pad thai (thailandia)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

pad thai (thailandia)

Messaggioda imercola » 1 giu 2007, 19:48

Pad Thai e' il mio piatto di noodle tailandese preferito! Cosi' ieri sera mi sono cimentata nella sua preparazione, avvalendomi di una ricetta presa dal seguente website (con qualche mia modifica): http://www.bangkokcuisine/origina/bangkok/padthai.htm. Sarei pero' contenta se qualcuno tra voi avesse una ricetta che fosse veramente originale: ho visto che molti di voi hanno viaggiato in Oriente e magari sapete dirmi qualcosa in piu' per migliorarela ricetta. GRazie mille!
Pad Thai


Ingredienti per 2-4 persone

200 gr gamberetti
180 gr rice noodle (larghi tra 3-5 mm)
50 gr germogli di soia freschi
1 cipollina verde, affettata sottile
80 ml Fish Sauce
80 ml Oyster Sauce
3 cucchiai di aceto di riso
2 cucchiai zucchero
2 cucchiai di bambu' affettato, brinato
1 cucchiaio di burro di arachidi con i pezzettini
1 cucchiaio di arachidi tostate e tritate
1 cucchiaio di paprika
2 uova
peperoncino a piacere, a seconda di quanto forte vi piaccia
1 lime

Mettete a bagno, in acqua a temperatura ambiente, i rice noodle, finche' diventano morbidi ma ancora sodi al tatto (almeno 30').

Immagine

Preparatevi tutti gli ingredienti.

Immagine

Riscaldate il wok con un po' di olio (ho ussato quello vegetale), gettatevi dentro i gamberetti e fateli rosolare per 1-2 minuti. Aggiungetevi le uova, leggermente sbattute e mescolate velocemente. Prima che le uova si rapprendino, aggiungete i noodles, lo zucchero, il burro di arachidi, il bambu' e la paprika, mescolate bene e cuocete, girando, per 45". Aggiungete Fish Sauce, Oyster Sauce e aceto; poi germogli, cipollina e peperoncino (io ho messo del Thai Sweet Chili Sauce).
Mescolate bene e versate 50 ml di acqua (o piu', se preferite i noodles piu' cremosi) per "deglaze" il tutto. Servite decorando con le arachidi tritate e germogli di soia freschi, accompagnati da fette di lime (da spremere prima di mangiare!)

Immagine


Note:

- consiglio di ridurre notevolmente la fish sauce (si sente troppo sia l'odore che il sapore) ad 1/3
- questo piatto puo' essere fatto anche in versione vegetariana, sostituendo i gamberi con tofu e la fish sauce con salsa di soia.
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Messaggioda Rossella » 1 giu 2007, 19:59

Eccola puntuale la nostra Imercola, bravissima come sempre :D

Grazie.

How to Make Pad Thai -




THAI FOOD pad thai



Irma non sono assolutamente un esperta, dici che questi due video ci azzeccano qualcosa?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda imercola » 3 giu 2007, 13:58

Irma non sono assolutamente un esperta, dici che questi due video ci azzeccano qualcosa?


Rossella, neppure io sono un'esperta in campo, infatti guarda caso e' stato proprio il primo video a cui mi sono rifatta, dopo aver mangiato il piatto al ristorante thailandese. Pero' devo ammettere che mi piace di piu' il secondo video!!! GRazie per averlo proposto
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: pad thai (thailandia)

Messaggioda cinzia cipri' » 2 lug 2015, 12:25

porto su
Preziosissima Imercola che ieri sera è rimasta a chiacchierare con me e Matthieu e mi ha dato ogni consiglio utile per fare una buona cena thai domani sera ^fleurs^
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: pad thai (thailandia)

Messaggioda cinzia cipri' » 4 mag 2017, 14:37

ciao a tutte.
Ho avuto modo di parlare a lungo con un cuoco thailandese stamattina e in queste ricette ci sono alcuni errori.
Provvederò a sistemare con quanto mi ha spiegato per bene.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: pad thai (thailandia)

Messaggioda Donna » 4 mag 2017, 16:05

Grazie Cinzia, : Love :
stai organizzando un altro catering internazionale?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: pad thai (thailandia)

Messaggioda cinzia cipri' » 5 mag 2017, 17:29

Donna ha scritto:Grazie Cinzia, : Love :
stai organizzando un altro catering internazionale?

due volte a settimana, se è per questo...
Per il thailandese, ho avuto il piacere di conoscere questi due bravissimi cuochi, lei thai, lui palermitano (ma eccezionale preparazione!).
La prima cosa da sapere assolutamente è che la cucina thai è basata sul fatto che, fino al 1940, non avevano il frigorifero. Tutto quello che si prepara ha una cottura di pochi minuti e quello che resta si butta via. Per questo motivo, si prepara esclusivamente con prodotti freschissimi e mai conservati e non si ricicla niente.
Il pad thai originale va fatto solo con verdura, arachidi e salsa di tamarindo e vuole una preparazione di appena 5 minuti.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee