° Pandoro Simili

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Pandoro Simili

Messaggioda francesca » 21 nov 2007, 21:33

PANDORO SORELLE SIMILI

Per il lievitino
15 g lievito di birra fresco
60 g acqua tiepida
50 g farina di forza
1 cucchiaio zucchero
1 tuorlo

Impastare molto bene, battendo, fino ad avere un impasto liscio. Lievitare circa 50- 60 minuti, fino al raddoppio.

1° impasto
200 g farina
3 g lievito
25 g zucchero
30 g burro morbido
2 cucchiai acqua
1 uovo intero

Sciogliere il lievito nell’acqua. Unire tutti gli ingredienti, compreso il lievitino. Amalgamare molto bene, l’impasto deve essere liscio ed elastico.
Coprire e riposare per 45 minuti.

2° impasto

200 g farina
100 g zucchero
2 uova intere
1 cucchiaino di sale
Semini di una stecca di vaniglia

Unire al primo impasto le uova, lo zucchero, la farina, il sale e la vaniglia. Battere fino a che non si stacca dal tavolo, o dalla ciotola dell’impastatrice. Ungere bene di burro una ciotola capace, lievitare per 1 ora e mezza.
Passato questo tempo, mettere la ciotola in frigo da mezzora a 12 ore. Tirare fuori mezzora prima di utilizzarla.

Nel frattempo, ammorbidire a temperatura ambiente 140 g di burro a cubetti.

Rovesciare l’impasto sulla spianatoia, spianarlo a formare un quadrato, mettere il burro al centro, e chiudere gli angoli al centro. Sigillare bene. Spianare delicatamente col mattarello, ottenendo un rettangolo. Piegare in 3. Stendere ancora e ripiegare in 3. Mettere in frigo 20 per minuti, poi fare un’altra piegatura.

Formare una palla, e metterlo nello stampo preparato, con la parte rotonda verso il fondo.
Far lievitare fino a che non raggiunge il bordo.
Cuocere a 170° per 15 minuti, abbassare a 160° e cuocere altri 10 minuti.

Sformare e spolverizzare bene con zucchero a velo.

Immagine
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Re: Pandoro Simili

Messaggioda Rossella » 21 nov 2007, 21:36

francesca ha scritto:
Sformare e spolverizzare bene con zucchero a velo.

Immagini cancellate dal quote come da regolamento

e brava la mia Fra *smk* ovviamente, è presto per chiederti la sezione del tuo pandoro :oops:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pandoro Simili

Messaggioda francesca » 21 nov 2007, 21:50

Rossella ha scritto:

e brava la mia Fra *smk* ovviamente, è presto per chiederti la sezione del tuo pandoro :oops:


Credimi, è tardi :lol: :lol: :lol:
Per la verità erano tre, ma due li ho regalati, e uno... puff... non c'è più :oops: ma piccolo eh!!! Con questa ricetta, doppia dose, ne escono tre da 750 g circa :wink:
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Re: Pandoro Simili

Messaggioda Rossella » 21 nov 2007, 21:56

francesca ha scritto:
Rossella ha scritto:

e brava la mia Fra *smk* ovviamente, è presto per chiederti la sezione del tuo pandoro :oops:


Credimi, è tardi :lol: :lol: :lol:
Per la verità erano tre, ma due li ho regalati, e uno... puff... non c'è più :oops: ma piccolo eh!!! Con questa ricetta, doppia dose, ne escono tre da 750 g circa :wink:

evvabbeneeeeee :piedino:
pazienza, mi accontenterò di un passo passo dei tuoi prossimi panettoni sezione compresa 8)) 8))
grazie Francè *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda ila » 21 nov 2007, 22:39

Bello bello!!! Brava Fra! :clap: :clap: :clap:
Spero di iniziare presto anche io e con lo stesso risultato... :D
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Messaggioda rosanna » 22 nov 2007, 1:22

Francesca sei stata bravissima, e ti invidio ma io me lo compro perchè il mio sarebbe un flop garantito, non mi sono ancora appassionata . Ad hoc le parole del maestro Morandin che tesseva le lodi del pandoro e panettone paluani :lol: :lol:
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Messaggioda robertopotito » 22 nov 2007, 7:28

bravissima!!! QUalche foto dell'interno?
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Messaggioda francesca » 22 nov 2007, 8:20

robertopotito ha scritto:bravissima!!! QUalche foto dell'interno?


Purtroppo non ho fatto in tempo! Ma era davvero perfetto, modestamente. Anzi, a forza di farne, ovviamente la mano migliora, e questa volta era morbidissimo, una nuvola. Proprio per questo, essendo anche piccoletto, se lo sono fatto fuori in un baleno :lol:

Approfitto per aggiungere che io, per comodità di orari, preparo il tutto la sera prima, partendo verso le 17- 18, e metto in frigo l'impasto finito fino al mattino successivo. Poi lo tiro fuori un'oretta prima di lavorarlo. Vengono meglio del primo anno, in cui facevo dal mattino alla sera tutto il procedimento.
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda francesca » 22 nov 2007, 8:26

rosanna ha scritto:Francesca sei stata bravissima, e ti invidio ma io me lo compro perchè il mio sarebbe un flop garantito, non mi sono ancora appassionata . Ad hoc le parole del maestro Morandin che tesseva le lodi del pandoro e panettone paluani :lol: :lol:


Concordo, sia chiaro. Per me è un hobby, e mi diverto, ma in caso contrario ben vengano quelli pronti, con un minimo di selezione e senza alcun pregiudizio. Comunque, io credo che tu potresti riuscire benissimo, dato che prepari cosette ben più complesse!!! :wink:
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda PierCarla » 22 nov 2007, 9:59

E brava Francesca!
Una domanda: hai 3 stampi oppure metti in frigorifero 3 impasti separati e li togli di volta in volta?
Sembra una domanda scema, ma ho solo 1 stampo da pandoro! E non me ne servono altri, sia chiaro (mi sto autoconvinvendo) :?
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda francesca » 22 nov 2007, 10:09

PierCarla ha scritto:E brava Francesca!
Una domanda: hai 3 stampi oppure metti in frigorifero 3 impasti separati e li togli di volta in volta?
Sembra una domanda scema, ma ho solo 1 stampo da pandoro! E non me ne servono altri, sia chiaro (mi sto autoconvinvendo) :?

Ne ho tre, sono INDISPENSABILI :116: e ti dirò di più, domenica andrò a fare shopping caccavellico, e me ne prenderò due di misura normale :116: MI SERVONO ASSOLUTAMENTE
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda PierCarla » 22 nov 2007, 10:14

francesca ha scritto:
PierCarla ha scritto:E brava Francesca!
Una domanda: hai 3 stampi oppure metti in frigorifero 3 impasti separati e li togli di volta in volta?
Sembra una domanda scema, ma ho solo 1 stampo da pandoro! E non me ne servono altri, sia chiaro (mi sto autoconvinvendo) :?

Ne ho tre, sono INDISPENSABILI :116: e ti dirò di più, domenica andrò a fare shopping caccavellico, e me ne prenderò due di misura normale :116: MI SERVONO ASSOLUTAMENTE

:evil: non si fa così! non si dicono ste cose! non dopo che sono tornata da Napoli con mezzo mondo di caccavelle! non dopo 1 settimana che cerco un posto dove metterle! :evil:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda francesca » 22 nov 2007, 10:17

Fai come me, ho una cucina di 6m per 4, e ho dovuto creare una zona in cantina, per pentoloni, attrezzi stagionali e un po' di dispensa, e poi... meglio tacere, non so più dove andareeeeeeeeee
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda PierCarla » 22 nov 2007, 10:23

francesca ha scritto:Fai come me, ho una cucina di 6m per 4, e ho dovuto creare una zona in cantina, per pentoloni, attrezzi stagionali e un po' di dispensa, e poi... meglio tacere, non so più dove andareeeeeeeeee

Io cambio casa tra 6 mesi, abbi pietà. E in cantina si entra con 1 piede solo perchè non c'è più spazio. :oops:
Piuttosto come risolveresti tu il problema di un impasto per 3 pandori e 1 solo stampo a disposizione? (non siamo tutti "matti" come te :lol: )
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda francesca » 22 nov 2007, 10:37

Intanto, io per farne tre uso doppia dose, quindi inizierei col farne una sola. Poi bisogna vedere l'esatta dimensione dello stampo, i miei sono alti 14 cm, larghi 21 cm all'imboccatura da punta a punta, e contengono lt 1, 5 di acqua. Se il tuo fosse già un po' più grandino, andrebbe bene, al contario un terzo della pasta potresti trasformarlo in pandorini, con gli stampini da muffin :wink:
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda biarob » 22 nov 2007, 11:27

Brava Franci, mi hai fatto venire voglia di rifare il pandoro!
Io l'ho preparato l'anno che abbiamo partecipato al corso in occasione del Natale e poi non l'ho più fatto!!!! ....ma quest'anno ci riprovo! :D
roberta
Avatar utente
biarob
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 27 nov 2006, 8:07
Località: scanzorosciate (bg)

Messaggioda PierCarla » 22 nov 2007, 11:57

francesca ha scritto:Intanto, io per farne tre uso doppia dose, quindi inizierei col farne una sola. Poi bisogna vedere l'esatta dimensione dello stampo, i miei sono alti 14 cm, larghi 21 cm all'imboccatura da punta a punta, e contengono lt 1, 5 di acqua. Se il tuo fosse già un po' più grandino, andrebbe bene, al contario un terzo della pasta potresti trasformarlo in pandorini, con gli stampini da muffin :wink:

Perfetto! Stasera misuro lo stampo.
Grazie per le tue indicazioni così precise :wink: Carina la soluzione degli stampini dei muffins!
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda mammamamma » 22 nov 2007, 22:59

Ma dai!!!!
Che brave queste vicine di casa!!!!!
Da Roberta vorrei lezioni private e da Francesca andrei volentieri a sognare a casa sua magari mettendoti un po' in ordine, che ne dite???
Stefania M
Avatar utente
mammamamma
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:00
Località: Dalmine

Messaggioda rosalbaf » 23 nov 2007, 7:42

io l'anno scorso ne ho fatto valanghe aggiungendo pero' l'emulsione che Adriano indica nella sua ricetta.
Francesca, semplice cosi' non ti viene povero di zucchero?
Immagine
rosalbaf
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 31 gen 2007, 19:25
Località: a 7 km da Palinuro

Messaggioda francesca » 23 nov 2007, 8:52

Io infatti ne metto un cucchiaio in più :wink:
Però proverò come hai fatto tu, mi intrigava già assai il cioccolato bianco, che amo molto :lol:
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Prossimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee