano a cubetti, lasciare rosolare dolcemente nell'olio, salare aggiungendo le croste pulite e tagliate a cubetti, allungare con acqua calda portando a cottura.
Aggiungere lo zafferano verso la fine.
Cuocere la pasta ( io ditali), a metà cottura aggiungere alle patate che a loro volta staranno sul fuoco a fiamma debole, portare a cottura.
La doppia cottura della pasta è al fine di evitare di avere delle patate spappolate, in questo modo avremo un piatto ben equilibrato e mantecato. :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

la semplicità premia: pasta patate, zucchine e i suoi fiori

Messaggioda cinzia cipri' » 15 apr 2012, 12:54

pasta patate, zucchine e i suoi fiori1.jpg
pasta patate, zucchine e i suoi fiori.jpg
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Come detto: la semplicità premia!
troppo buona e nata per riciclare le zucchine e patate preparate a tutto dentro ieri sera.

Ingredienti per due persone
4 zucchinette con i fiori
1 patata molto grande e una media
1 cipollotto rosso
200 g di mezzi rigatoni
olio evo
sale e peperoncino
1 fetta da 40 g circa di caciotta fresca

In una pentola, far rosolare il cipollotto a fette, aggiungere patate e zucchine tagliati a cubi e insaporire bene.
Versare acqua sufficiente a coprire e lasciar cuocere.
Nel frattempo, in un altro pentolino, preparare la pasta: a 6 minuti dall'inizio, passare la pasta nella pentola con patate e zucchine e completare lì la cottura risottando.
Regolare di sale e peperoncino a piacere e, a fuoco spento, mettere la caciotta fresca a dadini e i fiori tagliati a listarelle.
Definire con un filo d'olio se gradito.
Ultima modifica di cinzia cipri' il 15 apr 2012, 13:21, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: la semplicità premia: pasta patate, zucchine e i suoi fiori

Messaggioda Donna » 15 apr 2012, 13:02

questo forum mi piace sempre di più :thud:
qua si cucina veramente, non mico mico bau bau per far vedere chissà che! E come dice la Diana, sai quante false cuoche girano su internet. Ebbene! Cinzia lo è! : Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee