° Il pan babà di Adriano Continisio

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda cinzia cipri' » 9 dic 2009, 13:23

Luciana_D ha scritto:Cinzia ,abbiamo una tabella farine creata appositamente per poterci muovere se non liberamente ma almeno abbastanza *smk*
Per la caputo blu riporta :
Caputo 00 extra Blu............................W 200-220 " 11,00 ... panificazione a metodo diretto
e' quindi naturale che tu proceda con l'altra che e' forte.Magari tagliala un poco.
L'ideale sarebbe con una farina della stessa linea.
Io farei 80% la forte e la rimanente con la blu.


grazie Luciana!
avevo visto la tabella con relative indicazioni ma non mi convincevano nessuna delle due farine.
Sara' un po' che sono stanca, sara' che comunque con le miscele non sono proprio il massimo, ma non ho pensato al poterne miscelare.
vediamo se riesco a partire oggi stesso e chissa' che stanotte/domani non abbia un panbaba' pure io ;)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda susyvil » 9 dic 2009, 19:45

Il pan babà.jpg
Il pan babà.jpg (7.11 KiB) Osservato 109 volte
L'interno del mio Panbabà!
Mia sorella e famiglia hanno gradito moltissimo!
Mi hanno detto che era soffice come una nuvola ed anche buonissimo......sarà stata la buccia del limone del mio orticello?!?! :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda nicodvb » 9 dic 2009, 19:48

sarà stato che è una favola!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda susyvil » 9 dic 2009, 19:51

nicodvb ha scritto:sarà stato che è una favola!

Troppo buono! :D :D :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda Luciana_D » 9 dic 2009, 19:55

Bellissimo |:P
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda susyvil » 9 dic 2009, 19:56

Luciana_D ha scritto:Bellissimo |:P

Grazie!! |:P
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda Adriano » 9 dic 2009, 22:15

cinzia cipri' ha scritto:caputo blu oppure ho una 00 con w 380 p/l 0.6 proteine 14.5


la seconda, non ti consiglio di tagliarla.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda iaiax » 9 dic 2009, 23:25

Ma che belli, siete troppo bravi!
Claudia
Avatar utente
iaiax
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 22 nov 2009, 23:16

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda Luciana_D » 10 dic 2009, 7:13

Adriano ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:caputo blu oppure ho una 00 con w 380 p/l 0.6 proteine 14.5


la seconda, non ti consiglio di tagliarla.

Quindi al taglio (per avvicinarsi al W ideale) e' preferibile un W maggiore?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda Adriano » 12 dic 2009, 20:02

Luciana_D ha scritto:Quindi al taglio (per avvicinarsi al W ideale) e' preferibile un W maggiore?


con i lievitati dolci di solito consiglio di ottenere un valore superiore del 10%; qui ci siamo già, per cui è inutile e forse controproducente operare tagli.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda rosanna » 26 nov 2011, 1:50

grazie pier, non me lo ricordavo proprio. deve essere ottimo D:Do
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4409
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda PierCarla » 1 dic 2011, 10:16

rosanna ha scritto:grazie pier, non me lo ricordavo proprio. deve essere ottimo D:Do

Rosanna è stupendo! :-P o :p:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda flokkietta » 4 dic 2011, 18:57

Nell'attesa di trovare il tempo per fare i panettoni...ho preparato il pan babà! E' cresciuto in una maniera incredibile, ma tolto dallo stampo si è accasciato su se stesso, come fosse troppo morbido per reggersi da solo...avrei dovuto utilizzare uno stampo da panettone (e magari farlo raffreddare a testa in giù) ?
Che peccato!
Domani posto le foto dell'interno.
Intanto si presentava così prima dell'estrazione...
Allegati
PC043301.JPG
pan babà prima
PC043301.JPG (73.54 KiB) Osservato 209 volte
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda flokkietta » 4 dic 2011, 19:09

e questo è dopo l'estrazione dallo stampo..si è seduto!!! :sigh:
Allegati
seduto.JPG
pan babà dopo
seduto.JPG (72.24 KiB) Osservato 208 volte
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda Luciana_D » 4 dic 2011, 20:03

Florinda, deve essere super soffice :clap:
Peccato per l'afflosciamento.Credo si siano create delle caverne all'interno.
La fetta ci dira' :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda flokkietta » 5 dic 2011, 11:09

Luciana, mi sa che hai ragione!
La fetta si presenta benissimo (la foto un po' meno..dovrei decidermi ad usare il cavalletto ed una luce migliore!), la pasta è soffice e ben alveolata.
Credo che il fatto di aver steso l'impasto, farcito con uvetta e arrotolato non abbia favorito la "statica" del pan babà.... forse alla prossima potrei miscelare l' uvetta all'interno e fare le pieghe...e magari cuocerlo in uno stampo da panettone! ;-)
Allegati
fetta p.babà.JPG
fetta p.babà.JPG (67.66 KiB) Osservato 188 volte
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda susyvil » 5 dic 2011, 11:24

A guardare la fetta, direi che è andata benissimo!! :clap: :clap: :clap:
Mi hai fatto venire voglia di rifarlo!! :D
Per la cottura io utilizzerei uno stampo per veneziana!
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda flokkietta » 5 dic 2011, 14:07

Lo rifarò presto anche io, pure se, non avendo la planetaria, mi sono dovuta arrangiare col frullino (che patema!).
Lo stampo per veneziana sarebbe il pirottino basso tipo panettone? :|?
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda giuliapi » 8 dic 2011, 9:21

Secondo me ti conveniva farlo raffreddare nello stampo, come si fa col pandoro, perchè così si trova a testa in giù. Infatti poi, sformandolo, sta dalla partye giusta, non lo devi ricapolvolgere... :roll:
Mi sarò capita?!?!
Comunque bello!!!
[url]giuliapignatelli.blogspot.it[/url]
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: ° Il pan babà di Adriano Continisio

Messaggioda flokkietta » 8 dic 2011, 10:38

Non ci avevo pensato a lasciarlo raffreddare nello stampo, però se l'avessi semplicemente capovolto la glassa sarebbe rimasta sotto! Credo che farei meglio a usare il pirottino da veneziana che diceva Susy! (oppure non mettendo la glassa potrei fare come suggerisci!)
Grazie : Thumbup :
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee