il pane di totò :D

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

il pane di totò :D

Messaggioda totò » 16 ott 2011, 12:37

è un pane senza impasto, simile al pane cafone napoletano, mollica morbida e molto saporita, crosta croccante, il pane si mantiene "fresco" per circa una settimana.
ingredienti:
150gr di lievito madre
1100gr di farina
100 gr di crusca
5 cucchiaini rasi di sale
775gr di acqua

ho preso il lievito
Immagine
l'ho sciolto nell'acqua
Immagine
ho aggiunto la farina e la crusca
Immagine
e ho mescolato gli ingredienti con un cucchiaio
Immagine
ho coperto con un panno e lasciato lievitare tutta la notte (circa 10/12 ore)
Immagine
ho preso l'impasto l'ho spianato, diviso in due pezzi da 1kg e ho praticato un paio di pieghe, poi ho formato le pagnotte
Immagine
ho rimesso a lievitare per circa 3 ore
Immagine
e ho messo nel forno preriscaldato a 230° per 45 minuti.
Immagine
e questo è l'interno..
Immagine
Ultima modifica di totò il 16 ott 2011, 15:36, modificato 1 volta in totale.
L'arte è una bugia che ci permette di capire la verità.

http://vivalapolpetta.blogspot.com
Avatar utente
totò
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 1 apr 2011, 18:30
Località: parma

Re: il pane di totò :D

Messaggioda Luciana_D » 16 ott 2011, 13:38

Bello Toto' :clap: :clap: :clap:
Non si e' sbragato neanche tanto considerando il 70% d'idratazione .bello davvero :D

In cottura niente vapore? neanche in fessura in ultimo?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: il pane di totò :D

Messaggioda totò » 16 ott 2011, 13:55

Luciana_D ha scritto:In cottura niente vapore? neanche in fessura in ultimo?

niente vapore.. metto nel forno, 45 minuti e spengo. Lascio raffreddare con forno aperto.

p.s. ho usato farina 00 dell'esselunga,
niente impasto.. ho solo mescolato gli ingredienti.
L'arte è una bugia che ci permette di capire la verità.

http://vivalapolpetta.blogspot.com
Avatar utente
totò
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 1 apr 2011, 18:30
Località: parma

Re: il pane di totò :D

Messaggioda susyvil » 16 ott 2011, 14:19

Bello!! :clap: mi piace molto e lo proverò, grazie! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: il pane di totò :D

Messaggioda Sandra » 16 ott 2011, 16:44

Molto belle le tue pagnotte!!!! :clap: :clap: :clap:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: il pane di totò :D

Messaggioda totò » 16 ott 2011, 17:53

Sandra ha scritto:Molto belle le tue pagnotte!!!! :clap: :clap: :clap:

Luciana_D ha scritto:Bello Toto' :clap: :clap: :clap:

susyvil ha scritto:Bello!! :clap: mi piace molto e lo proverò, grazie! :D

grazie mille a tutte voi :D
L'arte è una bugia che ci permette di capire la verità.

http://vivalapolpetta.blogspot.com
Avatar utente
totò
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 1 apr 2011, 18:30
Località: parma

Re: il pane di totò :D

Messaggioda maria rita » 19 ott 2011, 8:13

bellissimo! lo proverò anch'io.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: il pane di totò :D

Messaggioda miao » 19 ott 2011, 16:17

Mi viene tanta voglia di provarlo grazie Toto' *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: il pane di totò :D

Messaggioda miao » 29 ott 2011, 11:02

Ho fatto alcune sostituzioni per consumare le farine che avevo, quindio integrale bianca e di semola, ho proceduto alla lettera :oops:, spero per il procedimento solo ho impastato con le mani ,Ora metto a crescere per 12 ore ci sentiamo al piu' tardi :saluto:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: il pane di totò :D

Messaggioda totò » 29 ott 2011, 11:27

non ti preoccupare di impastare bene, l'importante è il tempo lungo di lievitazione e il paio di pieghe.. tra un pò io inforno i miei 2 kili di pane settimanali :)
L'arte è una bugia che ci permette di capire la verità.

http://vivalapolpetta.blogspot.com
Avatar utente
totò
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 1 apr 2011, 18:30
Località: parma

Re: il pane di totò :D

Messaggioda miao » 29 ott 2011, 13:18

l'ho impastato alle 12, quindi se lo inforno domani mattina , anche un po' piu' tardi va bene lo stesso? thank you
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: il pane di totò :D

Messaggioda totò » 29 ott 2011, 13:31

per la lievitazione non credo ci siano problemi, jim lahey arriva a far lievitare fino a 20 ore! l'importante è che dopo la lievitazione, all'impasto vanno fatte le pieghe e la formatura, poi di nuovo a lievitare 3 ore circa e poi in forno.

p.s. questa volta ho cotto il pane nel forno con una teglia piena di acqua bollente all'interno, il pane s'è cotto + velocemente, ha fatto la crosta + scura e la mollica molto più morbida.
L'arte è una bugia che ci permette di capire la verità.

http://vivalapolpetta.blogspot.com
Avatar utente
totò
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 1 apr 2011, 18:30
Località: parma

Re: il pane di totò :D

Messaggioda miao » 29 ott 2011, 14:25

Bene , mi fa' piacere, :D stavolta provero' anch'io con l'acqua nel forno,avevo sentito del pane di jim che lievitava a lungo... grazie per i suggerimenti *smk* Annamaria
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: il pane di totò :D

Messaggioda miao » 30 ott 2011, 7:51

Immagine :=:! :=:! Immagine

un profumino ed un sapore :-P o :p: lo abbiamo gustato con dell'olio extra di olive.i fagioli stavano ancora a cuocere sul fuoco altrimenti ;-))
Mi ricorda il pane buono quello di una volta : Love :
Grazie toto' *smk*

Immagine
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: il pane di totò :D

Messaggioda totò » 30 ott 2011, 9:34

Sono felicissimo che ti sia piaciuto.
Pensa che ormai è l'unico pane che si mangia a
casa mia,
1 perché quì a parma il pane costa 5€ al chilo,
2 il pane che fanno quì non mi piace proprio
oltre ad essere pieno di addittivi,
puzza di lievito di birra e il giorno dopp va buttato.
L'arte è una bugia che ci permette di capire la verità.

http://vivalapolpetta.blogspot.com
Avatar utente
totò
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 1 apr 2011, 18:30
Località: parma

Re: il pane di totò :D

Messaggioda misskelly » 30 ott 2011, 10:02

Brava AnnaMaria....e bravo totò... ^rodrigo^
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: il pane di totò :D

Messaggioda miao » 30 ott 2011, 10:55

totò ha scritto:Sono felicissimo che ti sia piaciuto.
Pensa che ormai è l'unico pane che si mangia a
casa mia,
1 perché quì a parma il pane costa 5€ al chilo,
2 il pane che fanno quì non mi piace proprio
oltre ad essere pieno di addittivi,
puzza di lievito di birra e il giorno dopp va buttato.

Si moltissimo : Love : ho la cucina piena dell'aroma di questo pane, ..fai bene a farlo tu a casa, qui l'integrale va' sui 3 euro al kilo il bianco sui 2 euro.
provvedero a prendere anche altra farina integrale , ma lo provero' anche con farina bianca come lo hai fatto tu. :clap: Grazie Totò thank you
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: il pane di totò :D

Messaggioda Nonna Tata » 31 ott 2011, 8:48

Non ho il lievito madre, ma una gran voglia di farmi questo pane. Si può convertire la ricetta con il LDB, chi mi aiuta?
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: il pane di totò :D

Messaggioda Luciana_D » 31 ott 2011, 9:26

Stefania,sostituisci con 8-10gr di LdB
Sono pochi ma la lunga sosta fara' il resto
Attenta a dosare l'acqua.Dipende dalla farina che usi.
A mio avviso Miao ha idratato troppo per la sua farina
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: il pane di totò :D

Messaggioda Gaudia » 31 ott 2011, 11:12

totò ha scritto:Sono felicissimo che ti sia piaciuto.
Pensa che ormai è l'unico pane che si mangia a
casa mia,
1 perché quì a parma il pane costa 5€ al chilo,
2 il pane che fanno quì non mi piace proprio
oltre ad essere pieno di addittivi,
puzza di lievito di birra e il giorno dopp va buttato.


hai ragione Totò; mio marito lavora a Parma e non riesce a mangiare il pane locale. Neanche io, quando sono andata a trovarlo, sono riuscita a trovare un pane decente, nonostante abbia provato tutti i forni del centro.
Impazzisco però per il panino con la tartare di cavallo che fanno da Pepen: lo conosci?
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Prossimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee