Panettone tradizionale con LM - Adriano

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Rossella » 10 nov 2012, 14:16

Grazie Lu, ma aspettiamo di aprirlo e poi.... : Blink :

Eccola la bestiola, perchè assente di quel cupolone che mostrate nei vostri :oops:
infilzato a testa in giù :cool:

Immagine

Immagine

Assolutamente diverso dal precedente, non ha ceduto, ha una bella consistenza, e un profumo. ^rodrigo^
Imbustato e conservato da mani indiscrete :lol:
Adesso per favore aspettando la fetta, Adriano , cosa non ho fatto e cosa dovrò fare per far venire un bel cupolone :roll:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 10 nov 2012, 14:20

Beh,questo e' altra musica :clap: :clap: :clap:

Per il cupolone a pallone dovremo chiedere ad Adriano :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Etta » 10 nov 2012, 14:41

Che belli Rossella...mi fai ensare che in questi giorni Adriano e Paoletta sono a Milano con i loro corsisui prodotti natalizi...chissa' se ha ritoccato il suo panettone.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 10 nov 2012, 16:02

Etta ha scritto:Che belli Rossella...mi fai ensare che in questi giorni Adriano e Paoletta sono a Milano con i loro corsisui prodotti natalizi...chissa' se ha ritoccato il suo panettone.

Non saprei ma questo e' talmente buono che difficilmente puo' venire meglio *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Rossella » 10 nov 2012, 20:44

Etta ha scritto:Che belli Rossella...mi fai ensare che in questi giorni Adriano e Paoletta sono a Milano con i loro corsisui prodotti natalizi...chissa' se ha ritoccato il suo panettone.

Grazie Etta :D non farmici pensare, sono stati dalle mie parti e non sono potuta andare :sad:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda nicodvb » 11 nov 2012, 0:26

Sembra venuto abbastanza bene ... e abbastanza pieno :roll: :saluto:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 11 nov 2012, 6:14

nicodvb ha scritto:Sembra venuto abbastanza bene ... e abbastanza pieno :roll: :saluto:

Credo che dentro avra' un'alveolatura da urlo.
La Ross sa lavorare a dovere :wink: :mrgreen:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda ginnolo » 11 nov 2012, 9:14

Ieri finalmente l'ho fatto, ho messo 700 grammi su pirottini da 750 grammi, è cresciuto molto e speriamo non ci sia la caverna, dopodomani la fetta!
Allegati
foto (600 x 448).jpg
foto (600 x 448).jpg (55.84 KiB) Osservato 199 volte
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 11 nov 2012, 9:23

Ginnolo,tu mi devi dire come cavolo ti viene quella cupoletta a pallone :clap:
Guarda che ti prendo in ostaggio :lol:

E poi sfecifica la farina usata e la glassa,per favore :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda politiz29 » 11 nov 2012, 11:16

io da ieri sera sono partito con mettere in forza la PM... ho tutti gli ingredienti tranne i canditi che non metterò (non piacciono a nessuno in questa casa)
speriamo bene : orologio:
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 11 nov 2012, 12:30

Luciana_D ha scritto:Ginnolo,tu mi devi dire come cavolo ti viene quella cupoletta a pallone :clap:
Guarda che ti prendo in ostaggio :lol:

E poi sfecifica la farina usata e la glassa,per favore :D


E gia' che ci sei fai filmatino di come pirli e mostraci.
Grazie : Chessygrin :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda ginnolo » 11 nov 2012, 13:37

Luciana_D ha scritto:Ginnolo,tu mi devi dire come cavolo ti viene quella cupoletta a pallone :clap:
Guarda che ti prendo in ostaggio :lol:

E poi sfecifica la farina usata e la glassa,per favore :D


Prima di gioire per la cupola secondo me conviene aspettare il taglio : Chessygrin : , per la farina ultimamente non mi faccio tanti problemi prendo la manitoba più economica che trovo attualmente uso una farina sconosciutissima, questa:

http://www.mancinelligroup.com/mancinel ... f74k5u95u2

nella scheda tecnica siamo sui 380-400w, non assorbe tantissimo e devo lavorarla anche 40 minuti nel secondo impasto.

Per la glassa ormai uso questa da anni , se ricordo bene è di Montersino

50 grammi di farina di mandorla
100 grammi zucchero semolato
50 grammi amido di riso
35 grammi di albume (che solitamente porto a 40-50 perchè altrimenti è troppo dura)

Per la pirlatura arrotolo normalmente in modo semplicissimo, in settimana lo rifarò e vi metto il video.
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 11 nov 2012, 14:19

ginnolo ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Ginnolo,tu mi devi dire come cavolo ti viene quella cupoletta a pallone :clap:
Guarda che ti prendo in ostaggio :lol:

E poi sfecifica la farina usata e la glassa,per favore :D


Prima di gioire per la cupola secondo me conviene aspettare il taglio : Chessygrin : , per la farina ultimamente non mi faccio tanti problemi prendo la manitoba più economica che trovo attualmente uso una farina sconosciutissima, questa:

http://www.mancinelligroup.com/mancinel ... f74k5u95u2

nella scheda tecnica siamo sui 380-400w, non assorbe tantissimo e devo lavorarla anche 40 minuti nel secondo impasto.

Per la glassa ormai uso questa da anni , se ricordo bene è di Montersino

50 grammi di farina di mandorla
100 grammi zucchero semolato
50 grammi amido di riso
35 grammi di albume (che solitamente porto a 40-50 perchè altrimenti è troppo dura)

Per la pirlatura arrotolo normalmente in modo semplicissimo, in settimana lo rifarò e vi metto il video.


Bravo :clap: :clap: :clap:
Vorrei creare una specie di gallery di sole pirlature :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda politiz29 » 12 nov 2012, 12:22

ho appena finito l'ultimo impasto e sono nella fase di riposo di 30'... ma a giudicare dalla consistenza non sono per niente fiducioso.
Ho rispettato al grammo gli ingredienti (tranne frutta candita che non metto perché non ci piace) ma la consistenza è quella di una crema densa e non di un impasto :|?
Dubito riuscirò a pirlare prima di mettere in forma
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 12 nov 2012, 12:54

politiz29 ha scritto:ho appena finito l'ultimo impasto e sono nella fase di riposo di 30'... ma a giudicare dalla consistenza non sono per niente fiducioso.
Ho rispettato al grammo gli ingredienti (tranne frutta candita che non metto perché non ci piace) ma la consistenza è quella di una crema densa e non di un impasto :|?
Dubito riuscirò a pirlare prima di mettere in forma

Dubito anche io :sad:
Raccontaci qualcosa di piu' della lavorazione. E' sempre stato cosi' o ha perso corda in un preciso momento?
Farina?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda politiz29 » 12 nov 2012, 13:18

la lavorazione l'ho seguita alla lettera, proprio non riesco a capire cosa può essere successo, ha perso incordatura sulle ultime due uova, naturalmente le ho sempre inserite una alla volta dopo che la precedente veniva assorbita, così come la farina.
Ho usato la manitoba Lo Conte, adesso provo a rilavorarlo aggiungendo farina 00 finché non incorda e vediamo che succede, buttar tutto per buttar tutto almeno provo un salvataggio in extremis :sad:
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 12 nov 2012, 13:36

politiz29 ha scritto:la lavorazione l'ho seguita alla lettera, proprio non riesco a capire cosa può essere successo, ha perso incordatura sulle ultime due uova, naturalmente le ho sempre inserite una alla volta dopo che la precedente veniva assorbita, così come la farina.
Ho usato la manitoba Lo Conte, adesso provo a rilavorarlo aggiungendo farina 00 finché non incorda e vediamo che succede, buttar tutto per buttar tutto almeno provo un salvataggio in extremis :sad:

Casomai usa ancora Loconte,ma poca.Hai lavorato il secondo impasto con le modalita' del primo?
uova,poi zucchero e poi farina ?
In ultimo se proprio non va invece di pirlare fai delle pieghe a 2,giri di 90* e pieghi ancora.Riprende nervo.
Poi depositi nel pirottino e procedi.
*smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda politiz29 » 12 nov 2012, 13:41

Luciana_D ha scritto:Casomai usa ancora Loconte,ma poca.Hai lavorato il secondo impasto con le modalita' del primo?
uova,poi zucchero e poi farina ?
In ultimo se proprio non va invece di pirlare fai delle pieghe a 2,giri di 90* e pieghi ancora.Riprende nervo.
Poi depositi nel pirottino e procedi.
*smk*


Leggo solo adesso : Chessygrin : dopo 6 cucchiai di farina 00 (aggiunti uno alla volta) finalmente ha ripreso nervo, adesso è molto morbida ma lavorabile tanto che sono riuscito a pirlare benissimo (proprio come si vede nel video :=:! ) ora la lascio tranquilla ancora 30' e dopo spezzo e metto in forma.
Sinceramente non so se dividere in due l'impasto o farne uno soltanto (ho gli stampi da 1kg) :|? ... è che in uno sembra troppa... in due troppo poca
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda Luciana_D » 12 nov 2012, 13:44

politiz29 ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Casomai usa ancora Loconte,ma poca.Hai lavorato il secondo impasto con le modalita' del primo?
uova,poi zucchero e poi farina ?
In ultimo se proprio non va invece di pirlare fai delle pieghe a 2,giri di 90* e pieghi ancora.Riprende nervo.
Poi depositi nel pirottino e procedi.
*smk*


Leggo solo adesso : Chessygrin : dopo 6 cucchiai di farina 00 (aggiunti uno alla volta) finalmente ha ripreso nervo, adesso è molto morbida ma lavorabile tanto che sono riuscito a pirlare benissimo (proprio come si vede nel video :=:! ) ora la lascio tranquilla ancora 30' e dopo spezzo e metto in forma.
Sinceramente non so se dividere in due l'impasto o farne uno soltanto (ho gli stampi da 1kg) :|? ... è che in uno sembra troppa... in due troppo poca

Bravo :clap:
Se e' tanta pesane 1200gr per lo stampo e il resto lo collochi da altra parte
Chiaramente devi ripetere pirlatura ma una in piu' non guasta :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Panettone tradizionale con LM - Adriano

Messaggioda nicodvb » 12 nov 2012, 15:19

Anche a me, stessa storia. Primo impasto sodo, secondo smollato di brutto dal secondo tuorlo in poi.
Ho recuperato senza aggiungere farina né glutine facendo prima andare ad alta velocità per 10 minuti, poi ho usato il mio braccio...tuffante: ho preso la ciotola fra le gambe, con la sinistra giravo e con la destra sollevavo lembi di impasto in alto per ossigenarli e poi farli ricadere. Un po' alla volta l'impasto ha preso corda e alla fine è diventato un corpo unico (sollevando un pezzetto veniva via tutto in blocco). A quel punto l'ho sbattuto un po' in ciotola per dargli anche consistenza.
In tutto a mano ci avrò messo tra i 15 e i 20 minuti.
Ad ulteriore dimostrazione che le planetarie fanno un movimento stupido e inutile.

La mia domanda è: dal momento che l'impasto ha incordato evidentemente la farina è forte a sufficienza, ma allora cos'è che fa smollare gli impasti? Troppa acidità del primo? Ma ci avevo messo (come tante altre volte) anche un grammo di bicarbonato.

Comunque alla fine l'impasto è venuto sodo. L'ho fatto aspettare un'ora e l'ho trovato ancora più sodo. Ho aggiunto l'uvetta con lo stesso metodo e arrotolando un po' su sé stesso. Dopo 16 ore ho infornato e ho ottenuto una veneziana niente male. Ora è a testa in giù.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee