Pane nero di Castelvetrano

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: prove tecniche: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda miao » 15 ott 2012, 12:04

Che bel pane mi fa' sognare ^rodrigo^
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: prove tecniche: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Rossella » 17 ott 2012, 18:38

nicodvb ha scritto:Troppa disciplina per me :ahaha: .
Bello, Rossella! Ma dimmi un po': come fa la crosta ad essere croccante e morbida allo stesso tempo?

:oops: scusami, leggo solo ora.
Lo so è un controsenso :lol: :lol: vediamo se riesco a spiegarmi :roll:
Voglio dire che ha quella croccantezza che non rompe i denti, appena fuori dal forno ( lo avvolgo, anzi Giulio lo avvolge in un telo di lino con coperta di sopra" pari un picciriddu") :lol: la crosta man mano cede pur rimanendo croccante. :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: prove tecniche: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda miao » 27 ott 2012, 6:54

per fare il pane di castelvetrano ci vuole semola integrale :|? :shock: mi e' nuova questa e poi una mescolanza si semola e di farina di grano tenero :|? :roll:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: prove tecniche: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Rossella » 27 ott 2012, 7:06

miao ha scritto:per fare il pane di castelvetrano ci vuole semola integrale :|? :shock: mi e' nuova questa e poi una mescolanza si semola e di farina di grano tenero :|? :roll:


Annamaria è una farina integrale di grano duro biologico varietà tumminia in purezza.
prodotta da:
Molini del Ponte - Castelvetrano "Selinunte" - Trapani.
Puoi ordinarla chiamando i seguenti numeri :
092 4904162 o 335 7457677 – Fax 09224904162
molinidelponte@yahoo.it

chiedi pure del Sig. Filippo Drago, sarà felice di poterti essere utile
Guarda questo video, sarà lui stesso in persona a parlartene :wink:

http://www.youtube.com/watch?v=oeisDNnpEcw&t=58s
A giorni farò il secondo ordine *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda miao » 27 ott 2012, 7:07

Grazie vedo subito *smk* *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda nicodvb » 27 ott 2012, 9:26

oppure grano duro + crusca : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Sandra » 27 ott 2012, 21:06

Spedisce all'estero?Non posso non farlo dopo tanta storia e profumi immaginati!!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Luciana_D » 27 ott 2012, 21:47

Sandra ha scritto:Spedisce all'estero?Non posso non farlo dopo tanta storia e profumi immaginati!!! :D

sei tu che paghi quindi penso proprio di si :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Sandra » 27 ott 2012, 21:56

sei tu che paghi quindi penso proprio di si

A volte ne vale la pena!!! :lol: :lol: :lol: Poi ho indirizzi italiani anche :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Rossella » 28 ott 2012, 7:41

Sandra ha scritto:
sei tu che paghi quindi penso proprio di si

A volte ne vale la pena!!! :lol: :lol: :lol: Poi ho indirizzi italiani anche :D

Sandra, telefona e chiedi del signor Drago, ti sorprenderà per gentilezza e competenza. :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda anavlis » 29 ott 2012, 12:16

Sandra ha scritto:Spedisce all'estero?Non posso non farlo dopo tanta storia e profumi immaginati!!! :D


Ma come, hai dimenticato che l'amichetta tua ti spedisce quello che vuoi? :lol: :lol: :lol: *smk*
Ottavio Guccione è a Palermo e mi ordina quello che voglio dal molino di Drago.
Ridammi l'ndirizzo che ci penso io! ti procuro anche il "percia sacchi" detto anche strazzavisazzi è un grano duro molto antico autoctono - varietà farro lungo - praticamente un kamut siciliano.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Sandra » 3 nov 2012, 19:13

anavlis ha scritto:
Sandra ha scritto:Spedisce all'estero?Non posso non farlo dopo tanta storia e profumi immaginati!!! :D


Ma come, hai dimenticato che l'amichetta tua ti spedisce quello che vuoi? :lol: :lol: :lol: *smk*
Ottavio Guccione è a Palermo e mi ordina quello che voglio dal molino di Drago.
Ridammi l'ndirizzo che ci penso io! ti procuro anche il "percia sacchi" detto anche strazzavisazzi è un grano duro molto antico autoctono - varietà farro lungo - praticamente un kamut siciliano.

Bestia che sono!!!Non avevo neppure letto!!!!! *smk* *smk* *smk* *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Rossella » 6 mar 2014, 16:25

WP_20140306_009.jpg
WP_20140306_004.jpg
Questo ultimo sfornato stamattina con la farina acquistata a Palermo da prezzemolo e finocchio, pacchi da un kilo di farina tumnia!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda anavlis » 6 mar 2014, 21:09

Anche Gaudia non riesce più a fare a meno di questo pane!!! ha profumo e sapore unico.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda rosanna » 6 mar 2014, 23:15

Se vado a Roma mi allungo da Gaudia x l'assaggio : Smile : mi avete fatto incuriosire
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Cahill90 » 1 ago 2016, 14:19

se vi interessa ho trovato un articolo con tutti i vantaggi nel mangiare pane con farina di tumminia


per leggerlo: pane di tumminia
Cahill90
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 15 mar 2016, 11:19

Re: Pane nero di Castelvetrano

Messaggioda Rossella » 2 ago 2016, 7:08

Cahill90 ha scritto:se vi interessa ho trovato un articolo con tutti i vantaggi nel mangiare pane con farina di tumminia


per leggerlo: pane di tumminia

grazie :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee