Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda nicodvb » 23 nov 2009, 15:21

cinzia cipri' ha scritto:
nicodvb ha scritto:Il mio ha richiesto molte ore per la prima lievitazione, ma la seconda è andata "spedita": 10 ore.


ah la seconda 10 ore?
allora ancora ci rientriamo.
La prima e' andata benissimo: uno spettacolo stamattina!
e' questa seconda che ha problemi a partire...
Adesso l'ho avvolto in sacco a pelo e messo vicino alla ventola del portatile: vediamo se cosi' ci riusciamo. I 17° che ci sono in questo momento in casa, non aiutano e i termosifoni non riescono completamente a restituire una temperatura decente.


ah, ecco perché fa fatica. Da me ci sono sempre tra i 23 e i 24 gradi nelle stanze; con l'aiuto della scatola di plastica riesco anche a mantenere l'umidità costante (infatti sulle pareti si vede sempre un po' di condensa).
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 23 nov 2009, 16:10

cinzia cipri' ha scritto:
nicodvb ha scritto:Il mio ha richiesto molte ore per la prima lievitazione, ma la seconda è andata "spedita": 10 ore.


ah la seconda 10 ore?
allora ancora ci rientriamo.
La prima e' andata benissimo: uno spettacolo stamattina!
e' questa seconda che ha problemi a partire...
Adesso l'ho avvolto in sacco a pelo e messo vicino alla ventola del portatile: vediamo se cosi' ci riusciamo. I 17° che ci sono in questo momento in casa, non aiutano e i termosifoni non riescono completamente a restituire una temperatura decente.

Forte :lol: :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda cinzia cipri' » 24 nov 2009, 21:07

ed ecco il mio: due minuti in piu' in forno non avrebbero guastato: sulla punta si nota il burro non perfettamente asciutto.

Immagine

Immagine
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda nicodvb » 24 nov 2009, 23:44

Cinzia: mi sembra perfetto, anche come struttura!
È stata un'odissea, ma ne è valsa la pena. Bravissima! Che ci dici del sapore e della consistenza? Sei soddisfatta?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda cinzia cipri' » 25 nov 2009, 6:16

nicodvb ha scritto:Cinzia: mi sembra perfetto, anche come struttura!
È stata un'odissea, ma ne è valsa la pena. Bravissima! Che ci dici del sapore e della consistenza? Sei soddisfatta?

per la consistenza, probabilmente avrebbe voluto ancora piu' lievitazione (mi sembra ancora troppo massiccio: io lo vorrei piu' spumoso. Ma vedo che non e' diverso dai vostri come alveolatura: sara' questo tipo di pandoro che risulta cosi'?) ma il sapore e' eccellente e delicato. Molto buono!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 25 nov 2009, 7:01

Bello Cinzia :D
Il travaglio e' stato niente male ma il risultato e' eccellente.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 25 nov 2009, 10:17

Cinzia, ho letto che hai avuto non poche difficoltà con questo impasto.....
però ce l'hai fatta!....Bravissima!! :clap: ...specialmente perchè non ti sei arresa e ci hai riprovato...cosa che io non ho fatto!! :sigh:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 26 nov 2009, 15:56

L'ho appena sfornato!....a più tardi per le foto e i commenti....
ho un pò paura a sformarlo.....comunque pubblicherò anche se si dovesse rivelare uno spatafascio! :result^ ....
almeno così si potranno capire gli errori eventualmente commessi :smack: ....
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 26 nov 2009, 16:25

susyvil ha scritto:L'ho appena sfornato!....a più tardi per le foto e i commenti....
ho un pò paura a sformarlo.....comunque pubblicherò anche se si dovesse rivelare uno spatafascio! :result^ ....
almeno così si potranno capire gli errori eventualmente commessi :smack: ....

Aspetta 3-4 ore o spatasci !!!!!ossia si compatta dentro
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 26 nov 2009, 19:02

Dopo il disastro Panettone non potevo certo farmi mancare il fallimento Pandoro! :(
Non mostro la foto del dolce per intero perchè mi vergogno troppo! :oops: :oops: :oops:
Nel mio forno la temperatura di cottura non andava bene perchè si è colorato soltanto sopra lasciando i bordi e il fondo cadaverici!
L'impasto era molle e quando ho dovuto dare le pieghe mi sono accorta che il burro fuoriusciva in più punti......
conclusione: dopo la cottura ho dovuto eliminare la calotta inferiore per tutto l'accumulo di burro che c'era.....
La fetta :sigh:

Immagine
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 26 nov 2009, 21:01

Peccato perche' dentro e' bellissimo :(
La sfogliatura senza sosta in frigo miete vittime a piu non posso.
Quanto tempo l'hai tenuto dentro?a quale temperatura e a che altezza nel forno?
Immagino in basso o sbatte sopra ma e' quella la posizione.
E il sapore? insomma spiegaci bene come e' andata *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda cinzia cipri' » 26 nov 2009, 21:08

assunta i tuoi problemi sono stati generali.
mi sa che qualcosa va ritoccata perche' la ricetta non e' riproducibile in modo univoco.
solo l'esperienza ci dira' cosa e' piu' adatto al nostro forno, alle nostre farine, alla nostra umidita' e non per ultimo al nostro burro.
io guardo al dentro e non alla forma, e l'interno mi sembra perfetto ed e' sicuramente buonissimo
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 26 nov 2009, 22:08

Luciana_D ha scritto:Peccato perche' dentro e' bellissimo :(
La sfogliatura senza sosta in frigo miete vittime a piu non posso.
Quanto tempo l'hai tenuto dentro?a quale temperatura e a che altezza nel forno?
Immagino in basso o sbatte sopra ma e' quella la posizione.
E il sapore? insomma spiegaci bene come e' andata *smk*

All'esterno era un pò umido ma internamente morbidissimo....
buono si, ma visto che gli aromi vengono lavorati col burro e che io ho dovuto eliminare la calotta, sarebbe stato molto più gustoso se la sfogliatura fosse riuscita bene.
Per la temperatura, mi sono attenuta a quella indicata, e ho tenuto il forno a fessura per 50 minuti.
Lù, c'è una cosa che mi consola!.....Ho scoperto che ai miei figli non piace l'aroma del LM.....mi sentirò meno in colpa quando farò il
Pandoro con il lievito di birra!! :lol:......quello senza sfogliatura di Adriano! :lol:

PS. Non puoi dirmi che non c'ho provato!!! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 26 nov 2009, 22:12

cinzia cipri' ha scritto:assunta i tuoi problemi sono stati generali.
mi sa che qualcosa va ritoccata perche' la ricetta non e' riproducibile in modo univoco.
solo l'esperienza ci dira' cosa e' piu' adatto al nostro forno, alle nostre farine, alla nostra umidita' e non per ultimo al nostro burro.
io guardo al dentro e non alla forma, e l'interno mi sembra perfetto ed e' sicuramente buonissimo

Cinzia, mi dispiace perchè all'interno era morbidissimo!......spumoso, proprio come dicevi avresti voluto il tuo......
grazie dell'incoraggiamento *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 27 nov 2009, 7:31

susyvil ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:assunta i tuoi problemi sono stati generali.
mi sa che qualcosa va ritoccata perche' la ricetta non e' riproducibile in modo univoco.
solo l'esperienza ci dira' cosa e' piu' adatto al nostro forno, alle nostre farine, alla nostra umidita' e non per ultimo al nostro burro.
io guardo al dentro e non alla forma, e l'interno mi sembra perfetto ed e' sicuramente buonissimo

Cinzia, mi dispiace perchè all'interno era morbidissimo!......spumoso, proprio come dicevi avresti voluto il tuo......
grazie dell'incoraggiamento *smk*

Allora doveva certamente cuocere di piu'.
Dice bene Cinzia.La ricetta e' una ma ognuno poi la deve calibrare,e si tratta di inezie.
L'acqua contenuta nel burro e il tipo di forno,tanto per elencarne due.
Pero' non ci hai raccontato nulla .
Quanto ci ha messo a lievitare? insomma raccontaci : orologio: qualcosa
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 27 nov 2009, 9:07

Luciana_D ha scritto:
susyvil ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:assunta i tuoi problemi sono stati generali.
mi sa che qualcosa va ritoccata perche' la ricetta non e' riproducibile in modo univoco.
solo l'esperienza ci dira' cosa e' piu' adatto al nostro forno, alle nostre farine, alla nostra umidita' e non per ultimo al nostro burro.
io guardo al dentro e non alla forma, e l'interno mi sembra perfetto ed e' sicuramente buonissimo

Cinzia, mi dispiace perchè all'interno era morbidissimo!......spumoso, proprio come dicevi avresti voluto il tuo......
grazie dell'incoraggiamento *smk*

Allora doveva certamente cuocere di piu'.
Dice bene Cinzia.La ricetta e' una ma ognuno poi la deve calibrare,e si tratta di inezie.
L'acqua contenuta nel burro e il tipo di forno,tanto per elencarne due.
Pero' non ci hai raccontato nulla .
Quanto ci ha messo a lievitare? insomma raccontaci : orologio: qualcosa

Ho preparato l'impasto Martedì sera, messo a lievitare tutta la notte, al mattino controllo e non era lievitato nemmeno di un mm. :(
quindi aggiungo 40 gr di LM sciolto in pochissima acqua e qualche cucchiaio di farina, impasto di nuovo e rimetto a lievitare.
Mercoledì sera visto che era bello lievitato :) procedo con le pieghe, :twisted: male ma procedo, e metto nello stampo.Per raggiungere lo stampo ci ha messo 19 ore di lievitazione, visto che ho infornato alle 15 di ieri.
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 27 nov 2009, 9:28

Dovevi incordare dopo avere aggiunto i 40gr,fare le pieghe e poi metere a lievitare
:(
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 27 nov 2009, 10:02

Luciana_D ha scritto:Dovevi incordare dopo avere aggiunto i 40gr,fare le pieghe e poi metere a lievitare
:(

Allora è questo l'errore che ho fatto? :mazza:
Dopo l'aggiunta dei 40 gr. dovevo subito procedere con le pieghe?....
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda nicodvb » 27 nov 2009, 11:42

susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Dovevi incordare dopo avere aggiunto i 40gr,fare le pieghe e poi metere a lievitare
:(

Allora è questo l'errore che ho fatto? :mazza:
Dopo l'aggiunta dei 40 gr. dovevo subito procedere con le pieghe?....


Gi ha fatto in quel modo, io ho aspettato che lievitasse.
Credo che l'umido lamentato da alcune sia stato dovuto... al burro fuso durante la cottura.

C'è sicuramente qualcosa da riadattare al proprio impasto, ma come base di partenza è fantastica.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 27 nov 2009, 11:50

nicodvb ha scritto:
susyvil ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Dovevi incordare dopo avere aggiunto i 40gr,fare le pieghe e poi metere a lievitare
:(

Allora è questo l'errore che ho fatto? :mazza:
Dopo l'aggiunta dei 40 gr. dovevo subito procedere con le pieghe?....


Gi ha fatto in quel modo, io ho aspettato che lievitasse.
Credo che l'umido lamentato da alcune sia stato dovuto... al burro fuso durante la cottura.

C'è sicuramente qualcosa da riadattare al proprio impasto, ma come base di partenza è fantastica.

Nico, vorrei chiederti cosa ne pensi della fetta....grazie
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee