Pane di Lariano a la Silvana

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda anavlis » 13 nov 2010, 16:56

Pane di Lariano a la Silvana1.JPG
foto di Alga
Pane di Lariano a la Silvana.JPG
Foto di Alga
Il primo pane dopo il lungo sonno : WohoW :
Non ho saputo aspettare ed ho tagliato il pane ancora caldo (lo so che non si fa) ed assaggiato un pezzetto: buono! temevo che si sentisse troppo l'acidità e per fortuna non si sente. Ho usato la farina di Lariano, dono di una cara amica *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda Luciana_D » 13 nov 2010, 17:03

Splendido :clap: :clap:
Ha una sezione fantastica.Raccontaci come hai fatto la formatura e tutto il resto :D

Sbrigati cosi' ti spostiamo nel 3D del lariano.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda susyvil » 13 nov 2010, 22:30

Se questo pane è il frutto del tuo LM appena risvegliato, non oso immaginare cosa potai realizzare in futuro! :shock: :clap: :clap: :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda nicodvb » 14 nov 2010, 9:15

Silvana, non si taglia appena caldo!! Guarda come si è inumidita la mollica *smk* .
Promette bene!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda anavlis » 14 nov 2010, 11:18

nicodvb ha scritto:Silvana, non si taglia appena caldo!! Guarda come si è inumidita la mollica *smk* .
Promette bene!

Lo so Nico :oops: ma non ho resistito!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda anavlis » 14 nov 2010, 11:39

Luciana_D ha scritto:Ha una sezione fantastica.Raccontaci come hai fatto la formatura e tutto il resto :D

Sbrigati cosi' ti spostiamo nel 3D del lariano.


Ho fatto tutto ad occhio, non conoscendo questa farina, e non ho dosi precise ma approssimative.

Ho messo il LM, circa gr150, nel ken con un poco di acqua, un cucchiaino di miele e gr2 di ldb, con la foglia ho diluito il lievito. La farina l'ho fatta arieggiare setacciandola e aggiungevo farina ed acqua fino a quando ne prendeva e cioè quando la foglia raccoglieva l'impasto dalla ciotola. Ho usato acqua frizzante.
Alla fine il sale e incordatura finale con il gancio.
E' risultato un impasto morbido, ha preso molta acqua. Messo a lievitare in una ciotola sporcata di olio, infilata dentro un sacchetto di plastica e avvolta in una copertina di lana. Ha impiegato circa 5 ore a lievitare. Sul piano di lavoro ho sparso un poco di semola, versato l'impasto ho aggiunto poca semola, quel tanto per asciugare l'impasto e fare un paio di folding delicatamente (senza fare sgonfiare le bolle). La forma l'ho data facendo un folding più stretto, non so spiegarmi bene, cercando di dare corpo all'impasto e pizzicando la chiusura (per fissarlo) e messo sotto su carta forno. Ha rilievitato per un'ora, nel frattempo ho acceso il forno al massimo, con la teglia dentro per scaldarla, ed ho infornato spruzzando un poco di acqua nelle pareti del forno. Dopo 10 minuti ho abbassato a 200, altra spruzzata di acqua, e cotto per altri 20 minuti.



La lariano è una fantastica farina.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda susyvil » 14 nov 2010, 12:24

Ora dimmi com'è che ti son venuti tutti quei buconi! :mrgreen:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda maria rita » 14 nov 2010, 12:59

:lol: :lol: :lol: troppo forte! Sandra sei un mito!
ottimo lavoro Silvana! Per gli stampi, se non li trovi già fatti puoi prendere ispirazione qui per farlo da te
http://profumodilievito.blogspot.com/20 ... ttone.html
e qui per acquisti online
http://www.plurimix-point.it/modules/scheda.cfm?id=971
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda anavlis » 14 nov 2010, 13:16

susyvil ha scritto:Ora dimmi com'è che ti son venuti tutti quei buconi! :mrgreen:

Dipende solo da quanta più acqua riesce a prendere la farina, più idratato è l'impasto e più vengono i buconi. Per dare struttura ad un impasto molto idratato giocano i folding. Almeno è questo che mi pare di avere capito facendo il pane, non sono una grande esperta :oops: ma facendo così mi vengono sempre i buchi grossetti e a me piace poco mollicoso.

Maria Rita grazie per il suggerimento *smk* pensavo di crearmelo con la carta forno se non l'avessi trovato. Il suggerimento di Adriano è già bello e spiegato.
Angelina mi ha detto chi li vende a Palermo ed ho anche mio figlio a Brescia e potrebbe comprarmeli pure lui.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Il risveglio di Narcete...il mio LM

Messaggioda Luciana_D » 14 nov 2010, 13:42

Ottimo lavoro Silvana ,a parte i buconi |^.^| :lol:
Ma lo sapevi che abbiamo la ricettuzza del pane di Lariano!?!
E tu sei andata a occhio creando una meraviglia.BRAVA !! :clap: :clap:

Al prossimo raduno me ne tirero' dietro di piu' ;-))
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda anavlis » 14 nov 2010, 16:37

Sono andata a leggere la ricetta e bene o male è simile come procedura. Io ho usato solo farina di lariano che trovo fantastica: riesce a prendere molta acqua, ha un buon sapore, si lavora bene... Ho dato la forma allungata per avere più crosta e meno mollica, anche se i pani che ho visto sono bellissimi : WohoW : Solo mi sono chiesta come mai la ricetta non prevede esclusivamente la farina di lariano :|? Io non amo molto le farine integrali o semi integrali, ma questa è stupenda, veramente buona e non sa di "paglia".
Luciana, grazie per avermi fatto conoscere questa farina *smk* anche Gaudia è una grande estimatrice di questa farina e so che ha trovato un panificio che la vende.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda Sandra » 14 nov 2010, 16:54

Un pane cosi' mi fa tornare la voglia di avere il lievito madre,la farina ce l'ho ancora,grazie Luciana :D Potrei rifarmelo e poi ucciderlo subito!! :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda susyvil » 14 nov 2010, 17:01

Sandra ha scritto:Un pane cosi' mi fa tornare la voglia di avere il lievito madre,la farina ce l'ho ancora,grazie Luciana :D Potrei rifarmelo e poi ucciderlo subito!! :lol: :lol:

:ahaha: :ahaha: :ahaha:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda Luciana_D » 14 nov 2010, 17:23

anavlis ha scritto:Sono andata a leggere la ricetta e bene o male è simile come procedura. Io ho usato solo farina di lariano che trovo fantastica: riesce a prendere molta acqua, ha un buon sapore, si lavora bene... Ho dato la forma allungata per avere più crosta e meno mollica, anche se i pani che ho visto sono bellissimi : WohoW : Solo mi sono chiesta come mai la ricetta non prevede esclusivamente la farina di lariano :|? Io non amo molto le farine integrali o semi integrali, ma questa è stupenda, veramente buona e non sa di "paglia".
Luciana, grazie per avermi fatto conoscere questa farina *smk* anche Gaudia è una grande estimatrice di questa farina e so che ha trovato un panificio che la vende.

Veramente la ricetta iniziale e' di Potito.
Io seguii quella di AB.QUESTA con sola farina di Tipo 1
Appena rientro a casa mi faccio amico il fornaio ,tra l'altro anche bonazzo,e cerco di carpirgli gli ingredienti :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda anavlis » 14 nov 2010, 19:36

Luciana_D ha scritto: [Io seguii quella di AB. con sola farina di Tipo 1

Ti è finita tutta la farina di Lariano? magari altri usano farine diverse solo perchè non è facile trovare quella del luogo che ha dato origine al pane di lariano, almeno così penso :|?

Sandra prova a fare il pane anche con il ldb e magari fai quello che mi ha fatto panificare per la prima volta ^rodrigo^ Kaiser o quello di lariano. Fai una biga serale con poco ldb e goditi questo pane, fatto con questa farina!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda jane » 14 nov 2010, 20:24

Silvana : Thumbup : : Thumbup :
hai un buon occhio :lol: :lol: è bello il tuo pane D:Do
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda Gaudia » 14 nov 2010, 21:08

E' vero Luciana; *smk* ormai mi faccio arrivare la farina di Lariano ogni 15 giorni perchè la trovo fantastica; vedrò se riesco ad ottenere la ricetta originale anche se la vedo dura perchè dovrei chiederla al fornaio per interposta persona.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda Sandra » 14 nov 2010, 21:11

Tu si che sei buona Silvana e non mi vuoi vedere impazzire!!! :lol: :lol: Stavo pensando ad una spedizione via aerea di Narcete!! :lol: :lol: Quello sopporta tutto!! :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda anavlis » 15 nov 2010, 12:48

Sandra ha scritto: Stavo pensando ad una spedizione via aerea di Narcete!! :lol: :lol: Quello sopporta tutto!! :lol: :lol:


Lo so, tu lo vuoi morto! :( mi ricordo quando vi ho presentati, lo hai guardato con disprezzo e mi hai proposto di ucciderlo, finchè ero ancora in tempo :lol: :lol: :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pane di Lariano a la Silvana

Messaggioda Alga » 8 mag 2011, 20:35

DSC02017.JPG
DSC02017.JPG (89.52 KiB) Osservato 144 volte
Oggi ho sperimentato questo pane senza la farina di Lariano, ho usato i seguenti ingredienti:
150 gr.di lievito madre
500 gr. caputo rossa + 250 gr. integrale e segale
5 gr. lievito di birra
1 cucchiaino di miele
380 gr, circa di acqua
1 cucchiaino di sale
crusca per lo spolvero misto a farina integrale.

Ho stemperato il lievito madre con un po' di acqua, ho aggiunto un pochino di farina e il lievito sciolto e il cucchiaino di miele, ho aggiunto tutto gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso. Ho lasciato riposare per circa mezz'ora, poi ho formato la pagnotta e l'ho messa a lievitare fino al raddoppio. Alla fine della lievitazione ho spolverato con la farina integrale mista alla crusca e l'ho messa in forno a 230° per 10 minuti, pio ho abbassato a 180° per circa 30 minuti. Fatto raffreddare in forno spento in verticale con la porta in fessura.
Allegati
DSC02019.JPG
DSC02019.JPG (83.36 KiB) Osservato 143 volte
DSC02018.JPG
DSC02018.JPG (87.93 KiB) Osservato 143 volte
Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di fare, incominciala. L'audacia ha in se' genio, potere e magia.Incomincia adesso.
(Johann Wolfgang Goethe)
Avatar utente
Alga
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 15 apr 2008, 13:40
Località: Milano Ovest

Prossimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Luciana_D e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee