Pane con kefir

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Pane con kefir

Messaggioda whale » 14 dic 2008, 15:39

Immagine

Dopo i miei innumerevoli insuccessi con il lievito naturale, navigando qua e là per il web in cerca di una consolazione per il fallimento da lievito, ho trovato un metodo di panificazione con il kefir. Incuriosita, anche se scoraggiata ma non ancora del tutto arresa, mi sono cimentata in questa nuova avventura. Questa è la ricetta che ho trovato e sperimentato:

Lunedì alle 21 ho versato in una ciotola di vetro 1 tazza di kefir, 1 tazza di farina manitoba, 1 cucchiaino di miele, ho impastato il tutto (consistenza piuttosto molliccia) e lasciato lievitare coperto da pellicola nel forno spento per 24 ore.
Trascorso tale tempo, ho ripreso l'impasto (che nel frattempo è più che raddoppiato di volume, ha un buon sapore e odore) e ci ho aggiunto 250 gr di farina manitoba e 250 gr di farina integrale, 1 cucchiaino e mezzo di sale, 1 cucchiaino di zucchero, acqua tiepida q.b. e ho lavorato bene l'impasto battendolo sul piano per almeno 10 minuti, poi ho formato una palla, messa nella ciotola coperta di pellicola e riposta nuovamente in forno spento fino al mattino successivo alle 9. A questo punto ho ripreso l'impasto, l'ho steso delicatamente con le mani in un rettangolo e poi l'ho arrotolato su sè stesso formando un filone, l'ho appoggiato sulla teglia, praticato dei tagli sulla superficie, infarinato, coperto con un canovaccio e rimesso nel forno stavolta con la luce accesa per 3 ore. Ho tirato fuori la teglia, ho acceso il forno a 200° mettendo un pentolino d'acqua sul fondo, ho inserito in pane e l'ho cotto per 10 minuti, poi ho abbassato a 180° per 20 minuti.
Questo è il risultato:

Immagine

La superficie era croccante, l'interno ancora un po' umido, probabilmente avrei dovuto lasciarlo cuocere di più.
Non ho fotografato tutto il procedimento perchè ero sicura di un nuovo fallimento, ma voglio rifarlo e con solo farina 00.
"Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia."
Harriet Van Horne
Avatar utente
whale
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 16 set 2008, 6:21

Re: Pane con kefir

Messaggioda alexs » 14 dic 2008, 16:11

molto interessante Wale ma il kefir dove lo vendono nei negozi di biologico?
sorridi al mondo e vedrai che anche lui ti sorriderà!

il mio nuovo blog dove si nutre il cuore e la panza....
Avatar utente
alexs
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:08
Località: Ancona

Re: Pane con kefir

Messaggioda Adriano » 14 dic 2008, 18:36

E il sapore?

Anch'io faccio il kefir, grazie ad un'amica che mi ha regalato i granuli, prima o poi provo qualcosa.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: Pane con kefir

Messaggioda whale » 17 dic 2008, 12:04

Scusate se rispondo adesso, ma ho avuto, e ho tuttora, problemi di connessione.
Il kefir lo acquisto all'eurospin già pronto, non lo faccio io, ma sicuramente nei negozi di prodotti probiotici si trova.
Il sapore del pane è buono, per niente acido, tendente al dolce.
In questi giorni mi ero ripromessa di farlo, ma con tutta la pioggia che c'è stata non mi sono fidata, aspetterò che il tempo si ristabilisca. :wink:
"Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia."
Harriet Van Horne
Avatar utente
whale
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 16 set 2008, 6:21

Re: Pane con kefir

Messaggioda alexs » 17 dic 2008, 22:58

sotto che forma è? liquido?
Tu dici : In questi giorni mi ero ripromessa di farlo, ma con tutta la pioggia che c'è stata non mi sono fidata, aspetterò che il tempo si ristabilisca.
Ora mi fai sorgere un dubbio ma le lievitazioni non riescono meglio in ambiente umido? non ricordo dove ma avevo letto che se gli impasti tardano a lievitare bisogna mettere una pentola di acqua a bollire per aumentare l'umidità nella stanza....non è così?
sorridi al mondo e vedrai che anche lui ti sorriderà!

il mio nuovo blog dove si nutre il cuore e la panza....
Avatar utente
alexs
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:08
Località: Ancona

Re: Pane con kefir

Messaggioda whale » 19 dic 2008, 12:42

Il kefir ha la consistenza un po' più liquida dello yogurt.
Per quanto riguarda l'ambiente adatto alla lievitazione non saprei, non sono esperta in materia, tutt'alto :? per questo mi sono iscritta a questo forum, per imparare e per il momento faccio solo esperimenti che spesso non mi riescono :oops: Il fatto che l'umidità nell'aria compromettesse la lievitazione era una mia convinzione, ma sicuramente mi sbaglio :? :saluto:
"Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia."
Harriet Van Horne
Avatar utente
whale
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 16 set 2008, 6:21

Re: Pane con kefir

Messaggioda niky » 19 dic 2008, 18:45

che cos'è il kefir? :?: :idea:
niky
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 11 mar 2008, 15:07


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee