Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda anavlis » 7 apr 2015, 18:23

Grazie Patrizia *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Gaudia » 7 apr 2015, 18:52

Bravissima :clap: :clap: :clap:
Come si fa la crema di olive al miele?
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Gaudia » 10 apr 2015, 22:29

L'ho fatto stasera :=:! :=:!
Ho riempito uno stampo da 750 grammi, uno da 500 grammi e con il rimanente impasto ho fatto dei rustici salati con un ripieno di ricotta, caciotta e salumi e sono venuti benissimo: la pasta è veramente soffice; secondo me è l'impasto perfetto per il danubio.
Purtroppo il pan brioche grande si è gonfiato tanto che ha toccato il soffitto del forno e la cupola si è spatasciata; :chisenefrega: lo mangeremo noi ^sch^
Quello più piccolo l'ho incellofanato e ficcato in freezer.
Grazie Luciana *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Patriziaf » 11 apr 2015, 6:20

Gaudia ha scritto:Bravissima :clap: :clap: :clap:
Come si fa la crema di olive al miele?

si compra :lol:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 11 apr 2015, 6:47

Gaudia ha scritto:L'ho fatto stasera :=:! :=:!
Ho riempito uno stampo da 750 grammi, uno da 500 grammi e con il rimanente impasto ho fatto dei rustici salati con un ripieno di ricotta, caciotta e salumi e sono venuti benissimo: la pasta è veramente soffice; secondo me è l'impasto perfetto per il danubio.
Purtroppo il pan brioche grande si è gonfiato tanto che ha toccato il soffitto del forno e la cupola si è spatasciata; :chisenefrega: lo mangeremo noi ^sch^
Quello più piccolo l'ho incellofanato e ficcato in freezer.
Grazie Luciana *smk*

*smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Patriziaf » 11 apr 2015, 10:46

devo rifornirmi di pirottini per non rimanere senza, in caso avessi bisogno di fare qualche altra bella figura :ahaha:
LU' *smk* *smk* *smk*
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 11 apr 2015, 12:20

miky ha scritto:devo rifornirmi di pirottini per non rimanere senza, in caso avessi bisogno di fare qualche altra bella figura :ahaha:
LU' *smk* *smk* *smk*

:clap: :clap: :clap: Pratesi yeeeeeeee
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Patriziaf » 11 apr 2015, 14:51

Luciana_D ha scritto:
miky ha scritto:devo rifornirmi di pirottini per non rimanere senza, in caso avessi bisogno di fare qualche altra bella figura :ahaha:
LU' *smk* *smk* *smk*

:clap: :clap: :clap: Pratesi yeeeeeeee


Zitta và! periodaccio..... :lol: :lol: ho una lista lunga, forse troppo lunga :ahaha: per i .......tempi moderni :ahaha:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Gaudia » 11 apr 2015, 18:09

Luciana, Patrizia, oggi ho fatto la prova assaggio e devo confessarvi che non mi ha soddisfatto: troppo brioscioso. Mi sono piaciuti di più i rustici ripieni che ho realizzato con una parte di impasto; il sapore si avvicina a quello dei pezzi di rosticceria siciliana; li vedrei bene anche fritti. Per me il panettone gastronomico o pan brioche, deve avere il gusto del pane in cassetta anche se poi il nome stesso ti porta a pensare più ad una brioche. Ovviamente il mio giudizio è strettamente personale.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 11 apr 2015, 19:35

Gaudia ha scritto:Luciana, Patrizia, oggi ho fatto la prova assaggio e devo confessarvi che non mi ha soddisfatto: troppo brioscioso. Mi sono piaciuti di più i rustici ripieni che ho realizzato con una parte di impasto; il sapore si avvicina a quello dei pezzi di rosticceria siciliana; li vedrei bene anche fritti. Per me il panettone gastronomico o pan brioche, deve avere il gusto del pane in cassetta anche se poi il nome stesso ti porta a pensare più ad una brioche. Ovviamente il mio giudizio è strettamente personale.

Mi dispiace : Sad :
Leo ci fa il pane in cassetta.
Io l'ho formaro a panettone
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Gaudia » 11 apr 2015, 20:11

Luciana, mi sa che sono io un pò strana di gusti : Love :
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 12 apr 2015, 6:17

Gaudia ha scritto:Luciana, mi sa che sono io un pò strana di gusti : Love :

Ho rimediato :=:!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda imercola » 27 set 2015, 19:24

Anch'io l'ho fatto giovedi' scorso. Ho fatto mezza dose, per riempire lo stampo d a1 kg. per quanto morbidissimo, ho notato che la parte esposta all'aria - quando si serve - serve a seccarsi piu' velocemnte della ricetta di Adriano, che e' piu' compatta. Inoltre, anche dopo un giorno di riposo e' piu' difficile da tagliare, perche' si sbriciola piu' facilmente. Il gusto pero' e' buono.

IMG_2512.JPG




IMG_2511.JPG



IMG_2514.JPG



IMG_2516.JPG



IMG_2519.JPG
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda imercola » 27 set 2015, 19:45

ops le foto sono tutte al contrario!!! le potete aggiustare per favore?
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Rossella » 28 set 2015, 6:28

A me pare bellissimo, un trionfo di colori :clap: :clap:
imercola ha scritto:Anch'io l'ho fatto giovedi' scorso. Ho fatto mezza dose, per riempire lo stampo d a1 kg. per quanto morbidissimo, ho notato che la parte esposta all'aria - quando si serve - serve a seccarsi piu' velocemnte della ricetta di Adriano, che e' piu' compatta. Inoltre, anche dopo un giorno di riposo e' piu' difficile da tagliare, perche' si sbriciola piu' facilmente. Il gusto pero' e' buono.

IMG_2512.JPG




IMG_2511.JPG



IMG_2514.JPG



IMG_2516.JPG



IMG_2519.JPG

Ho visto chi lo ha provato prima di te, con ottimi risultati, quindi preferisci quello provato in precedenza?
Appena mi seggo al Pc sistemerò le tue foto, grazie cara *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 28 set 2015, 12:15

imercola ha scritto:Anch'io l'ho fatto giovedi' scorso. Ho fatto mezza dose, per riempire lo stampo d a1 kg. per quanto morbidissimo, ho notato che la parte esposta all'aria - quando si serve - serve a seccarsi piu' velocemnte della ricetta di Adriano, che e' piu' compatta. Inoltre, anche dopo un giorno di riposo e' piu' difficile da tagliare, perche' si sbriciola piu' facilmente. Il gusto pero' e' buono.



Pensa,io invece lo preferisco proprio per il problema opposto.
Quello di Adriano tende ad avere un'alveolatura maggiore ed a sbriciolarsi.
^rodrigo^

Quale farina hai usato?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda imercola » 28 set 2015, 16:03

Luciana per quanto riguarda la farina ho usato quella che qua USA - chiamano bread flour. Di solito la percentuale di proteine presenti varia dal 11 al 14 %. Questa pensa era piu' vicina agli 11% pero' non sono sicura xche' non ho controllato l'etichetta.
Come ti diceva, l'unico problema che ho avuto, avendo questo un'alveolatura piu' larga l'ho trovato piu' delicato da tagliare, anche con un giorno di riposo. E, sebbene l'interno fosse morbido e briochioso, la superfice esterna si e' seccata dopo un po' che era espesto all'aria sul tavolo da buffet.
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 28 set 2015, 18:20

imercola ha scritto:Luciana per quanto riguarda la farina ho usato quella che qua USA - chiamano bread flour. Di solito la percentuale di proteine presenti varia dal 11 al 14 %. Questa pensa era piu' vicina agli 11% pero' non sono sicura xche' non ho controllato l'etichetta.
Come ti diceva, l'unico problema che ho avuto, avendo questo un'alveolatura piu' larga l'ho trovato piu' delicato da tagliare, anche con un giorno di riposo. E, sebbene l'interno fosse morbido e briochioso, la superfice esterna si e' seccata dopo un po' che era espesto all'aria sul tavolo da buffet.

Per questa ricetta serve una farina forte.La prossima volta cerca la strong bread flour e vedrai la differenza.
Ti e' anche cresciuto poco ,oppure hai usato uno stampo molto largo?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda imercola » 28 set 2015, 20:00

Per questa ricetta serve una farina forte.La prossima volta cerca la strong bread flour e vedrai la differenza

Faro' cosi' labprossima volta. La dicitura strong bread flour non l'ho mai trovata negli Usa solo il uk. Qui bisogna leggere l'etichetta e cercare la % di proteine. Matari vedo online

Ti e' anche cresciuto poco ,oppure hai usato uno stampo molto largo?


Lo stampo e' largo perche' l'impasto - dose da 1 kg - copriva il fondo dello stampo a malapena e lo riempiva di 1/4. L'ho fatto crescere fino leggermente sopra il bordo ma nel forno non e' cresciuto piu'.
'
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Pan brioche 2011 _ Leonardo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 29 set 2015, 6:55

imercola ha scritto:
Per questa ricetta serve una farina forte.La prossima volta cerca la strong bread flour e vedrai la differenza

Faro' cosi' labprossima volta. La dicitura strong bread flour non l'ho mai trovata negli Usa solo il uk. Qui bisogna leggere l'etichetta e cercare la % di proteine. Matari vedo online

Ti e' anche cresciuto poco ,oppure hai usato uno stampo molto largo?


Lo stampo e' largo perche' l'impasto - dose da 1 kg - copriva il fondo dello stampo a malapena e lo riempiva di 1/4. L'ho fatto crescere fino leggermente sopra il bordo ma nel forno non e' cresciuto piu'.
'

E' come pensavo allora.La farina insufficientemente forte.
Considera che la patata la indebolisce ulteriormente.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee