ogg 23 febbraio

Spazio per chiacchiere in libertà

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

ogg 23 febbraio

Messaggioda Luciana_D » 23 feb 2020, 6:34

BUONGIORNO A TUTTI ^fleurs^

Incrocio le dita per l'Italia e per il mondo intero.
Questo virus sta dando decisamente fastidio.
E' anche vero che i media ingigantiscono in virtu' delle "notizie scalpore" che piu' sono disastrose e meglio stanno (loro)
Ricordo ancora la realta' della guerra qui (iraq) e le fandonie che raccontavano in Italia solo per fare notizia.
E' per questo che credo "parzialmente" a cio' che viene comunicato.
Sotto sotto c'e' sempre il maledetto business.

Felice giornata a tutti e mettetevi i guantini di lattice usa e getta :D
A Fiumicino ero l'unica :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11591
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda anavlis » 23 feb 2020, 8:43

Luciana, certo è che da ieri è scattato l'allarme anche presso gli ospedali di Brescia (mio genero è anestesista dell'unità cardio) e solo 8 giorni fa, proprio lui, ha fatto l'anestesia ad un paziente proveniente dall'area del focolaio ... seguito in rianimazione e colloquio con i parenti.
Hanno annullato i mercatini itineranti e manifestazioni varie.
La quarantena è l'unica vera difesa. Ma essendo un virus a lunga incubazione il contaggio è davvero difficile da controllare, perché se non c'è sintomatologia il portatore del virus contaggia senza saperlo.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11201
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda Dida » 23 feb 2020, 10:13

Buongiorno, siamo molto preoccupati, il contagio si avvicina anche a noi, siamo a 25 km da Milano. Oggi non siamo andati a scuola, meglio evitare luoghi affollati.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2887
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda Clara » 23 feb 2020, 11:02

Buona domenica ^fleurs^

La preoccupazione c'è, e non si sa cosa pensare e a chi credere,
se viene nascosta la verità o se invece ingigantiscono.
E' arrivato anche a Torino, chi dice un caso, chi dice molti di più :confused:
Dicono anche che per chi non ha patologie particolari, è un'infezione che guarisce
senza complicazioni e conseguenze, insomma nel dubbio totale c'è tanta paura,
speriamo bene.
Silvana, ma quel paziente è risultato contagiato?

Oggi pollo alla cacciatora con polenta per noi due, e frittelle di mele fatte ieri.
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7087
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda TeresaV » 23 feb 2020, 11:27

Buongiorno a tutti,
che preoccupazione!! A quanto pare il tizio rientrato dalla Cina e ritenuto erroneamente il paziente zero non lo è affatto, perché non solo è negativo al test ma non ha sviluppato neppure gli anticorpi. Mi scuso per averne ingiustamente deplorato il comportamento.

Purtroppo l’infezione è reale, le notizie in possesso dell’ambasciata lo confermano e in queste circostanze, quarantena ed isolamento sono le uniche armi per contenere la diffusione del contagio.
Detto questo, è anche vero che questo virus ha un tasso di mortalità inferiore all’influenza stagionale e che le complicazioni polmonari sono si presentano in una percentuale molto ridotta di casi. Quindi, tanta prudenza ma anche fiducia che sarà lunga ma passerà.

Oggi lasagna di carnevale, polpette e salsicce al sugo di pomodoro. Chiacchiere e forse sancremaccio (sanguinaccio senza sangue).

Buona domenica :saluto:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda Dida » 23 feb 2020, 11:34

A Milano scuole chiuse per una settimana, si sta decidendo se chiuderle in tutta la Lombardia. Sospesi tutti gli avvenimenti sportivi anche nel nostro paese.
Ne approfitto per iniziare a piantare semi di insalata e ravanelli in piccoli contenitori per farli germogliare, poi li pianteremo in contenitori piu' grandi e quindi in terra.
A pranzo avremo involtini di maiale ripieni di spech e scamorza, cotti in vino bianco. Come contorno insalata songino per mio marito, porri lessati per me.
Stasera toast con vari ripieni.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2887
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda miao » 23 feb 2020, 14:32

Buon giorno a tutte
Oggi spaghetti con le alici fresche e carciofi arrostiti una fetta di babà : Love :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4716
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda anavlis » 23 feb 2020, 16:40

Clara ha scritto:Silvana, ma quel paziente è risultato contagiato?


Si è trattato di un caso al confine con l'inizio del manifestarsi del problema...è stato segnalato alle autorità. Peraltro il tampone viene fatto solo se il soggetto manifesta sintomi. Come giustamente dice Teresa la quarantena è l'unico strumento efficace.
Dida l'ordinanza è per la regione Lombardia a cui si stanno aggiungendo
le regioni limitrofe. D'altro canto non avrebbe senso diversamente! Se tutti ci fermassimo per 15 giorni il problema svanirebbe.

Il vero problema sarebbe ammalarsi tutti contemporaneamente, la sanità non è organizzata per questo. Anche il 2 o 3 % della popolazione che avrebbe bisogno di sale di rianimazione sarebbe un numero enorme!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11201
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda TeresaV » 23 feb 2020, 17:05

I fatti, esattamente come dice Silvana, ora l’obiettivo è diventato non ammalarci tutti insieme, altrimenti il servizio sanitario nazionale non può curarci ...
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda Patriziaf » 23 feb 2020, 19:17

Buona serata
vi racconto ciò che è successo a me ieri mattina : camminavo dietro una signora della mia stessa età, ho accelerato il passo come per sorpassarla, la signora ha fatto un salto manifestando paura, mi sono scusata per averle messo paura, ed invece lei mi ha detto " no , ho saltato perchè , ha visto chi ci è passato vicino? un cinese......." : Sad : le ho risposto che era un filippino e non cinese, ma lei ha risposto che, basta che hanno gli occhi lunghi, per lei sono cinesi.
Ormai la psicosi del virus ha preso il sopravvento! Sta messa male, se sta così, allora conviene veramente che se ne stia a casa.

:saluto:
A me sembra di vivere alla giornata, aspettiamo solo che dicano anche a noi di non andare a lavorare, : Sad : e speriamo non succeda mai perchè lo stipendio assicurato non ce lo abbiamo, ma d'altronde se nessuno esce ..... :result^
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda Clara » 23 feb 2020, 20:41

Patriziaf ha scritto:A me sembra di vivere alla giornata, aspettiamo solo che dicano anche a noi di non andare a lavorare, : Sad : e speriamo non succeda mai perchè lo stipendio assicurato non ce lo abbiamo, ma d'altronde se nessuno esce ..... :result^


E' proprio lì l'aspetto più critico. I dipendenti possono stare in ferie o in cassa integrazione o altro,
ma chi lavora in proprio non si può fermare, nè per sè nè per gli altri :confused:
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7087
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda anavlis » 24 feb 2020, 8:49

Clara ha scritto:
Patriziaf ha scritto:A me sembra di vivere alla giornata, aspettiamo solo che dicano anche a noi di non andare a lavorare, : Sad : e speriamo non succeda mai perchè lo stipendio assicurato non ce lo abbiamo, ma d'altronde se nessuno esce ..... :result^


E' proprio lì l'aspetto più critico. I dipendenti possono stare in ferie o in cassa integrazione o altro,
ma chi lavora in proprio non si può fermare, nè per sè nè per gli altri :confused:

...è il lato critico non affrontato. Anche i dipendenti non possono mettersi in massa in ferie, e poi a chi lasci i figli per andare al lavoro considerato che le scuole sono chiuse? Penso anche ai lavoratori itineranti dei mercatini (come Patrizia) chi li ripaga del mancato guadagno?

Poi c'è la stupidità umana! I supermercati presi d'assalto come se il problema fosse la "carestia".
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11201
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ogg 23 febbraio

Messaggioda Clara » 24 feb 2020, 14:17

Ma vi rendete conto? Siamo diventati il terzo paese al mondo per contagi! :shock:
Eh ma chiudere le frontiere e controllare tutti, come hanno fatto gli
altri stati europei, è da razzisti!!
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7087
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to


Torna a Il cavolo a merenda

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee