Olio di semi...

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Olio di semi...

Messaggioda Etta » 16 nov 2012, 15:24

Ultimamente faccio molti dolci con l'olio di semi poiche' quello extra vergine mi sembra troppo forte,uso quello di arachide,ma non mi sono mai preoccupata di fare una cernita dell'olio,cioe',mentre per l'olio evo leggo tanto di etichetta,etc e non mi dilungo sui requisiti richiesti,per l'olio di semi cosa devo guardare?Come si distingue un olio buono da uno scadente?
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Olio di semi...

Messaggioda anavlis » 16 nov 2012, 16:21

Ettore ne parla QUI
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Olio di semi...

Messaggioda nicodvb » 16 nov 2012, 18:58

Anche io uso l'olio di arachide, anche a me piace (lo uso anche per l'insalata).
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Olio di semi...

Messaggioda Etta » 16 nov 2012, 21:12

Grazie,ho letto,ma sono ancora senza risposta...come riconosco n buon olio di semi?Non esiste....quello piu' caro?Boh
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Olio di semi...

Messaggioda Sandra » 16 nov 2012, 21:30

Etta ha scritto:Grazie,ho letto,ma sono ancora senza risposta...come riconosco n buon olio di semi?Non esiste....quello piu' caro?Boh

Qui acquisto olio di semi arachidi o girasole bio..non so se é una balla ma mi sembra molto piu' buono!!Altro non so :sad:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio di semi...

Messaggioda nicodvb » 16 nov 2012, 23:20

Tempo fa ho letto che in teoria i migliori sono quelli che hanno un rapporto tra omega6 e omega3, il più prossimo possibile a 3:1.
Mi pare che i migliori siano appunto quelli di canapa, cartamo e colza(sa di ravanello). Anche l'olio di oliva ha un rapporto sbilanciato, credo 9:1.
L'olio di arachide pare che sia privo di omega3 e quelli a prevalenza di grassi polinsaturi hanno un rapporto molto sfavorevole (mais, soia, girasole).
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Olio di semi...

Messaggioda Luciana_D » 17 nov 2012, 6:33

Il mio amico americano dice cha l'olio di Canola e' il migliore in assoluto.Qui lo vendono ma mai usato.
Normalmente uso l'olio di girasole della Ligier (W l'Europa) anche se per friggere,i vari chef(non per friggere i cristianucci : Chessygrin : n.d.r),preferiscono l'olio di arachide sia per il sapore inesistente che per la resistenza alle alte temperature.
Fine
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Olio di semi...

Messaggioda Etta » 17 nov 2012, 15:07

Oggi alla Esse.. ho trovato solo l'olio di mais,l'olio di girasole e l'olio di lino come bio e olii ottenuti per semplice spremitura senza solventi...questi vanno bane per fare dolci?Io finora uso quello di arachide perche' piu' resistente alle cotture alte..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Olio di semi...

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2012, 15:29

Ma perché ti preoccupi dei solventi? (esano) mica rimangono nell'olio.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Olio di semi...

Messaggioda Luciana_D » 17 nov 2012, 20:00

Etta ha scritto:Oggi alla Esse.. ho trovato solo l'olio di mais,l'olio di girasole e l'olio di lino come bio e olii ottenuti per semplice spremitura senza solventi...questi vanno bane per fare dolci?Io finora uso quello di arachide perche' piu' resistente alle cotture alte..

L'olio piu' neutro al palato e' quello di riso.
Sara' che io non uso quasi mai olio e se mi capita metto quello di girasole che tengo in casa.
L'oliva nei dolci non mi piace,c'e' nulla da fare :sad:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Olio di semi...

Messaggioda Etta » 17 nov 2012, 20:47

Allora siuo' usare qualsiasi olio di semi ,anch'io non sopporto quello d'oliva,nemmeno quello del Garda che e' piu' delicato,per i dolci
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Olio di semi...

Messaggioda Sandra » 17 nov 2012, 23:10

Io non li uso per fare i dolci ma per fare vinaigrette o cibi simil esotici :lol: :lol: od al limite per aggiungerne all'olio di oliva quando friggo ma sappi che i bio a spremitura a freddo non sono neppure deodorizzati quindi si sente di piu' il profumo del seme di origine.Dovrai quindi provare penso!!
Nei miei c'é anche la composizione in acidi grassi saturi ed insaturi..un olio di sesamo ad esempio, contiene saturi dall' 11 al 20 %,insaturi dal 70 al 90% poi sono portati anche i dati relativi al contenuto in acido linoleico ed oleico.
Posso dirti anche la marca ,forse sono gli stessi:

Emile Noël...commercio equosolidale.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio di semi...

Messaggioda Etta » 18 nov 2012, 16:23

Grazie Sandra,lo cerchero'
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee