Mousse di Caramello con Nocciole Pralinate.

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Mousse di Caramello con Nocciole Pralinate.

Messaggioda piero » 21 giu 2007, 16:24

Ho fatto una traduzione "grossolana" da qui:

Mousse di Caramello

60 ml acqua fredda
1 cucchiaino di gelatina in polvere
2 cucchiai di rhum brun
150 gr zucchero in polvere
2 cucchiai di acqua fredda
6 rossi d'uovo
480 gr di panna

In una tazzina mettere i 60 ml di acqua fredda, la gelatina e il rhum

A parte preparare il caramello a secco con lo zucchero; appena diventa biondo, togliere dal fuoco e aggiungre i 2 cucchiai di acqua fredda per bloccare la cottura. Continuare a mescolare per evitare che si formino bolle varie e quindi aggiungere lentamente il composto con la gelatina e il rhum.
Far freddare un po'.

Montare i tuorli finché diventano belli spumosi; cominciare poi ad aggiungere a filo lo sciroppo di caramello, continuando a montare.
Far freddare completamente.

Montare la panna (non completamente) e incorporare un po' per volta al composto facendo molta attenzione.

Mettere in frigo comprendo con una pellicola trasparente.


Nocciole pralinate

200 gr nocciole
200 gr zuchero
60 gr acqua

Mettere le nocciole a tostare (forno o piastra)
Intanto fare il caramello con acqua e zucchero; mescolarvi le nocciole fino a quando diventano belle colorate e ben amalgamate con il caramello.

Versare il tutto su un foglio di carta da forno. Tritare grossolanamente.

Si puo' presentare il tutto in un bicchiere, alternando mousse con le nocciole pralinate e farcendo con del cioccolato fuso o in salsa.

Immagine
piero
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 24 apr 2007, 10:39
Località: Roma

Messaggioda ila » 21 giu 2007, 16:31

Alla buon ora... : orologio: ...Dicci anche un 'impressione su...o vuoi farti pregare??? :scuse^ :wink:
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Messaggioda francesca » 21 giu 2007, 20:36

Ommioddìoooo
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda piero » 22 giu 2007, 11:11

ila ha scritto:Alla buon ora... : orologio: ...Dicci anche un 'impressione su...o vuoi farti pregare??? :scuse^ :wink:



...scusami, Ila, e che in questi giorni non riesco a star dietro a tutto.....
Sapore delicato, con leggero retrogusto amarognolo, il pralinato è cmq buono anche da mangiar così....Provala, anche senza tutti quei ghirigori, non te ne pentirai :wink:
piero
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 24 apr 2007, 10:39
Località: Roma

Messaggioda ospite » 22 giu 2007, 15:36

Mamma mia che buono, grazie.
ospite
 

Messaggioda adriana » 22 giu 2007, 15:46

:oops: Domanda da ignorantona: per gelatina in polvere intendi una tipo il "tortagel" o quella tipo "ideal " ? :oops:
Questo dolce è troppo libidinoso, mi piacerebbe provarlo!
Grazie
Adriana
Avatar utente
adriana
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:20
Località: quel ramo del lago...

Messaggioda ila » 22 giu 2007, 16:43

Non preoccuparti Piero, anche io in questi giorni fatico a fare le cose ho troppo per la testa...lo provo di sicuro!
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Messaggioda DOLCEZZA » 27 giu 2007, 20:41

pieroooooooooooooooooooooooooooo ^rodrigo^ ^rodrigo^ sono pazza di caramello !!!!!!! :-P o :p :-P o :p

bravo!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: bella foto !!!!!!
Avatar utente
DOLCEZZA
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 16 apr 2007, 9:34
Località: francia

Messaggioda GRAN CANARIA » 5 lug 2007, 17:06

Bueniiiiisimo
GRAN CANARIA
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 20 feb 2007, 21:06
Località: GRAN CANARIA (CANARIAS)


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee