° Pane di grano duro tipo Altamura °

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Luciana_D » 2 ott 2010, 17:47

Bellissimo il tuo pane Ugo :clap: :clap:
Una domandina : Giorilli consiglia il riposo di 20 ore oppure e' una tua iniziativa?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda ziaFania » 2 ott 2010, 18:16

Mi spiace non poter dare dosi precise perche` ho fatto tutto a tatto. Ho rinfrescato la mia pasta madre tre volte. Ho preparato una biga con semola sale, acqua e pochissimo lievito (forse 4 gr) oltre che una massa di sola acqua e semola rimacinata. Ho lasciato riposare un'ora, probabilmente avendo messo troppo sale la biga non lievitava, ho aspettato un'altra ora ma la pasta non mi sembrava molto attiva. Cosi` ho deciso di giocarmi il tutto per tutto. Ho impastato la mia pasta madre, la biga e la pasta che avevo lasciato riposare (la mia pasta madre e` molto idratata) aggiungendo pochissima acqua tiepida fino a raggiungere la consistenza di una pasta da pizza (questo e` il massimo che posso dirvi, purtroppo). Ho messo in un contenitore acrilico di quelli che si usano nella ristorazione e ho lasciato lievitare, sperando che resuscitasse con l'aiutino della PM. L'ho abbassata tre volte nel corso della giornata (il miracolo era decisamente avvenuto), ho cominciato alle 11 ed ho finito verso le 22. A quel punto non avevo nessuna intenzione di infornare. Cosi` ho messo il contenitore nel frigo per tutta la notte. Al mattino era bella lievitata ma non acida. Mi sono trovata con una massa di 1 Kg e 700 gr circa. Alle dieci, dopo aver sistemato la famiglia, ho tirato fuori la pasta, preriscaldato il forno, formato le pagnottelle (dopo erano ritornate a temperatura ambiente) le ho lasciate riposare venti minuti e le ho tagliate appena prima di infornare. Il pane di semola ha un odore che mi ricorda casa mia. : Love :
Avatar utente
ziaFania
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 14 ago 2010, 17:18
Località: San Diego

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Luciana_D » 2 ott 2010, 18:30

Ottimo lavoro Stefania :D
La prossima volta non infilare il sale nella biga.Ti eviterai il patema appena sperimentato :lol:

Sale nella biga: tua idea o l'hai letta da qualche parte?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda ziaFania » 2 ott 2010, 18:39

No! E` una bufala estemporanea che non avverra` piu` :oops: . Quindi il sale dove lo metto nella pasta dell'autolisi? Nell'ultimo impasto non potevo metterlo perche` il mio lievito madre e` troppo idratato e non si sarebbe sciolto.
Avatar utente
ziaFania
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 14 ago 2010, 17:18
Località: San Diego

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Luciana_D » 2 ott 2010, 18:49

ziaFania ha scritto:No! E` una bufala estemporanea che non avverra` piu` :oops: . Quindi il sale dove lo metto nella pasta dell'autolisi? Nell'ultimo impasto non potevo metterlo perche` il mio lievito madre e` troppo idratato e non si sarebbe sciolto.

Io lo metto sempre a meta' impasto....e senza scioglierlo nell'acqua ma direttamente nella ciotola.
Prova anche tu :D

Se non ti fidi riserva 20-30ml di acqua per questo scopo e immettilo sempre a meta' lavorazione.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda ziaFania » 2 ott 2010, 19:28

Aye, aye, Captain!
Avatar utente
ziaFania
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 14 ago 2010, 17:18
Località: San Diego

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Luciana_D » 2 ott 2010, 20:43

ziaFania ha scritto:Aye, aye, Captain!

: PirateCap : :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda ugo » 4 ott 2010, 20:32

Luciana_D ha scritto:Una domandina : Giorilli consiglia il riposo di 20 ore oppure e' una tua iniziativa?

...mannaggia qui appena ti muovi ti beccano :shock:
No ,Giorilli non lo consiglia,in effetti.Mi scuso:scritto così sembrava parte della ricetta.
La ricetta dice 14/16 ore.Io ,dovendo lavorare il giorno dopo,non avevo voglia di preparare una biga... alle due di ...notte :shock: :shock:
:saluto:
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda ziaFania » 4 ott 2010, 22:01

Vedo che siamo in due a dormire di notte! :ahaha:
Avatar utente
ziaFania
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 14 ago 2010, 17:18
Località: San Diego

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Luciana_D » 5 ott 2010, 6:33

ugo ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Una domandina : Giorilli consiglia il riposo di 20 ore oppure e' una tua iniziativa?

...mannaggia qui appena ti muovi ti beccano :shock:
No ,Giorilli non lo consiglia,in effetti.Mi scuso:scritto così sembrava parte della ricetta.
La ricetta dice 14/16 ore.Io ,dovendo lavorare il giorno dopo,non avevo voglia di preparare una biga... alle due di ...notte :shock: :shock:
:saluto:

La mia era solo curiosita' .Anche io dormo :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda anavlis » 8 ott 2010, 19:18

Ugo, anche come panificatore sei bravo!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda cornettina » 21 ott 2010, 9:16

Ciao, questo pane è bellissimo e mi piacerebbe provare a farlo. :D
posso farti alcune domande? :|?
- arrotolare 2 volte significa spianare l'impasto e arrotolare da una parte e poi dall'altra?
- io non ho il modo di cuocere al vapore, se metto il forno a 220/230° può andare bene?
scusa per le domande ma non sono molto pratica :oops:
Emilia
Il numero di respiri che fate nella vostra vita è irrilevante,quello che conta sono i momenti che il respiro ve lo tolgono.
Avatar utente
cornettina
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 7 ago 2009, 8:15
Località: mare, mare, mare

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Luciana_D » 21 ott 2010, 11:51

cornettina ha scritto:Ciao, questo pane è bellissimo e mi piacerebbe provare a farlo. :D
posso farti alcune domande? :|?
- arrotolare 2 volte significa spianare l'impasto e arrotolare da una parte e poi dall'altra?
- io non ho il modo di cuocere al vapore, se metto il forno a 220/230° può andare bene?
scusa per le domande ma non sono molto pratica :oops:

1) Arrotolare significa spianare e arrotolare.Girare di 90* il rotolo ottenuto e rispianare e riarrotolare.
2) Il vapore lo ottieni semplicemente collocando una teglietta sul pavimento del forno (subito quando lo accendi) e al momento di infornare ci versi dentro 1/2 tazza di acqua bollente.

Non ti preoccupare per le domande :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda cornettina » 21 ott 2010, 14:55

Luciana_D ha scritto:
cornettina ha scritto:Ciao, questo pane è bellissimo e mi piacerebbe provare a farlo. :D
posso farti alcune domande? :|?
- arrotolare 2 volte significa spianare l'impasto e arrotolare da una parte e poi dall'altra?
- io non ho il modo di cuocere al vapore, se metto il forno a 220/230° può andare bene?
scusa per le domande ma non sono molto pratica :oops:

1) Arrotolare significa spianare e arrotolare.Girare di 90* il rotolo ottenuto e rispianare e riarrotolare.
2) Il vapore lo ottieni semplicemente collocando una teglietta sul pavimento del forno (subito quando lo accendi) e al momento di infornare ci versi dentro 1/2 tazza di acqua bollente.

Non ti preoccupare per le domande :D


Grazie Luciana, sei stata gentilissima!
se riesco provo a farlo nel fine settimana
Emilia
Il numero di respiri che fate nella vostra vita è irrilevante,quello che conta sono i momenti che il respiro ve lo tolgono.
Avatar utente
cornettina
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 7 ago 2009, 8:15
Località: mare, mare, mare

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Luciana_D » 21 ott 2010, 18:02

Rimaniamo in attesa di vedere il tuo pane.
Buon lavoro :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° PANE DI GRANO DURO TIPO ALTAMURA °

Messaggioda Donna » 22 ott 2010, 8:03

Sentite stò impazzendo a capire che ricetta dovrei scegliere! :evil:
adesso quale scelgo? :thud:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: ° Pane di grano duro tipo Altamura °

Messaggioda andrea84 » 12 ott 2011, 22:42

Per caso qualcuno ha salvato quel video? E' stato rimosso da youtube...
Avatar utente
andrea84
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 13 nov 2009, 17:07
Località: Roma

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee