• Advertisement

Olio evo aromatizzato all'arancia

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere vi preghiamo di leggere attentamente il
regolamento del forum

-Tutto quanto appare in questo forum è protetto dalla legge sul diritto d'autore, quanto a grafica, contenuti ed immagini.
rilasciati sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-


estratto del regolamento e dimensioni database:
• Le immagini pubblicate non devono essere superiori a 640 x 480 pixel
• Evitare di includere le immagini nei quote
• Quotare solo le parti del messaggio che sono relative alle risposte
• Per evitare di ripetere e sparpagliare gli stessi argomenti ,prima di postare le ricette, utilizzare la funzione"CERCA" e , se gia' presente, accorpare..


IN QUESTA SEZIONE SI PUBBLICANO UNICAMENTE RICETTE; le fotografie orfane vanno inserite in “Carabattole e pignatte”.
• Nel caso in cui si inseriscano ricette provenienti da altri siti o blog è doveroso citarne sia la fonte che l’autore della stessa. Sarà
altresì doveroso, qualora decidiate di riportare altrove ricette pubblicate qui, inserire un link al NOSTRO FORUM e all'autore della ricetta.

Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Luciana_D » 5 ott 2010, 18:56

Oggi l'ho assaggiato da Dean&Deluca.
Assolutamente favoloso!!!! e lo vorrei riprodurre perche' costava uno sproposito.
Sto disidratando della scorza d'arancia da unire all'olio evo che ho. :D

Qualcuno l'ha fatto o assaggiato?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda

Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11897
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Sandra » 5 ott 2010, 22:13

Luciana_D ha scritto:Oggi l'ho assaggiato da Dean&Deluca.
Assolutamente favoloso!!!! e lo vorrei riprodurre perche' costava uno sproposito.
Sto disidratando della scorza d'arancia da unire all'olio evo che ho. :D

Qualcuno l'ha fatto o assaggiato?


Mauro aromatizza l'olio ma devo chiedergli come!!Quella é roba sua!! :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9019
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Luciana_D » 6 ott 2010, 7:43

Sandra ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Oggi l'ho assaggiato da Dean&Deluca.
Assolutamente favoloso!!!! e lo vorrei riprodurre perche' costava uno sproposito.
Sto disidratando della scorza d'arancia da unire all'olio evo che ho. :D

Qualcuno l'ha fatto o assaggiato?


Mauro aromatizza l'olio ma devo chiedergli come!!Quella é roba sua!! :lol: :lol:

Leggendo in giro ho trovato ,almeno per le erbe aromatiche,che bisogna prima scaldare l'olio e poi unirci l'ingrediente.
Ho fatto cosi' :D In un barattolo di vetro ho unito olio e scorza e poi l'ho passata velocemente al micro.senza tappo ma coperto con pellicola.
Adesso sta riposando :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda

Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11897
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Sandra » 6 ott 2010, 9:53

Con le erbe aromatiche lo faceva anche mio fratello da anni.Le erbe vanno messe nell'olio poi nel forno a Micro...,un attimo!!Non il contrario.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9019
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda anavlis » 12 ott 2010, 19:14

Il calore è nemico dell'olio e lo fa irrancidire. Forse basta ficcargli dentro la scorza secca o meglio la polvere di arancia e ...aspettare :|? Questa è una domanda perfetta per Ettore, essendo il presidente di OLEA saprà rispondere con competenza.
Io ho fatto l'olio di nepitella, un erba che cresce spontanea nella sicilia orientale, ed è bastato aggiungerne un poco nella bottiglia, e dopo un poco di tempo si è impregnato di quel sapore.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)

http://it.tinypic.com/yourhome.php
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 8204
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda anavlis » 12 ott 2010, 19:16

Luciana_D ha scritto:Oggi l'ho assaggiato da Dean&Deluca.
Assolutamente favoloso!!!! e lo vorrei riprodurre perche' costava uno sproposito.

Per che tipo di pietanza viene utilizzato?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)

http://it.tinypic.com/yourhome.php
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 8204
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda nicodvb » 12 ott 2010, 21:49

oh numi (come dice nonna papera :lol: ).
Io ho messo due foglie di salvia fresca nel barattolino dell'olio e dopo una settimana mi sono trovato un olio senza aroma ma con la muffa.
Com'è? :|?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3213
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Luciana_D » 12 ott 2010, 22:08

anavlis ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Oggi l'ho assaggiato da Dean&Deluca.
Assolutamente favoloso!!!! e lo vorrei riprodurre perche' costava uno sproposito.

Per che tipo di pietanza viene utilizzato?

Viene usato sulle insalate,sul pesce.
Ha un sapore a dire poco fantastico.
Io ho infilato le bucce nell'olio e poi ho scaldato nel micro.Non friggeva ma si e' scaldato.
Gia' si sente un sapore abbastanza deciso di arancia ma spero di farlo diventare ancora piu' pronunciato.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda

Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11897
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda ettore » 13 ott 2010, 11:20

Care amiche, Silvana mi ha tirato in ballo con l’olio e l'arancia (o il limone o altro). Alcune considerazioni:
1) Anche se la cosa non interessa voi dato che la produzione/consumo è solo “domestica”, quello che si può trovare nei negozi, prodotto da qualche industria o da alcuni produttori, per legge, non si può chiamare “olio al … (arancia, limone o altro)” ma dev’essere chiamato “condimento al … (arancia, limone o altro)”.
2) Le varie sostanze aromatizzanti sono in genere “oli essenziali” per cui “passano”, cioè si sciolgono, olio su olio.
3) Gli oli essenziali sciolti nell’olio da oliva ne riducono le capacità antiossidanti per cui la miscela è più esposta all’irrancidimento riducendo la durata dell’insieme nel tempo che difficilmente supera 1-2 mesi.
4) L’olio da oliva, specialmente l’extra, quello “buono”, ha di suo precisi e decisi profumi di “fruttato” che continueranno a dominare sull’odore degli altri inseriti per cui sarebbe opportuno scegliere un olio poco profumato. Anche se (per me) è un delitto, c’è chi “taglia” -rapporto 1 a 3- il “da oliva” con un “da semi” che, da questo punto di vista, è completamente neutro.
Tanto varrebbe usare un “di oliva” fra un prodotto di scarso profumo.
Permettete anche dirvi questo.
Non voglio spaventare ma è bene sapere che l’inserimento di reperti organici (foglie, frutti, bucce di arancia, limone, ecc.) possono veicolare le spore del botulino (Clostridium botulinum) le tossine del quale sono molto attive e sono considerate uno dei veleni più potenti noti all’uomo. Si sappia che 70 nanogrammi della tossina (=70 miliardesimi di grammo) sono in grado di uccidere un uomo (... anche una donna !) per cui con mezzo kilo si potrebbe sterminare tutta l’umanità della Terra. C’è poco da scherzare perchè la tossina resiste ai succhi gastrici ma, per fortuna è termolabile a circa 80°C. Il botulino è anaerobico, per cui vive benissimo immerso nell’olio nel quale capitasse, per esempio, nei sott’oli. Per fortuna muore in ambienti acidi (ecco perché si è abbastanza tranquilli con i pomodori variamente conservati –pelati, conserve, ecc., e anche perché, dopo, si cuociono).
I sintomi, che ritardano anche parecchie ore dalla ingestione per cui è difficile diagnosticarne la origine, sono debolezza muscolare, difficoltà del movimento, scoordinazione dei muscoli della faringe, diplopia, paralisi generale e specifica a carico dei muscoli della respirazione cui segue la morte per soffocamento.

Volendo prepararlo penso che la dose migliore sia:
- 1 litro di olio extravergine d’oliva,
- 4-5 arance o limoni,
- qualcuno mette anche i semi di cumino
a) preparazione lenta, a freddo, quindi maggiore attenzione al botulino con lavaggio accurato.
Lavare e tagliare i limoni a fettine rotonde, stenderle su un piatto e cospargerle di sale (50-100 g aumentando in funzione della umidità delle bucce), poi lasciarle buone buone per circa un quarto d’ora quindi mettere le fettine in un vaso e coprirle con l’olio. Mettere il vaso in un luogo buio e fresco, dopo circa 20 giorni-un mese, filtrare il decantato sopranatante sull’acqua che si è depositata sul fondo, prima attraverso un tessuto di cotone e, dopo qualche ora o il giorno dopo, attraverso un filtro di carta assorbente (da filtro) per eliminare l’acqua residua magari ripetendo se dopo qualche giorno si vedono tracce di acqua sul fondo. Ora imbottigliare.
b) preparazione a caldo, rapida
Lavare i limoni, sbucciarli ed escludere l’albedo (il “bianco”), tagliare le bucce in pezzi piccoli, metterle con un po’ di sale (10-20g) in 100-150g di olio scaldato a 80-85 °C lasciando in infusione fino a raffreddamento.
Versare nell’olio restante, agitare, lasciare a riposo un paio di giorni quindi separare il sopranatante, filtrarlo sul canovaccio di cotone, ri-filtrare su carta assorbente per eliminare l’acqua ed eventualmente ripetere, quindi imbottigliare.

Si possono marinare carni di pollame, pesci specialmente “azzurri”, crostacei e molluschi, grigliare, condire le insalate specialmente se amare, preparare vinaigrettes e condimenti per carni e pesci o servirsene nei dolci in cui si usano le bucce di arancia o di limone. Il resto è … alla fantasia.
Ultima modifica di ettore il 13 ott 2010, 11:26, modificato 1 volta in totale.
ettore
Avatar utente
ettore
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 5 apr 2007, 16:47
Località: Pesaro

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Luciana_D » 13 ott 2010, 11:26

Grazie Ettore :? Mi hai messo un po' di preoccupazione pero' credo di avere proceduto per il sistema a caldo come hai appena descritto.
Devo giusto eliminare le bucce e filtrare.
Grazie per il grande apporto di notizie e aiuto :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda

Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11897
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Clara » 13 ott 2010, 14:01

Grazie Ettore, sempre molto interessanti le tue spiegazioni :D

ettore ha scritto:Non voglio spaventare ma è bene sapere che l’inserimento di reperti organici (foglie, frutti, bucce di arancia, limone, ecc.) possono veicolare le spore del botulino (Clostridium botulinum)


Questo problema c'è anche se si usano solo spezie come in questo olio speziato
di Sandra oppure no? :|?
clara
***********
Gli amici sono la famiglia che scegliamo per noi stessi
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 5988
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda ettore » 13 ott 2010, 19:04

Clara ha scritto:i]Clostridium botulinum[/i] ? Questo problema c'è anche se si usano solo spezie come in questo olio speziato
di Sandra oppure no?


purtroppo il rischio c'è. Si ha a che fare con un batterio Gram+, sporigeno, della famiglia delle Clostridiaceae, parente prossimo del Clostridium tetani (che conosciamo) e del Clostridium perfringens (ubiquitario, è un normale componente di vegetali in decomposizione, nei sedimenti del mare, nel tratto intestinale dell'uomo e di altri vertebrati, negli insetti e nel suolo; ingerito, crea dolori addominali e diarrea o, più rari, vomito e febbre. La malattia, per fortuna, si risolve in circa 24 ore) e oltre altri. Il "nostro" è un batterio molto mobile e la sua tossina genera gravi intossicazioni alimentari nella fase vegetativa (quindi non le sue spore). Si moltiplica solo in ambiente anaerobico producendo, oltre alla tossina, composti solforati e acido butirrico. Se ci arriva, viene inibito dalla flora intestinale dove trova come antagonisti (si dice fenomeno antagonismo batterico) soprattutto i lattobacilli, più efficienti metabolicamente, quindi gli "rubano" il "mangiare" ma non lo uccidono, ovviamente.
Molto simili, sono sue "varianti", sono il Clostridium botulinum A, proteolitico, emolitico, che si ritrova nei vegetali, ed è soprattutto diffuso in America del nord; il Clostridium botulinum B, proteolitico, presente nelle carni e presente in Europa; il Clostridium botulinum E, non proteolitico, cresce anche in frigo (a 3 °C sta benissimo) e pure a pH acido, fino a 4 e si trova in pesce affumicato, tonno conservato, merluzzo, aringhe, ecc.
le varianti C e D non interessano la patologia umana.
L'unica salvezza è la temperatura oltre gli 80-85 gradi e la grande pulizia delle verdure specialmente colte vicino a terra.
ettore
Avatar utente
ettore
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 5 apr 2007, 16:47
Località: Pesaro

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda anavlis » 14 ott 2010, 19:17

Ho fatto bene a tirarti in ballo! :shock: :shock: temevo solo un veloce irrancidemento e invece.... Vado a buttare l'olio alla nepitella anche perchè l'ho annusato ed è terribilmente rancido :thud:
Grazie ancora Ettore : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)

http://it.tinypic.com/yourhome.php
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 8204
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Sandra » 14 ott 2010, 20:08

Immagine
Perfettamente daccordo sull'attenzione che si deve avere nella preparazione degli oli aromatizzati.Unica osservazione é sull'olio speziato preparato da Mauro,vedi la domanda di Clara.Riporto qui la composizione:

Ingredienti per una bottiglietta

3 chiodi di garofano
2 anici stellati
6 bacche di ginepro
5 semi di cardamomo verdi
1/2 cucchiaio da caffe di bacche rosa
1/2 cucchiaio da caffe' di pepe nero in grani
25 cl di buon oilo di oliva

Se questa miscela presentasse rischi,non si potrevbbero piu' usare spezie essicate crude;forse esageriamo :D

Grazie Ettore per il racconto interessantissimo.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9019
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Sandra » 15 ott 2010, 11:32

Luciana_D ha scritto:Oggi l'ho assaggiato da Dean&Deluca.
Assolutamente favoloso!!!! e lo vorrei riprodurre perche' costava uno sproposito.
Sto disidratando della scorza d'arancia da unire all'olio evo che ho. :D

Qualcuno l'ha fatto o assaggiato?


Potresti disidratare con il calore,ovvero in forno per ovviare ai problemi :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9019
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Olio evo aromatizzato all'arancia

Messaggioda Luciana_D » 15 ott 2010, 12:50

Sandra ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Oggi l'ho assaggiato da Dean&Deluca.
Assolutamente favoloso!!!! e lo vorrei riprodurre perche' costava uno sproposito.
Sto disidratando della scorza d'arancia da unire all'olio evo che ho. :D

Qualcuno l'ha fatto o assaggiato?


Potresti disidratare con il calore,ovvero in forno per ovviare ai problemi :D

Ho disidratato all'aria :lol: ma per ridurre la buccia in polvere.
Per l'olio ho fatto con buccia fresca.
E' fantastico.La prossima volta devo usare un olio piu' neutro in modo che si avverta di piu'.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda

Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11897
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

  • Advertisement
Ricette Ricette