/ Pane azzimo: cerco ricetta

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

/ Pane azzimo: cerco ricetta

Messaggioda federica » 22 mag 2007, 15:06

Ciao a tutti,
per questioni di dieta mio marito non può mangiare pane lievitato, o meglio conmlievito.

Cercavo quindi la ricetta del pane azzimo, o similari.

ne avete qualcuna?

grazie grazie
fede
federica

Matteo è nato il 2 dicembre 2007
Lisa è nata l'8 ottobre 2009
Avatar utente
federica
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Lodi

Messaggioda ila » 22 mag 2007, 19:25

Io non ho la ricetta...magari su internet con google o qui nel forum con la funzione cerca hai provato?
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Messaggioda federica » 23 mag 2007, 9:27

ieri ho poi fatto una ricerca con google e ho trovato alcune ricette. Dalla miscelazione di alcune di queste ho tratto le seguenti conclusioni.

Per 4 pani

200 gr di farina 00
100 gr ca. di acqua a temperatura ambiente
mezzo cucchiaino di sale
un filino di olio (forse mezzo cucchiaino)

ho impastato con il Ken, anche se date le modeste quantità ho dovuto poi finire a mano.
L'impasto deve risultare morbido ed elastico.
Ho lasciato riposare nella ciottola coperta da un tovagliolo umido per circa 30 minuti.
Ho diviso in quattro e, dopo aver leggermente infarinato, ho steso con il mattarello.
Leggendo le varie ricette ho concluso che i pani possono essere cotti sia in forno, su una placca rivestita on carta forno, a ca. 200°-230° C per 20 minuti, badando di girare i pani sotto sopra dopo 10 minuti, o a colorazione avvenuta; sia nella teglia sul fuoco.
Io ho seguito questa seconda indicazione, nella padella delle piadina, seguendo queste avvertenze: la padella deve essere molto calda, una volta appoggiato il pane bisopgna farlo ruotare (io ho usato un cucchiaio di legno), una volta colorita la faccia inferiore rivoltarlo e farlo cuocere sull'altra faccia. Se la padella è ben calda il pane si gonfierà.
Una volta tolta dal testo li ho messi sulla spianatoia appoggiati di sbiego al muro così che si raffreddassero eliminando l'umidità.
Il pane resta morbido (solo il primo mi è venuto un po' croccante) e se non si buca resta gonfio.

Devo dire che come aspetto assomiglia alle piadine (a parte le bolle che io in genere nelle piadine faccio scoppiare con una forchetta), ma resta molto morbido e soprattutto molto più leggero.
Purtroppo la dieta ci cinsentiva di mangiarlo solo con del prosciutto cotto, ma devo dire che era molto buono.

Sono soddisfatta del risultato. Purtroppo tra il caldo, l'orario che si era fatto tardi e la scarsa quantità del pane non sono riuscita a fare le foto. Sarà per la prossima volta.

Ciao fede
federica

Matteo è nato il 2 dicembre 2007
Lisa è nata l'8 ottobre 2009
Avatar utente
federica
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Lodi

Messaggioda federica » 23 mag 2007, 9:39

mi sono scordata una cosa piuttosto importante.
Alcune ricette prevedevano l'uso di farina di frumento. io l'ho cercata al super ma non l'ho trovata ed ho usato una normale farina 00.
federica

Matteo è nato il 2 dicembre 2007
Lisa è nata l'8 ottobre 2009
Avatar utente
federica
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Lodi


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee