° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, Patriziaf, anavlis, Donna

Re:

Messaggioda Marcela » 2 apr 2008, 21:16

Typone ha scritto:Provo a tradurre...

Bamias stufati con patate


Ho preparato questa ricetta, che Ty aveva tradotto tempo fa, aggiungendo carote e un po' di peperoncino. E devo dire che è buooona...

Immagine

Ho debolezza per l'okra... Ma se la prossima estate vi capita di trovarle, provatela. :wink:
Avatar utente
Marcela
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 2 apr 2007, 18:55
Località: Córdoba, Argentina

Re: Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Saruk » 3 giu 2009, 12:34

thank you
Stavo proprio cercando una ricetta per i bamias! A me piacciono moltissimo, me li ha fatti provare una carissima amica greca e sono veramente buoni, peccato che qui siano difficili da trovare.
Avatar utente
Saruk
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 3 giu 2009, 12:03
Località: Mantova

Re: Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda cinzia cipri' » 4 giu 2009, 6:57

Saruk ha scritto:thank you
Stavo proprio cercando una ricetta per i bamias! A me piacciono moltissimo, me li ha fatti provare una carissima amica greca e sono veramente buoni, peccato che qui siano difficili da trovare.

nelle macellerie musulmane, tra i prodotti surgelati, trovi facilmente i bamia in confezione (un po' come noi vendiamo gli spinaci surgelati).
Io li uso nel brodo per il couscous ;)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6330
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Riccardo Frola » 4 giu 2009, 12:37

Quello nella foto è il bombo o kimbombo.....

l'ocra è di colore giallastro!!! e ha un gusto un poco diverso...ma è sempre la stessa cosa più o meno...sono gli stati di maturazione che cambiano.
la sua consistenza è gelatinona e lo rende unico per inspessire zuppe stufati e salse servite con riso e altre verdure.
il suo sapore è dolciastro e bisogna eliminare testa e coda prima di usarlo. l'odore è molto erbaceo!

lo usano tanto nei paesi caraibici...nelle zuppe , minestre o ripieno....(ma questa prerogativa di riempirlo è tipica del ghana.. dove lo fanno al "piri piri" ) sembra una presa in giro ma qui vi metto la ricetta!!!


Ingredienti per 4 porzioni:
2 peperoncini piccanti (africani)
2 limoni nn trattati
2 spicchi d'aglio
olio di semi di girasole 4 cucchiai
10 gambi di prezzemolo
12 kimbombo
20 gamberi freschi

Spuntare i kimbombi testa e coda e praticare un incisione per la loro lunghezza al fine di aprirli. Sbollentare in acqua leggermente salata per 3 minuti e mettere subito a bloccarne la cottura in acqua e ghiaccio.
Tritare i peperonconi e metterli in una terrina con il succo di limone, 1 spicchio d'aglio a fettine e il prezzemolo. mescolare e lasciare macerare un poco.
Pulite i gamberi lasciandoli interi e metteteli nella marinatura. coprite con pellicola e lasciate riposare almeno 4 ore in luogo fresco.
scolate i gamberi dalla marinatura ma tenetela da parte.
tritare l'altro spicchio d'aglio e metterlo nel siero ottenuto dalla marinatura, portare a calore medio per 5 minuti.
tritare i gamberi ed inserirli all'interno del kimbombo
scaldare a fuoco medio una padella con un poco d'olio, quando sarà caldo adagiate i bombi e fateli cuocere finchè non saranno teneri...
al temine irrorare con la salsa marinata calda e servire.

Ricetta Data da un ragazzo Ghanese Gnazo N'Daye Badù che ha lavorato con me per 6 mesi.

*smk* :saluto:
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena

Re: Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Danidanidani » 5 giu 2009, 12:07

Sinceramente tutti questi nomi mi sembrano riferirsi alla stessa pianta.Ho mangiato l'okra sia in Marocco che in Egitto ed era di colore verde,uguale uguale a quelli della foto.L'anno scorso in Siria al mercato li vendevano essiccati poiché non era stagione di raccolta.Mangiato prevalentemente in umido con la carne e il pomodoro,tipo "spezzatino".A me piacciono e vorrei pure tentare di coltivarli nell'orto.
Se ci sono foto di okra giallini,mi piacerebbe vederle.Bella la ricetta del ghana coi gamberi,se avessi a disposizione okra la farei volentieri. :saluto: :saluto: :saluto:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2788
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Luciana_D » 5 giu 2009, 21:10

Se a qualcuno non piace in umido con carne e pomodoro sono buoni anche semplicemente lessati e conditi con tanto limone e un poco di olio evo e sale.
:)
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11923
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Saruk » 8 giu 2009, 12:06

Danidanidani ha scritto:Sinceramente tutti questi nomi mi sembrano riferirsi alla stessa pianta.Ho mangiato l'okra sia in Marocco che in Egitto ed era di colore verde,uguale uguale a quelli della foto.L'anno scorso in Siria al mercato li vendevano essiccati poiché non era stagione di raccolta.Mangiato prevalentemente in umido con la carne e il pomodoro,tipo "spezzatino".A me piacciono e vorrei pure tentare di coltivarli nell'orto.
Se ci sono foto di okra giallini,mi piacerebbe vederle.Bella la ricetta del ghana coi gamberi,se avessi a disposizione okra la farei volentieri. :saluto: :saluto: :saluto:


Effettivamente anche secondo me sono la stessa cosa, anche perchè io li ho comprati a Vienna e li chiamano okra e sono verdi, fra quelli che ho preso ce n'erano un paio che sembravano "meno maturi" ed erano verde più chiaro.

@cinzia cipri' grazie del'informazione, adesso dovrei capire se a Mantova ci sono macellerie musulmane, non mi sembra ma mi metterò alla ricerca! : Chessygrin :

Una parte li ho voluti provare con la ricetta della mia amica greca:
dopo averli lavati e tolto il picciolo, li ho cosparsi di aceto e messi al sole per circa un'oretta.
Poi li ho messi in forno in una pirofila di vetro con pomodorini tagliati, 1/2 cipolla tritata, uno spicchio d'aglio schiacciato e olio d'oliva sale e pepe, mescolado bene per amalgamare il tutto, la pirofila va coperta con la stagnola e in forno per 20/30 minuti a 160/170°.

Immagine
scusate per le foto troppo grande....
Avatar utente
Saruk
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 3 giu 2009, 12:03
Località: Mantova

Re: Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Sandra » 11 giu 2009, 9:27

Grazie per la ricetta Saruk ed anche Riccardo!!
Se guardate il titolo fra un nome e l'altro ci sono degli "o" ,questo sta ad indicare che sono la stessa cosa,cambia il nome secondo la popolazione e la lingua :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8479
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda iaiax » 22 giu 2011, 11:09

Ho raccolto i primi tre gombo della mia piantagione.
Domani raccoglierò il quarto e li farò penso con patate e cipolle, visto che sono pochi e al momento non hanno altri fiori.
Se non mi sentirete più significa che ho combinato un bel pasticcio |^.^| :lol:
Claudia
Avatar utente
iaiax
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 22 nov 2009, 23:16

Re: ° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Luciana_D » 22 giu 2011, 21:12

iaiax ha scritto:Ho raccolto i primi tre gombo della mia piantagione.
Domani raccoglierò il quarto e li farò penso con patate e cipolle, visto che sono pochi e al momento non hanno altri fiori.
Se non mi sentirete più significa che ho combinato un bel pasticcio |^.^| :lol:

:lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11923
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda iaiax » 24 giu 2011, 18:27

Io li ho cucinati, ma non ho avuto il coraggio di assaggiarli! :no:
:lol: Pur avendoli lavati dopo averli tagliati, sono *davvero* viscidi!
Immagine
Claudia
Avatar utente
iaiax
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 22 nov 2009, 23:16

Re: ° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda anavlis » 25 giu 2011, 6:47

iaiax ha scritto:Io li ho cucinati, ma non ho avuto il coraggio di assaggiarli! :no:
:lol: Pur avendoli lavati dopo averli tagliati, sono *davvero* viscidi!


:lol: :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11148
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda iaiax » 25 giu 2011, 9:07

Alla fine ieri sera a cena li ho mangiati.
Mi ci è voluto un po' di coraggio, io considero viscido anche il pane nei ripieni. :shock:
Insomma, il gusto non è cattivo, bisogna fare l'abitudine alla consistenza.
Una mia amica conosce una signora non so di dove originaria che adora il gombo e "le brillano gli occhi quando ne parla"
Questa dice che è ottimo nel bollito e consiglia di seccarli in collane come i peperoncini.
Claudia
Avatar utente
iaiax
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 22 nov 2009, 23:16

Re: ° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda Luciana_D » 25 giu 2011, 12:36

La prossima volta lasciali in ammollo in acqua acidulata con limone.Gli tagli la puntina e l'estremita' opposta fino a vedere i semini.
Cosi' facendo avrai una pietanza meno vischiosa :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11923
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Okra o bamias o gumbo o gombo o ladyfinger

Messaggioda iaiax » 25 giu 2011, 17:21

Ah, grazie! Io li ho messi in un colino e li ho risciacquati. La punta l'avevo letto che andava tolta.
Oggi un paio di fiori, penso che in una settimana ne avrò a disposizione altri 4 per un ulteriore esperimento. :wink:
Claudia
Avatar utente
iaiax
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 22 nov 2009, 23:16

Re: Shrimp and Sausage Gumbo

Messaggioda cinzia cipri' » 2 mar 2018, 10:01

imercola ha scritto:L'okra e' un vegetale invece molto conosciuto qui negli stati americani del sud, specialmente la Lousiana. Si dice che i semi di okra - chiamati gombo nel nativo linguaggio - siano stati "importati" negli States dagli schiavi congolesi nascosti tra i loro capelli!!!
Qui mangiano gli okra tagliati a pezzetti e fritti dopo essere stati passati in pastella.
Gli okra sono anche uno degli elementi chiave di uno dei piatti piu' conosciuti della lousiana: il Gumbo, appunto, piatto che prende il nome dall'okra. Il gumbo e' una versione della louisiana della zuppa di pesce - bouillabaisse - francese
Il gumbo (una ricca zuppa), in realta', risente degli influssi di tutte le popolazioni che sono vissute a lungo in lousiana lasciandovi una forte impronta:

Elementi - Popolazione

1) roux - cajun, ovvero popolazione indigena
2)okra - africana, gli schiavi
3)file' powder * - i native-american, ovvero gli indiani
4) mirepoix (sedano, cipolla, cipolla) ** - francesi
5) peperoni piccanti - spagnoli
6) salsiccia - tedeschi

* Il file powder e' una spezie ridotta in polvere che aiuta a rendere dense le zuppe, come la maizena, e si ottiene dalel foglie essiccate del sassograsso.

** La carota e' stata da subito sostituita con peperoni dolci verdi

Questa e' la ricetta che ho collaudato:

Okra o bamias.jpg


Shrimp and Sausage Gumbo
Servings: 30

1 tablespoon cayenne pepper - peperoncino di cayenne in polvere
1 tablespoon paprika - paprika
1 tablespoon white pepper - pepe bianco
1 tablespoon black pepper - pepe nero
5 pounds shrimp, peeled and deveined -2, 5 kg gamberi, puliti
3 tablespoons salt - sale
20 ounces flour - 560 gr farina
20 fluid ounces vegetable oil - 560 ml olio
1 pint onions, medium dice, - 500 gr cipolle tritate
1 pint celery, medium dice - 500 gr sedano tritato
1 pint green bell peppers, medium dice - 500 gr peperoni verdi dolci a pezzi2 tablespoons garlic, chopped - aglio tritato
2 tablespoons file powder - polvere di sassafrasso
4 bay leaves - foglie di alloro
4 quarts shrimp stock - 4 litri di brodo di pesce/gamberi
2 pounds andouille sausage, sliced, cut in half circles - 1 kg salsiccia piccante tagliata a rondelle
1 pound okra - 500 gr okra3 cups long-grain white rice, cooked - 750 gr riso bianco, cotto (per accompagnare)
1 pint green onion tops, sliced - 500 gr di cipolline tritate per decorare

Add 20 fluid ounces of fresh vegetable oil over medium heat; add the flour while stirring with a whisk to make a roux. Cook the roux very slowly over medium heat, stirring often, until it becomes a copper-brown color, approximately 45 minutes to 1 hour.
Add the onions, celery, bell pepper, garlic, file powder, bay leaves and the remaining salt and pepper mix. Cook for 5 minutes. Add the sausage and bring to a simmer. Skim the fat from the surface and cook for approximately 1-½ hours, skimming occasionally.Just before service, toss in the shrimp to cook them


Far riscaldare a fuoco medio, l'olio in una pentola, aggiungere la farina mescolando di continuo fino ad ottenere un roux scuro (deve diventare color caramello scuro!!!!) per circa 45 minuti - 1 ora.
Quando il roux e' scuro, aggiungetevi il mirepoix (cipolle, sedano, peperoni), l'aglio, e le spezie.
Cuocete per 5 minuti. Aggiungetevi la salsiccia e portate a bollore, eliminando il grasso che affiorera' in superficie. cuocete per 1 ora e mezza circa.Poco prima di servire, versatevi dentro i gamberi, cuoceti 3-5 minuti e servite su riso bianco, decorando con cipolline fresche.






Yield: 1 ¼ gallons


porto su: mi stuzzica l'idea di rifarlo
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6330
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Precedente

Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee