Il mio LM appena nato è già morto?

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda Fabrizio77 » 20 dic 2010, 10:23

Buongiorno,
da circa una settimana sto provando a fare il lievito madre, all'inizio con buoni risultati, poi da un passaggio all'altro il lievito sembra essere deceduto.

Ho cominciato con 100gr di farina e 100g di acqua e un cucchiaio di miele come attivatore, in tutto dopo quasi 3 giorni il lievito era pieno di bollicine, segno che stava lavorando in maniera corretta.
Ho proceduto con il primo rinfresco, 100g del lievito ottenuto 100g di farina e 60/70 di acqua (sempre per tenerlo ancora abbastanza liquido), tenuto nel forno spento con lucina accesa, dopo 24 ore il lievito è triplicato. A questo punto ho fatto un altro rinfresco, con l'obbiettivo di triplicare il suo volume in molto meno di 24 ore, da quello che so il lievito è pronto quando in 4 ore raddoppia di volume.

Purtroppo al rinfresco successivo il primo triplicarsi del volume il lievito non è più cresciuto :cry: ho provato dopo 24h a rinfrescarlo di nuovo.. ma niente da fare.

Dove avrò sbagliato?
Avatar utente
Fabrizio77
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 dic 2010, 11:56

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda Luciana_D » 20 dic 2010, 11:41

per prima cosa, lavorare con quantita' cosi' grandi fin dall'inizio porta solo a avere casa piena di scarti :lol:
2)hai per caso cambiato farina? l'acqua?
3)come lo tieni?barattolo chiuso?a cielo aperto? altro?
4)prendine 50gr e rinfrescalo con farina forte,acqua e un cucchiaino di yogurt bianco.Vediamo se funziona :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda Fabrizio77 » 20 dic 2010, 12:16

Aiaiaiaiiii si misà che ho toppato con la farina!!! Perchè ho usato la manitoba e l'ultima volta misà quella normale.. azzz.....
Quindi mai cambiare farina mi pare di aver capito!

Ci metto lo yougurt anche se è scaduto va bene? :-)

Lo tengo dentro ad un piccolo contenitore di vetro dentro al forno spento con la lucina accesa, però i primi 3 giorni lasciavo la porta socchiusa del forno per far entrare i batteri, poi da quando si era triplicato ho cominciato a chiuderla
Avatar utente
Fabrizio77
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 dic 2010, 11:56

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda Fabrizio77 » 20 dic 2010, 12:23

Un indicazione in più, non cresce però fa comunque le bollicine, quindi forse è agonizzante ma non morto :-)
Avatar utente
Fabrizio77
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 dic 2010, 11:56

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda Luciana_D » 20 dic 2010, 12:53

Fabrizio77 ha scritto:Un indicazione in più, non cresce però fa comunque le bollicine, quindi forse è agonizzante ma non morto :-)

Mi sa :lol:
Rinfrescalo con la farina forte e lo yogurt scaduto va bene lo stesso.
Io lo coprirei con della pellicola o una bustina,giusto per npn farci cadere dentro della roba strana.
Tienici informati :wink:

Inizialmente e' bene tenere la farina forte dopodiche' potresti anche metterne una con non meno di 10gr di proteine,pero' mai fargli prendere i giramenti di testa cambiando sempre farina perche' la creatura si disorienta ;-)) .
L'acqua sempre minerale ...... e basta
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda tittipolla » 30 dic 2010, 23:39

Ben detto Luciana.
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda Luciana_D » 31 dic 2010, 6:43

tittipolla ha scritto:Ben detto Luciana.

Bentornata Sabrina *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda tittipolla » 31 dic 2010, 10:13

Grazzissime Lucy :saluto:
A presto pubblicherò qualcosina....
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Re: Il mio LM appena nato è già morto?

Messaggioda Pumpernickel » 1 gen 2011, 18:42

Anche il mio lievito madre era molto debbole. : Nurse :
Ma seguendo i consigli di Luciana e del foro
finalmente il mio lievito e devenuto sano e forte con
la capacita di lievitare un pandoro/panettone.
Saluti
Brigitta
Pumpernickel
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 31 ott 2010, 19:51


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee