Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda giuliapi » 20 nov 2010, 11:26

Fatto :D

Immagine

Immagine
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 20 nov 2010, 12:07

Brigitta, Giulia :shock: ....i vostri Pandori sono uno spettacolo!! :clap: :clap: :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 20 nov 2010, 13:34

Giulia, e' STUPENDISSIMO !!! :clap: :clap:
Hai adottato qualche accorgimento particolare nella procedura e/o ingredienti?
Raccontaci tutto :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda nicodvb » 20 nov 2010, 15:07

Giulia, mi sembra perfetto!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda giuliapi » 20 nov 2010, 15:34

Grazie a tutti carissimi!!! L'unica cosa che posso dirvi è che non ho fatto la sfogliatura :roll:
L'ammasso di burro era ancora molto duro e quando ho cominciato a sfogliare si rompeva, anzichè stendersi :lol: , così ho amalgamato tutto e impastato regolarmente. 8))

Penso che non ne abbia risentito D:Do

Devo però dire che non è il miglior pandoro che ho fatto, mi sembra poco dolce e c'è qualcosa nel sapore che non mi convince. Tenendo conto che la riuscita è davvero buona, sofficità, morbidezza, lievitazione incredibile (insomma, non ho sbagliato niente :lol: ), posso di nuovo dire che il miglior pandoro, per me, è uno che faccio col lievito di birra da molti anni.

A questo punto credo che l'unica soluzione, per me, è trasformare quella ricetta col lievito madre, perchè davvero, per i miei gusti, è in assoluto la migliore.

Vi ho annoiati? :|?
[url]giuliapignatelli.blogspot.it[/url]
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Pumpernickel » 20 nov 2010, 15:41

Luciana, vedi che sono debutante -
non saveva che si possono anche fare
delle legature con Osmino.
Certo che lo faro, certissimo.
Puoi vedremo si Osmo e una bomba atomica o no. :D

Giulia, il tuo pandoro e un sogno. : Chef :
Mi piace molto il tuo stampo, tan alto ed elegante.
Gli stampi che ho trovato qui sono di
fabricazzione portughese e sono piu ampi
e bassi.

Si, prego si se sono alcuni trucci speziali con
la preparazione, spezialmente la sfolgliatura che di momento e il mio punto debbole,
prego, prego di contarlo tutto.
Tanti saluti
Con voi finalmente anch'io ho fatto un pandoro!
Brigitta
le
Pumpernickel
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 31 ott 2010, 19:51

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda susyvil » 20 nov 2010, 15:42

giuliapi ha scritto:Grazie a tutti carissimi!!! L'unica cosa che posso dirvi è che non ho fatto la sfogliatura :roll:
L'ammasso di burro era ancora molto duro e quando ho cominciato a sfogliare si rompeva, anzichè stendersi :lol: , così ho amalgamato tutto e impastato regolarmente. 8))

Penso che non ne abbia risentito D:Do

Devo però dire che non è il miglior pandoro che ho fatto, mi sembra poco dolce e c'è qualcosa nel sapore che non mi convince. Tenendo conto che la riuscita è davvero buona, sofficità, morbidezza, lievitazione incredibile (insomma, non ho sbagliato niente :lol: ), posso di nuovo dire che il miglior pandoro, per me, è uno che faccio col lievito di birra da molti anni.

A questo punto credo che l'unica soluzione, per me, è trasformare quella ricetta col lievito madre, perchè davvero, per i miei gusti, è in assoluto la migliore.

Vi ho annoiati? :|?

Per niente! :D ....anzi, sarei molto contenta se tu condividessi l'altra ricetta che ritieni migliore!! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 20 nov 2010, 16:38

Giulia,ha detto bene Assunta :D
Se ti va di condividere l'altra ricetta ne saremmo davvero felici *smk*
Siamo o no alla ricerca del miglior pandoro?? :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda giuliapi » 20 nov 2010, 17:40

Brigitta... sei troppo carina :saluto:

Assunta, Luciana... trovo la ricetta, converto con lievito madre e posto, ma anche col lievito di birra veniva ottima! Pensate che su 300 gr di farina ce n'erano 200 di burro... e ho detto tutto. Per non parlare delle uova :shock:
Una bomba atomica con cui farsi male più e più volte :lol:
[url]giuliapignatelli.blogspot.it[/url]
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda nicodvb » 20 nov 2010, 23:11

Giulia: sono sorpreso dai risvolti, ma sono curiosissimo di vedere la tua ricetta. Ce la mostri con il lievito di birra?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda giuliapi » 21 nov 2010, 8:23

Nico, devo un po' scartabellare perchè in casa ho fatto dei cambiamenti e il materiale cartaceo-culinario è andato semi disperso :lol:
Comunque entro 1 o 2 giorni la posto, magari apro un'altra discussione così "voi" vi scervellate per le conversioni :twisted:
[url]giuliapignatelli.blogspot.it[/url]
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda anavlis » 21 nov 2010, 8:29

:shock: :shock: :shock: Che brave che siete!!!! :clap: :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10418
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Pumpernickel » 24 nov 2010, 14:04

Questa e la storia di due pandori.
Per practicare ho rifatto la stessa ricetta, ma non ho
preso il doppio degli ingredienti, solo ho aumentato per 80 %.
Ho fatto un gran impasto con il tutto e l'ho lasciato
lievitare.
Nel fratempo ho preparato il burro per la sfogliatura, ma ho dimenticato
che solamente erano precisi 80 % di piu, e ho messo il doppio (440 g in totale)
Per non sbagliare ho diviso l'impasto in due e il burro in due
e ho fatto una sfogliatura independente con i due impasti.
Tutto e andato abbastanza bene, ma ci sono differenze entre
le due pandori.
I pandori sono venuti cosi:
Immagine
Immagine
Immagine
e cosi....
Immagine

Del secondo (il piu bruttino) una parte del burro s'e sfugato, la parte bassa
del pandoro e como crocante...gia sapete.
Ma anche questo bruttino lo mangiaremo, spero che una generosa
spolvorata di zucchero in velo mi aiutara a copprire le peggiore delle
imperfezione. La parte troppo crocante (lo brucciato) simplemente lo
tagliero. ;-))
Saluti
Brigitta
Pumpernickel
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 31 ott 2010, 19:51

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 12 dic 2010, 8:25

giuliapi ha scritto:Grazie a tutti carissimi!!! L'unica cosa che posso dirvi è che non ho fatto la sfogliatura :roll:
L'ammasso di burro era ancora molto duro e quando ho cominciato a sfogliare si rompeva, anzichè stendersi :lol: , così ho amalgamato tutto e impastato regolarmente. 8))

Penso che non ne abbia risentito D:Do

Devo però dire che non è il miglior pandoro che ho fatto, mi sembra poco dolce e c'è qualcosa nel sapore che non mi convince. Tenendo conto che la riuscita è davvero buona, sofficità, morbidezza, lievitazione incredibile (insomma, non ho sbagliato niente :lol: ), posso di nuovo dire che il miglior pandoro, per me, è uno che faccio col lievito di birra da molti anni.

A questo punto credo che l'unica soluzione, per me, è trasformare quella ricetta col lievito madre, perchè davvero, per i miei gusti, è in assoluto la migliore.

Vi ho annoiati? :|?


Giuliaaaaaaaaaaa
Ti sei dimenticata? :lol:
Guarda che stiamo aspettando la tua procedura *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Pumpernickel » 31 dic 2010, 2:33

L'ho rifatto ancora una volta.
Ho usato il lievito madre invece di Osmo per
sapere si il mio lievito andava bene.
La lievitazione era abbastanza lunga: 15 ore
dopo la sfogliatura.
Ho fatto lievitarlo a 27 gradi in forno
con luce accesa.
Ho infilato l'impasto in uno stampo di 3,8 l di capacita.
Mi sembra soffice.
Sono felice di dire che questa volta il burro
non s'e sfugato in cottura.
Il pandoro e venuto cosi:
Immagine
Immagine
Immagine[img]
Immagine
Lo mangiaremo dopodomani.
Un saluto a tutti
Brigitta
Pumpernickel
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 31 ott 2010, 19:51

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Pumpernickel » 1 gen 2011, 18:30

Ecco la fetta del pandoro:

Immagine
Immagine
Immagine

Io ho fatto tutto a mano e la ricetta l'ha tollerato.
Il mio sogno per 2011: una piccola impastatrice a bracci tuffanti. :D
Ho visto sulla rete che ci sono dei modelli speziali per
il uso casalingo, la piu piccola ha una capacita di 8 kg di
farina. :D
Saluti
Brigitta
Pumpernickel
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 31 ott 2010, 19:51

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda Luciana_D » 1 gen 2011, 18:43

ottimo lavoro Brigitta :clep: :clap:
Ti meriti l'impastatrice che desideri ..... e a dire il vero la vorrei anche io :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pandoro sfogliato a lievitazione naturale di Papum

Messaggioda cinzia cipri' » 7 dic 2016, 1:57

riporto su: intendo farlo senza glutine e... ci riuscirò!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee