Il panettone di Rolando Morandin

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Rossella » 22 dic 2012, 8:05

In quanto alla domanda sul panettone : quale senza canditi? difficile rispondere perche' sono tutti bilanciati per averne quindi uno vale l'altro.Sentirai sempre che ti manca dell'aroma.
A questo punto,visto che ti sei trovata bene con Morandin,continua con lui ......e magari fai anche qualche foto per noi

Concordo quanto spiegato da Luciana :D
Quello che potresti fare, per conferire profumo, è quello di aggiungere a una parte di burro un mix di aromi,( zeste di arance e limoni, e i semini della bacca di vaniglia) :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda susyvil » 23 dic 2012, 12:41

:=:! :=:! :=:! <)> <)> <)> ^danz^<> ^danz^<> ^danz^<> <hay <hay <hay
Dopo 3 tentativi falliti, non mi sembra ancora vero!!!
Certo, prima di cantare vittoria dovrei aspettare e guardare la fetta....ma chi se ne frega! :lol:
Per il momento mi godo la soddisfazione di esserci riuscita, poi si vedrà!! : Chessygrin :
Ho usato manitoba Divella, la lievitazione del primo impasto è durata 14 ore, la seconda un po' di più rispetto a quanto dovrebbe, quasi 10 ore.
Immagine

Ho fatto la dose di Rossella per 2 panettoni da 750 g e, anche se preferisco quelli alti, ho dovuto acquistare i pirottini bassi perchè c'erano solo quelli......per poi scoprire che mi hanno venduto i pirottini da 1 KG spacciandoli per quelli da 750 G |^.^|
Meno male che c'è Adriano e la sua genialità!!! *smk*
Immagine

Il taglio, a 6 spicchi come suggeritomi da Adriano...a quanto pare, devo procurarmi una lama più affilata!! : Chessygrin :


E questo è il piccoletto da 500 g :D
Unico neo: non ho potuto tenerlo capovolto, per fortuna mi sono accorta in tempo che stava scivolando via dal pirottino ed ho evitato lo spatascio. Adriano, come mai è successo questo? :|?
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Adriano » 23 dic 2012, 12:56

susyvil ha scritto:Adriano, come mai è successo questo? :|?


troppo burro sulla scarpatura? Può darsi sia colato tra l'impasto e il pirottino. Con i pirottini autocostruiti meglio mettere 3 - 4 spiedini.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda susyvil » 23 dic 2012, 13:07

Adriano ha scritto:
susyvil ha scritto:Adriano, come mai è successo questo? :|?


troppo burro sulla scarpatura? Può darsi sia colato tra l'impasto e il pirottino. Con i pirottini autocostruiti meglio mettere 3 - 4 spiedini.

Grazie Adriano!! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Rossella » 23 dic 2012, 13:47

Il taglio, a 6 spicchi come suggeritomi da Adriano...a quanto pare, devo procurarmi una lama più affilata!!

Non sei la sola mia cara, devo procurarmi le vecchie lamette da barba, si trovano ancora?
Assunta, chi l'ha dura la vince, e tu hai vinto :clap: :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Luciana_D » 23 dic 2012, 13:58

Brava Susy!!!!!!! :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda rosanna » 24 dic 2012, 0:58

Stanotte ho fatto il primo impasto e messo in cella a 28° .

Adriano mi ha suggerito di provare la ricetta cambiando il Lm e la farina per capire la causa dei flop . Farina Rossetto 400W e mi è sembrato diverso l'impasto più appiccicoso ad un certo punto ..poi no . Bel velo , vediamo che succede nelle prossime 12 ore ore : orologio:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Rossella » 24 dic 2012, 7:15

rosanna ha scritto:Stanotte ho fatto il primo impasto e messo in cella a 28° .

Adriano mi ha suggerito di provare la ricetta cambiando il Lm e la farina per capire la causa dei flop . Farina Rossetto 400W e mi è sembrato diverso l'impasto più appiccicoso ad un certo punto ..poi no . Bel velo , vediamo che succede nelle prossime 12 ore ore : orologio:

Ti troverai un'impasto triplicato nelle 12 ore canoniche!
Evvai Ros. sarà un successone *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda elisabetta » 25 dic 2012, 10:01

Bello!!Una sfida difficile,hai talento!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda susyvil » 27 dic 2012, 16:08

Urge parere degli esperti!!!!
Non riesco a capire se l'alveolatura è giusta, la cottura nello stampo basso mi ha destabilizzata!! :lol:
Comunque, è di un buono che più buono non si può!!!!!!!! :=:! :=:! :=:!

Immagine
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Luciana_D » 27 dic 2012, 17:14

A mio avviso e' piu' giusta questa di altre :clap: :clap: :clap:
Per quanto tempo l'hai cotto e la temp. al cuore? 92* spero
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda susyvil » 27 dic 2012, 22:13

Luciana_D ha scritto:A mio avviso e' piu' giusta questa di altre :clap: :clap: :clap:
Per quanto tempo l'hai cotto e la temp. al cuore? 92* spero

E pensare che io credevo che non fosse giusta, grazie Lù!!! *smk*
Per la cottura, certo che sì, mollica morbida ed umida al punto giusto!! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda pitupitumpa » 28 dic 2012, 8:22

susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:A mio avviso e' piu' giusta questa di altre :clap: :clap: :clap:
Per quanto tempo l'hai cotto e la temp. al cuore? 92* spero

E pensare che io credevo che non fosse giusta, grazie Lù!!! *smk*
Per la cottura, certo che sì, mollica morbida ed umida al punto giusto!! :D

Ciao Assunta......mi diresti una cosina?.....
per controllare la temperatura al cuore come fai....usi una sonda...e fin qui ci arrvio : Chessygrin : : Chessygrin : ...ma quando la inserisci nel panettone?....quando la metti in forno o quando presumi sia cotto?...grazie!!! :saluto: :saluto: *smk*
Ultima modifica di pitupitumpa il 28 dic 2012, 8:23, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
pitupitumpa
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 27 dic 2011, 12:10

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda pitupitumpa » 28 dic 2012, 8:22

Scusa....dimenticavo....strepitoso il tuo panettone basso!!!! :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
pitupitumpa
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 27 dic 2011, 12:10

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Rossella » 28 dic 2012, 12:06

pitupitumpa ha scritto:
susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:A mio avviso e' piu' giusta questa di altre :clap: :clap: :clap:
Per quanto tempo l'hai cotto e la temp. al cuore? 92* spero

E pensare che io credevo che non fosse giusta, grazie Lù!!! *smk*
Per la cottura, certo che sì, mollica morbida ed umida al punto giusto!! :D

Ciao Assunta......mi diresti una cosina?.....
per controllare la temperatura al cuore come fai....usi una sonda...e fin qui ci arrvio : Chessygrin : : Chessygrin : ...ma quando la inserisci nel panettone?....quando la metti in forno o quando presumi sia cotto?...grazie!!! :saluto: :saluto: *smk*

Intanto ti dico come ho proceduto io, e panettoni di Morandin ne ho fatti veramente tanti :lol: :lol:
Se sfogli le pagine di questo post le troverai interessanti :wink:
in ogni modo:

Immagine
inserisco la sonda dopo i primi 45' di cottura e non prima.
ciao :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda pitupitumpa » 28 dic 2012, 12:16

Grazie Rossella....e complimenti sono bellissimi... :clap: :clap: :clap:
proverò con la sonda come fai tu....però Io ho notato che se apro il forno un pochino scendono....ma tu a che temperatura cuoci?
Io mi sto regolando con le indicazioni di Rossana(se non sbaglio....)...metto a 150 x i primi 20 minuti...poi 155 per altri 25 e gli ultimi a 160....ma non lascio lo sportello a fessura perchè come ti dicevo mi sembra che si sgonfino un pò!!! thank you thank you :saluto:
Avatar utente
pitupitumpa
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 27 dic 2011, 12:10

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda susyvil » 28 dic 2012, 12:52

pitupitumpa ha scritto:
susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:A mio avviso e' piu' giusta questa di altre :clap: :clap: :clap:
Per quanto tempo l'hai cotto e la temp. al cuore? 92* spero

E pensare che io credevo che non fosse giusta, grazie Lù!!! *smk*
Per la cottura, certo che sì, mollica morbida ed umida al punto giusto!! :D

Ciao Assunta......mi diresti una cosina?.....
per controllare la temperatura al cuore come fai....usi una sonda...e fin qui ci arrvio : Chessygrin : : Chessygrin : ...ma quando la inserisci nel panettone?....quando la metti in forno o quando presumi sia cotto?...grazie!!! :saluto: :saluto: *smk*

Scusami, leggo solo ora!
Ti ha già risposto Rossella! :wink:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Rossella » 28 dic 2012, 13:05

pitupitumpa ha scritto:Grazie Rossella....e complimenti sono bellissimi... :clap: :clap: :clap:
proverò con la sonda come fai tu....però Io ho notato che se apro il forno un pochino scendono....ma tu a che temperatura cuoci?
Io mi sto regolando con le indicazioni di Rossana(se non sbaglio....)...metto a 150 x i primi 20 minuti...poi 155 per altri 25 e gli ultimi a 160....ma non lascio lo sportello a fessura perchè come ti dicevo mi sembra che si sgonfino un pò!!! thank you thank you :saluto:

Grazie Susanna *smk*
Idem per le temperature, la fessura la metto negli ultimi 5' di cottura, nessun cedimento.
Aggiungo che ho eseguito il passaggio in frigorifero per 10' prima d'infornare con successiva scarpatura.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda pitupitumpa » 28 dic 2012, 17:22

Rossella ha scritto:Idem per le temperature, la fessura la metto negli ultimi 5' di cottura, nessun cedimento.
Aggiungo che ho eseguito il passaggio in frigorifero per 10' prima d'infornare con successiva scarpatura.

Quest'ultima cosa...non ho avuto il coraggio di farla....ma se l'hai fatta tu...la farò anche io!!!! :lol: :lol: *smk*
Come si fanno a quotare due post?
Grazie Assunta....io mi chiamo Susanna...e sono curiosa...perchè ti chiami Susivyl (non so se ho scritto bene.... : Chessygrin : )
P.S. susyvil...... : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :
Avatar utente
pitupitumpa
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 27 dic 2011, 12:10

Re: il panettone di Rolando Morandin

Messaggioda Luciana_D » 2 gen 2013, 10:17

Sfornato due settimane fa l'ho appena tagliato...ed e' anche freddo :sad:
Considerando le difficolta' di quest'anno e la sofferenza a lievitare,mi ritengo abbastanza soddisfatta.
Il sapore c'e' pero' tutto :wink:

Immagine
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee