Pasta fatta in casa siciliana

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, anavlis, Donna, Patriziaf

Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda anavlis » 5 mag 2020, 16:56

Per preparare la pasta fatta in casa, in quasi tutto il sud Italia, si usa e si è sempre usata la semola di grano duro. Essendo proteica non necessita l'aggiunta di uova.
In realtà ho sempre utilizzato la semola rimacinata. L'ultimo ordine che ho fatto, il proprietario del Molino mi ha consigliato la semola specifica per Pasta.
E la differenza é davvero visibile! Particolarmente elastica, saporita, e tiene benissimo la cottura. Se appena fatta bastano dai 3 ai 4 minuti, dipende dal grado di essiccazione.
Solitamente vado ad occhio, oggi mi sono impegnata a stabilire le corrette quantità.

Semola gr 500
Sale gr 10
Olio 1 cucchiaio e mezzo
Acqua ml 290 circa

*per la quantità di acqua conviene sempre riservare un poco e aggiungere a poco a poco (dipende molto dalla capacità di assorbimento della semola).

Si impasta a mano fino ad ottenere un impasto liscio. Avvolgere con la pellicola e fare riposare 1 ora.
Per sfogliare uso l'Imperia, passando il singolo pezzo - mantenendo sempre nella pellicola l'impasto - più volte e ripiegando tacca 1 poi tacca 3 e due volte tacca 6.
Spolverare con la semola.
Si può realizzare qualsiasi tipo di pasta. Per fare le lasagne si usa direttamente senza precottura.

maccarruna-siciliani-t17657.html?hilit=Maccarruna
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10683
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 5 mag 2020, 17:38

:=:! :=:! Aspettavo la ricetta Silvana grazie! :clap: *smk*
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda Clara » 7 mag 2020, 15:01

anavlis ha scritto:Per sfogliare uso l'Imperia, passando il singolo pezzo - mantenendo sempre nella pellicola l'impasto - più volte e ripiegando tacca 1 poi tacca 3 e due volte tacca 6.

Si può realizzare qualsiasi tipo di pasta.


Così sottile Silvana?
Con la mia Imperia, elettrica, se passo due volte alla 6 mi viene super sottile, anche troppo persino per le chiacchiere.
Per le tagliatelle trovo il giusto spessore passando 2 volte nella 5.
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7118
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda anavlis » 7 mag 2020, 18:27

Clara ha scritto:
anavlis ha scritto:Per sfogliare uso l'Imperia, passando il singolo pezzo - mantenendo sempre nella pellicola l'impasto - più volte e ripiegando tacca 1 poi tacca 3 e due volte tacca 6.

Si può realizzare qualsiasi tipo di pasta.


Così sottile Silvana?
Con la mia Imperia, elettrica, se passo due volte alla 6 mi viene super sottile, anche troppo persino per le chiacchiere.
Per le tagliatelle trovo il giusto spessore passando 2 volte nella 5.


Non viene molto sottile...o passo al 5? Mi hai fatto venire un dubbio. Alla prossima controllo con più attenzione e faccio sapere.
I mie gesti sono automatici e forse non ho prestato la giusta attenzione.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10683
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda misskelly » 10 mag 2020, 10:33

sfiziosissimi..."maccaruna" ti da il senso della sostanza :lol: :lol: :lol:
Giovanna ...e Spike
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 2429
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda Luciana_D » 12 mag 2020, 6:22

Grazie Silvana ^fleurs^
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10912
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 2 giu 2020, 12:05

Maccaryni con farina sicula vacanziera ho usato un rametto della rucola per avvolgerli : Chessygrin :
15910958422432033896778195527055.jpg

20200602_131352.jpg
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 5 giu 2020, 11:26

Come li vedi Silvana :D ho cercato di farli un po simili alla tua ricetta : Thumbup :
Grazie sono buonissimi! *smk*
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda anavlis » 6 giu 2020, 11:20

Che brava! :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10683
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 6 giu 2020, 11:27

anavlis ha scritto:Che brava! :clap:

Grazie *smk*
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 24 ago 2020, 10:33

Con questo impasto vorrei fare delle tagliatelle ci provo : Thumbup :
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 29 ago 2022, 12:00

Una domandina Silvana grazie *smk*
Ho comprato la farina
C era scritto di grano duro, la siciliana è finita....
La mia perplessità è, è di semola oppure no :|? Eun più scura tendendo al giallino, è sottile al tatto :roll:
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda anavlis » 29 ago 2022, 12:12

Annamaria leggi la confezione cosa c'è scritto. Anche il grano duro di rimacino va bene
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10683
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 29 ago 2022, 14:19

anavlis ha scritto:Annamaria leggi la confezione cosa c'è scritto. Anche il grano duro di rimacino va bene

Sulla confezione c è scritto farina di Grano duro per pasta
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda anavlis » 30 ago 2022, 15:49

miao ha scritto:
anavlis ha scritto:Annamaria leggi la confezione cosa c'è scritto. Anche il grano duro di rimacino va bene

Sulla confezione c è scritto farina di Grano duro per pasta


Perfetto, usala tranquillamente.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10683
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pasta fatta in casa siciliana

Messaggioda miao » 31 ago 2022, 12:48

anavlis ha scritto:
miao ha scritto:
anavlis ha scritto:Annamaria leggi la confezione cosa c'è scritto. Anche il grano duro di rimacino va bene

Sulla confezione c è scritto farina di Grano duro per pasta


Perfetto, usala tranquillamente.

Grazie Silvana *smk* , la farina proviene dal nord Venezia se non erro
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5633
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee