Pane di Lariano di Roberto Potito

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda nicodvb » 15 nov 2009, 13:38

Luciana_D ha scritto:No.Solamente nella biga.
E' forse questo il perche' dell'alveolatura media?

E poi l vero lariano non ha biga ma impasto diretto.
Quindi dovrei tornare alla procedura originale e riprovare con piu' PM


hai fatto bene a metterlo solo nella biga, ma hai scritto di averne messo anche nell'impasto delle 19.30.
Non credo che mettere più LM aiuti: alla fine della lievitazione la biga è tutta impasto lievitato, basta che cresca a dovere.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3167
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda Luciana_D » 15 nov 2009, 13:59

No Nico :D
Biga era il titolo e non l'ingrediente.
Ho corretto mettendo in grassetto per evitare fraintendimenti.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda cinzia cipri' » 15 nov 2009, 21:59

image.jpeg
ecco la sezione
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6999
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda susyvil » 15 nov 2009, 22:08

cinzia cipri' ha scritto:
ecco la sezione



Cinzia, fantastico!!!!!....ma questi sono i buconi che và cercando Luciana!!! :shock: ....morirà d'invidia! :ahaha: :ahaha: :ahaha:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda Luciana_D » 16 nov 2009, 6:45

susyvil ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:
ecco la sezione



Cinzia, fantastico!!!!!....ma questi sono i buconi che và cercando Luciana!!! :shock: ....morirà d'invidia! :ahaha: :ahaha: :ahaha:

Ci puoi scommettere |^.^|
Cinzia il tuo pane e' orribile |:P
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda cinzia cipri' » 16 nov 2009, 7:20

Luciana_D ha scritto:Ci puoi scommettere |^.^|
Cinzia il tuo pane e' orribile |:P


e mi dispiace...
quel difetto li' al centro (il punto dove ho chiuso per mettere in forma), e' rimasto e si vede la farina... per fortuna non si sentiva! :sigh:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6999
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda Luciana_D » 16 nov 2009, 7:46

cinzia cipri' ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Ci puoi scommettere |^.^|
Cinzia il tuo pane e' orribile |:P


e mi dispiace...
quel difetto li' al centro (il punto dove ho chiuso per mettere in forma), e' rimasto e si vede la farina... per fortuna non si sentiva! :sigh:

Ma cosa dici che e' bellissimo *smk*
In effetti e' rimasta la farina al centro quando hai piegato in due.
Purtroppo questi sono gli inconvenienti degli impasti molli.
Hai usato la stessa quantita' di acqua oppure hai aumentato? Te lo chiedo perche' e rigore di logica ti doveva venire come il mio e non con i buchi .
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda cinzia cipri' » 16 nov 2009, 7:54

image.jpeg
prima che mi dimentichi..
ingredienti utilizzati
350 g di farina integrale montebello + 300 g di farina 0 Ecor
150 g di lievito madre liquido (rinfrescato al momento)
350 ml di acqua
sale 15 g
1 cucchiaio di malto di mais

ore 8.00
Ho frullato con il minipimer il lievito con l'acqua (sembrava tuorli d'uovo schiariti).
Immessa la farina, leggero impasto e lasciato a riposare per 30 minuti.
ore 8.30
Lasciato incordare e aggiunto il sale.
In riposo all'aria coperto per due ore.
ore 10.40
Trasferito in frigo sigillato con il coperchio di silicone universale.
ore 14.40
infornato perche' era lievitato troppo.
Per metterlo in forma, ho piegato in due l'impasto, come per un calzone e leggermente arrotolato: purtroppo questo ha fatto si' che si formasse quella fastidiosa saetta di farina che per fortuna era breve e nelle fette non si vedeva.
Cotto a 240 i primi 10 minuti con vapore, abbassato a 220 per altri 10 minuti senza vapore, forno a fessura. Portato a 200° e terminata la cottura. Ultimi 5 minuti, quando ormai il pane era colorito, di nuovo forno a fessura.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6999
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda Luciana_D » 16 nov 2009, 8:46

Grazie Cinzia *smk*
Le tue specifiche sono preziose!!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda susyvil » 29 nov 2009, 12:19

Se con il Panettone e il Pandoro non ho ottenuto i risultati sperati, il pane con il LM mi sta dando tante soddisfazioni!
Fatto senza l'aggiunta del lievito di birra con il metodo che ha usato Luciana
Ho però cambiato la forma e fatto i tagli






Purtroppo le foto sono sparite, costretti a rimuovere link che non funzionano più.
La direzione
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda nicodvb » 29 nov 2009, 12:23

questa sì che è una mollica!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3167
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda Luciana_D » 29 nov 2009, 12:42

Piu' bello del mio :(
Attenta che ho il dito vicinissimo al bottone BAN :lol:



Adesso al lavoro :
Quanta acqua hai messo?possibile che non tendeva ad appiattirsi?
Procedura con sosta in frigo o diretto?
Ma e' mai possibile che devo sempre interrogarti? *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda susyvil » 29 nov 2009, 12:44

nicodvb ha scritto:questa sì che è una mollica!

Grazie Nico! :D :D :D :D :D :D .....mi ero un pò demoralizzata dopo i 2 fallimenti....
Questo pane lo farò sempre così....senza LUI...come tu lo chiami! :lol: :lol: :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda susyvil » 29 nov 2009, 12:47

Luciana_D ha scritto:Piu' bello del mio :(
Attenta che ho il dito vicinissimo al bottone BAN :lol:



Adesso al lavoro :
Quanta acqua hai messo?possibile che non tendeva ad appiattirsi?
Procedura con sosta in frigo o diretto?
Ma e' mai possibile che devo sempre interrogarti? *smk*

:lol: :lol: :lol: ...Lù, per ora vado a pranzo dai suoceri! :lol:
Più tardi ti dirò tutto quello che vorrai sapere! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda nicodvb » 29 nov 2009, 12:48

susyvil ha scritto:
nicodvb ha scritto:questa sì che è una mollica!

Grazie Nico! :D :D :D :D :D :D .....mi ero un pò demoralizzata dopo i 2 fallimenti....
Questo pane lo farò sempre così....senza LUI...come tu lo chiami! :lol: :lol: :lol:


come fai a chiamarli fallimenti?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3167
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda susyvil » 29 nov 2009, 12:49

nicodvb ha scritto:
susyvil ha scritto:
nicodvb ha scritto:questa sì che è una mollica!

Grazie Nico! :D :D :D :D :D :D .....mi ero un pò demoralizzata dopo i 2 fallimenti....
Questo pane lo farò sempre così....senza LUI...come tu lo chiami! :lol: :lol: :lol:


come fai a chiamarli fallimenti?

Intendevo i fallimenti del Panettone e del Pandoro! :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda susyvil » 29 nov 2009, 18:18

Luciana_D ha scritto:Piu' bello del mio :(
Attenta che ho il dito vicinissimo al bottone BAN :lol:



Adesso al lavoro :
Quanta acqua hai messo?possibile che non tendeva ad appiattirsi?
Procedura con sosta in frigo o diretto?
Ma e' mai possibile che devo sempre interrogarti? *smk*

Eccomi a rapporto! ;-))
Ho utilizzato le stesse tue dosi, tranne che per la farina:
175 gr di LM (io, rinfrescata da 6 ore)
400 ml di acqua
600 gr di farina ( + 3 cucchiai che ho aggiunto mentre impastavo perchè il tutto sembrava un pò molle)
ho però stravolto in pò la procedura:
Alle 23.00 ho sciolto il LM nell'acqua mescolando con la frusta per creare la schiumina che tu dici, aggiunto la farina e fatto riposare per 20 minuti.
Ho poi impastato per 15/20 minuti e lasciato riposare per 1 ora.
Ho ripreso l'impasto e sul tavolo da lavoro ho impastato, senza mettere molta forza, arrotolando l'impasto su se stesso e manipolandolo
fino a raggiungere la lunghezza desiderata.
Messo direttamente sulla piastra che utilizzo per la cottura, coperto a campana e fatto lievitare tutta la notte fuori dal frigo.
Stamattina alle 7.00 ho infornato.....
Forse non si è appiattito perchè ho messo un pò di farina in più, rendendo l'impasto un pò più sodo
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda cinzia cipri' » 29 nov 2009, 18:21

un sogno di pane, brava Assunta!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6999
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda susyvil » 29 nov 2009, 18:26

cinzia cipri' ha scritto:un sogno di pane, brava Assunta!

Grazie Cinzia! *smk* .....devo dire che quando faccio il pane il mio LM fà il bravo e si comporta proprio bene! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Pane di Lariano di Roberto Potito

Messaggioda Luciana_D » 29 nov 2009, 18:47

Brava :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee