Nuovo baba' di Adriano

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda Rossella » 16 gen 2017, 10:11

anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:
anavlis ha scritto:Io lo schiaccio un po' per favorire l'assorbimento. Tu no?

Come una spugna.


Me lo insegnasti proprio tu la prima volta che sono venuta a Catania...tanti anni fa! *smk*

E come si spreme una spugna ? :|?
: Groupwave : :lol: :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosanna » 16 gen 2017, 11:45

il babà bicchiere provo a premerlo leggermente per controllare se è bagnato uniformemente, il savarin no e, come ti dicevo a voce, Silvana, si bagna bene altrimenti me ne accorgerei dalla quantità di bagna eccedente , ne avanza a volte un bicchiere . A questo riguardo considerate che parto da un l di acqua e tutti i liquori , rhum, limoncello e arancia (cointreau) peseranno minimo 200-250 gr. , per dire che è molto più di un litro alla fine
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda Sandra » 16 gen 2017, 12:46

Patrizia ho visto il tuo splendore !!! Ma tu conservi in congelatore queste meraviglie ?
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosanna » 16 gen 2017, 14:16

Sandra, il babà (bagnato) io lo congelo tagliato a fette, se avanza. . Lo tiri fuori un 'ora prima e te lo mangi come appena fatto (mio fratello lo scongela col phon :ahaha: )
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 16 gen 2017, 14:34

Sandra ha scritto:Patrizia ho visto il tuo splendore !!! Ma tu conservi in congelatore queste meraviglie ?

Sandra ne avevo congelato uno asciutto,l'ho tirato fuori,uno era troppo,l'ho tagliato a metà. Adesso in freezer c'è la parte inferiore del baba quella non abbombata.
La bagna comunque è sempre un problema,scola sempre un po,devo lasciarlo colare almeno 2/3h.
La bagna la usate calda?
Massari dice calda altrimenti si bagna ma non si inzuppa.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2638
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosanna » 16 gen 2017, 14:38

bagna a 70 ° Patrizia, se il babà è freddo non può assorbire bene i liquidi con bagna che non sia calda; addirittura tempo fa la versavo quasi bollente ed Assunta mi disse che era esagerato. Da allora 70-80 gradi se il babà è freddo di qualche ora o più. .

Ho fatto vedere foto ad Adriano...dice che non è troppo grande, va bene così : 720 gr di impasto in stampo di 27,5 cm di diametro
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda anavlis » 16 gen 2017, 15:43

Anch'io sempre calda, anche perché non inzuppo mai un babà appena sfornato! lo preparo anche 1 settimana prima e chiudo in un sacchetto. Vale la regola del "mi porto avanti" :D
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosanna » 18 gen 2017, 0:56

Il motivo per cui divido l'impasto in sei palle è duplice : lavorando con le mani piccoli pezzi è più facile allungare impasto per rompere le bollicine, poi nel formare le palle si fanno ripetute pieghe . Quando il babà è bagnato la rotondità è sotto e nel piatto di portata non si vede . Forse questo potrebbe essere il motivo per cui si dice che il Babà nel bicchiere ha un'alveolatura più regolare
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosapink » 20 giu 2017, 18:03

salve amici complimenti ,siete bravissimi! ho seguito la ricetta del baba' e lho infornato.PAREsia buono, solo che al tatto l esterno sia un po' duro, ....è normale? oppure è lievitato troppo?
rosapink
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:25

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 20 giu 2017, 19:49

rosapink ha scritto:salve amici complimenti ,siete bravissimi! ho seguito la ricetta del baba' e lho infornato.PAREsia buono, solo che al tatto l esterno sia un po' duro, ....è normale? oppure è lievitato troppo?

Di che colore è la superficie?
Se è troppo scura
forse hai cotto troppo o la temperatura, che varia molto da forno a forno era troppo alta?
Comunque quando li bagni , bucherella la superficie,e usa la bagna calda, non bollente.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2638
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosapink » 20 giu 2017, 22:31

Ecco le foto del mio esperimento...
Alla fine, dopo la bagna, è venuto morbidissimo !!!
Visto che la bagna ( 1L di acqua e 480g di Rum) è un po troppo dolce, pensate valga la pena spennellare con la gelatina i albicocche ?
Se si, che dose dovrei usare ?
Grazie
Allegati
DSCF0956w.JPG
DSCF0954w.JPG
DSCF0944w.JPG
rosapink
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:25

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosanna » 20 giu 2017, 23:16

Adriano così lo fa e non è troppo dolce....
bagna: 1 l acqua e 500 di zucchero oltre a liquori vari ..rhum, limoncello, cointreau
Spennella anche con gelatina di albicocche..
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosapink » 20 giu 2017, 23:34

ok vedremo domani com ' è! grazie rosanna , quindi proseguo con la spennellata di gelatina?
La gelatina la preparo prima di servirlo? o anche prima?
riguardo alla bagna, ho messo poco rhum, unatazzina in un litro di acquae mezzo kg di zucchero,domani comprero' altor rhum( consigliatemi una marca buona reperibile in un supermercato) .QUANDO LO DOVRO' SERVIRE, dovro'' aggiungere semplicemnete il rhum? oppure rifare la bagna? ^fleurs^
rosapink
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:25

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda anavlis » 21 giu 2017, 7:25

rosapink ha scritto:ok vedremo domani com ' è! grazie rosanna , quindi proseguo con la spennellata di gelatina?
La gelatina la preparo prima di servirlo? o anche prima?

Spennella di gelatina anche il giorno prima, oltre a lucidare ha lo scopo di sigillare.

riguardo alla bagna, ho messo poco rhum, unatazzina in un litro di acquae mezzo kg di zucchero,domani comprero' altor rhum( consigliatemi una marca buona reperibile in un supermercato) .QUANDO LO DOVRO' SERVIRE, dovro'' aggiungere semplicemnete il rhum? oppure rifare la bagna? ^fleurs^


Hai aggiunto nell'acqua per fare lo sciroppo le scorze di agrumi? profumano tantissimo lo sciroppo. La bagna la preferisco con meno zucchero: 1 lt di acqua gr 350 zucchero. Conviene sempre farne più sciroppo, così te ne ritrovi già pronto da usare per chi lo gradisce più umido. Il rhum in purezza lo eviterei...puoi solo offrirlo a chi lo richiede, diventerebbe troppo alcolico.

Ti è venuto proprio bene! brava!!!! : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosapink » 21 giu 2017, 22:36

per la bagna quale rum usate? stasera ho trovato una bagna ,per baba' ,di quelle gia' pronte ...la ba.....ia...
intanto che ne pensate del mio esperimento'?
rosapink
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:25

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda anavlis » 22 giu 2017, 8:40

rosapink ha scritto:intanto che ne pensate del mio esperimento'?


ripeto, ti è venuto un ottimo babà! ma poi la certezza della buona riuscita si ha quando si bagna, se fa effetto spugna è tutto ok!!!!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda rosapink » 23 giu 2017, 0:14

ok riuscito allora! il baba' e ' una spugna
rosapink
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:25

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda anavlis » 23 giu 2017, 11:23

: Thumbup : : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda Clara » 25 giu 2017, 18:03

Bravissima Rosapink :clap: :clap:
Io non sarei assolutamente capace di fare altrettanto :oops: : Sorry! :
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Nuovo baba' di Adriano

Messaggioda miao » 25 giu 2017, 19:21

Bellissimo rosapink :clap: adoro il baba' ne mangerei a bizzeffe ma se lo faccio son tentata se mi offrono un pezzo gradisco molto :lol: mi faccio gli occhi con il tuo :clap:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee