° Pane al Pesto

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Pane al Pesto

Messaggioda lux_lucy » 19 giu 2007, 6:56

E' stato un esperimento, lo devo ammettere, ma il risultato è più che soddisfacente! Un pane morbido morbido che si conserva tale per giorni, estremamente aromatico, idale per accompagnare gli antipasti. Si, devo dire che sono molto soddisfatta!!! :wink:

Pane al Pesto
Immagine

particolare...
Immagine



Poolish:
- 100 gr. Farina Manitoba
- 100 gr. acqua
- 1 gr. lievito di birra

lievitazione per tutta la notte (18 h) in frigo.

------------------------------------------------------

Impasto:
- 150 gr. Farina Manitoba
- 250 gr. Farina 00
- 18 gr. lievito di birra
- poolish (tolto dal frigo mezz'ora prima e lasciato a temp. ambiente)
- 200 gr. pesto al basilico, pinoli, aglio, olio EVO
- 5 gr. malto di riso
- 12 gr. sale fino
- 140 gr. acqua


_ Impastare insieme tutti gli ingredienti (avendo cura che il sale non entri in diretto contatto con il lievito e il poolish) per 10 minuti, fino a quando l'impasto non diventa liscio ed elastico.

_ Far lievitare per 3 ore nel forno spento.

_Riprendere l'impasto e con molta delicatezza spianarlo facendolo diventare un rettangolo. Porre il lato corto superiore al centro del rettangolo e fare lo stesso con quello inferiore. Chiudere infine su se stessi i due lati in modo da creare un filone (con la chiusura sotto) che verrà riposto in uno stampo da plum cake (25 cm.) oleato (o rivestito di carta forno).

_Far lievitare nello stampo (di nuovo nel forno spento così da riprodurre una sorta di cella di lievitazione) per 2 ore (fino a quando l'impasto non esca dallo stampo creando uno "sbuffo"
Avatar utente
lux_lucy
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 9 giu 2007, 9:22
Località: verona

Messaggioda luvi » 19 giu 2007, 8:30

:D interessante...
luvi
 

Messaggioda Mariella di Meglio » 19 giu 2007, 11:07

Mamma mia, Lucy! Io metterei il pesto anche nel caffellatte!
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29

Messaggioda luvi » 19 giu 2007, 11:18

:D io avevo una idea di prova di focaccia o schiacciata mai fatta con il pesto.. ora c'è anche questo pane..:D
luvi
 

re

Messaggioda lux_lucy » 19 giu 2007, 12:26

Mariella di Meglio ha scritto:Mamma mia, Lucy! Io metterei il pesto anche nel caffellatte!


:lol: :116:

in effetti nel mio orto ce n'è una quantità industriale!!!!!
Avatar utente
lux_lucy
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 9 giu 2007, 9:22
Località: verona

Messaggioda Mariella di Meglio » 19 giu 2007, 13:22

Mi sono improvvisamente ricordata di aver fatto, tempo fa, i grissini col pesto, utilizzando la ricetta delle Simili.
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29

Messaggioda Dida » 19 giu 2007, 13:28

Io lo facevo le prime volte che usavo la macchina del pane, nel ricettario c'era una ricetta ma devo dire che in casa non ha riscosso molto successo :cry:
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Rossella » 20 giu 2007, 16:30

Interessante davvero, proverei anche a tostare leggermente le fette di pane, volendole servire con gli antipasti :D
Grazie.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

tostatura

Messaggioda lux_lucy » 21 giu 2007, 10:56

Rossella ha scritto:Interessante davvero, proverei anche a tostare leggermente le fette di pane, volendole servire con gli antipasti :D
Grazie.



Si Rossella, hai detto proprio bene!! Una leggera tostatura permette al pane di sprigionare ancor di più i suoi aromi!

:D
Avatar utente
lux_lucy
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 9 giu 2007, 9:22
Località: verona

Messaggioda robertopotito » 27 giu 2007, 13:05

adoro il pesto e quindi ben presto cerchero' di mettere in pratica la ricetta.
merci
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda selene » 28 giu 2007, 14:41

:shock: chissà che meraviglia le bruschette con questo pane
selene
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 27 feb 2007, 20:27
Località: MILANO

Messaggioda elisabetta » 29 giu 2007, 21:07

Bella ricetta, anch'io sono pesto/dipendente!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Messaggioda Eledigi » 3 lug 2007, 12:46

Uau, carinissima l'idea!!
Lo provo di sicuro.
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee