Pane al teff (senza glutine)

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Pane al teff (senza glutine)

Messaggioda cinzia cipri' » 5 dic 2016, 1:56

20161204_234105.jpg
Diciamo che volevo provare giusto per capire se posso spingermi a fare il pandoro senza glutine... insomma stavo testando il mio lili (eh sì: ho fatto il lili senza glutine!)


Ingredienti:
250 grammi di amido di frumento deglutinato
250 grammi di farina di teff
30 grammi di lievito lili sg
1 cucchiaino di melata
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaio di sale

acqua frizzante quanta ne chiede la farina (idratazione circa all'80%, come richiesto da ogni farina di frumento deglutinato)

-----

Procedimento:
Stavolta senza autolisi. Mescolare le farine, il lievito e aggiungere l'acqua e la melata: il risultato deve essere un impasto fluido, più consistente della pastella, ma non come siamo abituati a vedere gli impasti normali.
Lasciare andare in planetaria fino a quando non sembra incordato e aggiungere l'olio (ci vorranno circa 15 minuti). Aggiungere anche il sale,
Impastare ancora per 5 minuti e lasciare a lievitare per circa 4 ore.
Spostare in frigo per una notte.
Ritirare fuori (già vedrete che l'impasto è abbondantemente cresciuto ma impossibile da lavorare: è normale!)
Riversare sul piano dove andrà in cottura e formare come desiderato. Coperto per raggiungere la temperatura di cottura.
L'impasto risulterà molto pieno di alveoli, ma molto molto! Se ritenete necessario, livellare la superficie.
Accendere il forno a 240°. Arrivato a temperatura, scendere a 220° con vapore.
Infornare per 40 minuti.
Togliere il vapore e lasciare ancora 5 minuti a fessura.
Il pane è pronto.
uguale uguale a quello col glutine!
Sembra pane di farro.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Pane al teff (senza glutine)

Messaggioda Patriziaf » 5 dic 2016, 9:24

Non conosco le consistenze dei prodotti senza glutine,questo mi sembra ben morbido e alveolato. : Thumbup :
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2638
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee