Olio e peperoncino o aromi vari

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda zoster » 8 ott 2008, 23:51

Mi sorge un bel problema, ho notato che facendo dell'olio evo con dentro il peperoncino per insaporirlo, dopo un po di tempo sul fondo vicino i semini sembra comparire una muffetta... ovviamente l'ho gettato. Qualcuno mi da qualche consiglio per farlo al meglio? il peperoncino va tolto dopo un mesetto oppure può rimanere li in eterno? e se lo facessi inserendo anche salvia o altre cose come dovrei fare per un buon prodotto? io di norma lo uso per insaporire un po il semplice sugo o in modica quantita per insalata e carne.
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda miao » 9 ott 2008, 6:07

:| Anche a me e' successo che si formava una muffetta le cause potrebbero essere che il peperoncino era troppo fresco quando e' stato messo sott'olio,da secco non dovrebbe farlo,
zoster ha scritto:Mi sorge un bel problema, ho notato che facendo dell'olio evo con dentro il peperoncino per insaporirlo, dopo un po di tempo sul fondo vicino i semini sembra comparire una muffetta... ovviamente l'ho gettato. Qualcuno mi da qualche consiglio per farlo al meglio? il peperoncino va tolto dopo un mesetto oppure può rimanere li in eterno? e se lo facessi inserendo anche salvia o altre cose come dovrei fare per un buon prodotto? io di norma lo uso per insaporire un po il semplice sugo o in modica quantita per insalata e carne.

8)) forse si dovrebbero togliere i semini, per gli aromi aspettiamo gli esperti :saluto:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3590
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Donna » 9 ott 2008, 6:54

Be' quando si parla di olio al peperoncino si parla di olio santo! i h ih i hi
qui ogni casa ha il suo vasetto!
L'accortezza da fare e' quella di disidratare il peperoncino tagliuzzarlo e metterci del sale grosso, farlo stare al sole, asciugarlo e quindi metterlo nell'olio.
: Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3318
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Sandra » 9 ott 2008, 7:43

Questa é la risposta di Alberto di Napoli che mi diede anni fa,da allora Mauro,mio marito non ha mai avuto problemi:

Gentile  Sandra,

scusami del ritardo con cui riscontro la tua in questione.
Se tuo marito deve prepare un scorta invernale  di " olio santo" , piccante 
deve procedere in questo modo:
pulire con carta cucina i peperoncini piccanti ( diavoletti), tagliare a
fette ,con forbici da cucina, i peperoncini  e  raccoglierli in piatto 
fondo.  Versare pizziconi di sale fino  sulla montagnola ( appiattire) di
peperoncino tranciato e lasciare per una giornata  ( possibilmente al sole ,
in questo mese io lo preparo) senza girare. A  fine giornata nel ritirare
all'interno il piatto far scolare il liquido appantanato e ripetere
l'operazione ( sale) per tre giorni.  Versare , con  una forchetta,  le
fette di peperoncino  in apposito recipiente  con tappo a vite di vetro
ELVIRA  o  Bormioli o altro e coprirle di OLIO DI SEMI DI GIRASOLE. Non
rabboccare l'olio che man mano si utilizzerà.
Se invece devi fare una piccola scorta, per il periodo estivo, per una 
ventina di  giorni ,  di "olio santo", puoi procedere ad immettere, in
simpatici e comodi contenitori tipo formaggiere o altro di plastica o vetro:
fettine di peperoncino crudo, aglio  tritato finemente e prezzemolo ben
asciutto e  tritato finemente con copertura di olio di semi di girasole.
Tanto spero soddisfi la tua richiesta e quella " santa " di tuo marito,
altrimenti sono a tua disposizione per ulteriuori chiarimenti.
Cordialità da
Al.

Per quello aromatizzato al rosmarino ed erbette ,mio fratello lo passava al micronde per un minuto.Due oli distinti pero' ed é anche piu' comodo!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda zoster » 9 ott 2008, 11:40

Quindi vediamo se ho capito....

-Taglio i peproncini freschi a striscioline
-Li separo dai semi
-Li secco sotto sale possibilmente al sole(24-48 ore)
-li immergo in olio per qualche giorno(10-15gg)

giusto?

E se invece non volessi seccarli? potrei semplicemente immergerli sani qualche giorno lontano dalla luce? vi dico questo xkè il precedente barattolo era stato così fatto...

-Peperoncino squarciato
-semi fuoriusciti ma mantenuti
-Immersi nell'olio e tenuti al in luogo buio

ora il risultato era strepitoso, un'olio di colore rosso intenso con un'aroma e un piccante veramente strepitosi... però come dicevo a distanza di tempo si è semi muffato... poptrei semplicmente attendere la colorazione dell'olio e in seguito rimuovere il peperoncino filtrando l'olio?
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Sandra » 9 ott 2008, 11:50

Giovanni leggi quello che ho scritto :lol: :lol: In questo modo il colore del tuo olio sara' rosso :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Riccardo Frola » 10 ott 2008, 3:44

Quoto Sandra....spiegazione perfetta......

:saluto:


noi lo facciamo in maniera diversa...ma a casa diventa impossibile farlo....o meglio nel modo empirico......ci provo e vi so dire!!!!
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Danidanidani » 10 ott 2008, 10:07

Una domanda: perché olio di semi di girasole? :|? :|? *grazie*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda zoster » 10 ott 2008, 13:06

Danidanidani ha scritto:Una domanda: perché olio di semi di girasole? :|? :|? *grazie*


ecco infatti perchè girasole? io lo volevo fare con l'evo, cmq compro i peperoncini e lo faccio ... vi farò sapere :D
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda scented » 10 ott 2008, 14:01

la mia mamma lo fa sempre con l'olio evo! ed è buonissimo...diventa di un bel colore arancio!
qualcuno dalle mie parti usa una tecnica un pò diversa: frigge leggermente i peperoncini -se piccolissimi, interi, altrimenti tagliati-, li sala e poi riempie 2 dita di vasetto con i peperoncini e la restante parte di olio. Sono un pò più pesantini forse, ma saporitissimi!
scented
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 3 ott 2007, 13:37

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Sandra » 10 ott 2008, 15:02

Come per i sott'olio é meglio usare se vuoi conservarli a lungo, olio di semi e non d'oliva,quello EVO tende ad cambiare sapore e diventare cattivo.Se lo consumi in poco tempo puoi usare olio EVO!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda scented » 10 ott 2008, 16:13

io vi dirò che mia madre usa solo olio evo per i sott'oli anche se non li consuma subito. Anche dopo un anno non ho mai sentito odori o sapori cattivi...però forse ci sono abituata? il fatto è che se proponessi alla mamma di usare olio di semi credo che a dir poco mi farebbe una pernacchia..!
comunque terrò in considerazione il suggerimento per me..
unico dubbio: a me non piace il sapore dell'olio di semi. lo uso solo nei dolci!
scented
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 3 ott 2007, 13:37

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Danidanidani » 10 ott 2008, 16:30

scented ha scritto:la mia mamma lo fa sempre con l'olio evo! ed è buonissimo...diventa di un bel colore arancio!
qualcuno dalle mie parti usa una tecnica un pò diversa: frigge leggermente i peperoncini -se piccolissimi, interi, altrimenti tagliati-, li sala e poi riempie 2 dita di vasetto con i peperoncini e la restante parte di olio. Sono un pò più pesantini forse, ma saporitissimi!


Proprio uguali uguali a come li faccio io!Friggere i peperoncini ben puliti ed asciutti,tagliati a rondelle! Così ho imparato durante gli anni trascorsi a Potenza....e con olio evo (senza sale però....).Non ammuffiscono e durano anche più di un anno e non si ritrova alcun sapore cattivo di rancido od altro! :saluto: :saluto: :saluto:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Donna » 11 ott 2008, 13:25

Danidanidani ha scritto:
scented ha scritto:la mia mamma lo fa sempre con l'olio evo! ed è buonissimo...diventa di un bel colore arancio!
qualcuno dalle mie parti usa una tecnica un pò diversa: frigge leggermente i peperoncini -se piccolissimi, interi, altrimenti tagliati-, li sala e poi riempie 2 dita di vasetto con i peperoncini e la restante parte di olio. Sono un pò più pesantini forse, ma saporitissimi!


Proprio uguali uguali a come li faccio io!Friggere i peperoncini ben puliti ed asciutti,tagliati a rondelle! Così ho imparato durante gli anni trascorsi a Potenza....e con olio evo (senza sale però....).Non ammuffiscono e durano anche più di un anno e non si ritrova alcun sapore cattivo di rancido od altro! :saluto: :saluto: :saluto:

SE mi permetti Dani credo che la NON presenza del sale sia semplicemente dovuto al fatto che lì i pepreoncini crescono con un caldo maggiore e senza annaffiatura. da noi essendo le piantine messe nell'orto insieme agli altri rtaggi, vengono annaffiati e bisogna comunque elimnare più acqua possibile contenuta nei peperoncini. :saluto:
P.S.
Qui in Abruzzo c'è abbondante olio di oliva e si fanno così, certo è che mangiamo piccante con tutto quindi non credo che una vasetto vada oltre 2-3 mesi..... :ahaha:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3318
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Olio e peperoncino o aromi vari

Messaggioda Danidanidani » 11 ott 2008, 17:00

Donna,non so che dire...io li ho sempre fatti coi peperoncini comprati dal fruttarolo.... :saluto: :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee