Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda Dida » 14 gen 2012, 10:52

Immagine

Questa è una minestra che si fa in ogni mese dell'anno, io l'ho mangiata per la prima volta tantissimi anni fa a Portovenere in Liguria all'Osteria del caruggio (chissà se c'è ancora) e me ne sono innamorata. L'ho fatta ieri sera ed è stata molto gradita.

Mes-ciua
Ingredienti: dose per 4 persone
ceci secchi gr. 200
fagioli cannellini secchi gr. 200
farro gr. 100
due foglie di alloro - olio evo – pepe nero in grani – sale - bicarbonato.

La sera prima di preparare la minestra mettere a bagno in abbondante acqua i ceci e i fagioli in due contenitori diversi aggiungendo all’acqua un pizzico di bicarbonato. Il farro che si vende adesso non ha bisogno di essere ammollato.
La mattina seguente scolare i legumi, lavarli e mettere ognuno in una pentola diversa unendo una foglia di alloro in ogni recipiente. NON salare. Mettere sul fuoco e far cuocere, a fiamma bassa, sino a quando i legumi saranno teneri. Ci vorranno circa un’ora per i fagioli e due ore e mezza per i ceci. Se fosse necessaria altra acqua aggiungerla calda. A fine cottura salare assaggiando poi per valutare se i legumi sono abbastanza saporiti. Lessare anche il farro. Levare le foglie di alloro, poi unire ceci, fagioli e farro con i loro liquidi in una pentola unica, valutare se il liquido è sufficiente, eventualmente levarne o aggiungere acqua bollente. Far cuocere ancora per 15/20 minuti così che i sapori si possano amalgamare, poi servire accompagnando con ottimo olio evo, meglio se ligure, e pepe da macinare al momento.

C’è chi aggiunge anche un rametto di rosmarino all’ultima fase di cottura della minestra o chi aggiunge alla fine un trito di foglie di rosmarino.

Ho mangiato anche una mes-ciua che al posto del farro aveva dei chicchi di mais, può essere una variante.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda Danidanidani » 14 gen 2012, 12:04

Adoro sia i legumi che il farro! Grazie Dida...Pensi che un poco di aglio ci starebbe bene? :|? :|?
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda susyvil » 14 gen 2012, 13:00

Grazie Dida, anche io adoro legumi e minestre in generale, uno spicchietto di aglio ce lo metterei anche io!! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda Nonna Tata » 14 gen 2012, 13:14

Brava Dida che hai proposto questo piatto! Io con le ricette tradizionali sono un po' talebana, lascerei perdere anche aglio e rosmarino...solo sale, olio buono e se gradito pepe.
Questo è un piatto povero della cucina ligure, in particolare della zona di La Spezia. Mesc-ciùa significa mescolanza.
Si racconta che in antico si faceva con cereali e altre granaglie che durante le operazioni di carico e scarico sfuggivano dai sacchi, cadendo sul selciato del porto. Agli scaricatori era riconosciuto il diritto di appropriarsene, mentre alle donne toccava trasformare il frutto del paziente lavoro degli "spigolatori" in qualcosa adatto ad essere consumato.
Sembra un piatto facile facile...ma la facilità è inversamente proporzionale all'abilità e all'esperienza necessaria per prepararlo!
(Ho una voglia di farlo, purtroppo è un piatto troppo proteico per i problemi di mio marito, che se mangia proteine debbono essere di preferenza nobili |^.^| )
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda Sandra » 14 gen 2012, 13:49

Grazie Dida per questa ricetta che mi piace moltissimo...anche solo l'idea mi fa venire l'acquolina in bocca :D


Nonna Tata ha scritto:Brava Dida che hai proposto questo piatto! Io con le ricette tradizionali sono un po' talebana, lascerei perdere anche aglio e rosmarino...solo sale, olio buono e se gradito pepe.
Questo è un piatto povero della cucina ligure, in particolare della zona di La Spezia. Mesc-ciùa significa mescolanza.
Si racconta che in antico si faceva con cereali e altre granaglie che durante le operazioni di carico e scarico sfuggivano dai sacchi, cadendo sul selciato del porto. Agli scaricatori era riconosciuto il diritto di appropriarsene, mentre alle donne toccava trasformare il frutto del paziente lavoro degli "spigolatori" in qualcosa adatto ad essere consumato.
Sembra un piatto facile facile...ma la facilità è inversamente proporzionale all'abilità e all'esperienza necessaria per prepararlo!
(Ho una voglia di farlo, purtroppo è un piatto troppo proteico per i problemi di mio marito, che se mangia proteine debbono essere di preferenza nobili |^.^| )


Grazie Stefania per le spiegazioni e ti ringrazio pure di essere talebana,mio marito che odia l'aglio ne sara' felicissimo!!! :lol: :lol:
Ci puoi fare diventare abili nel prepararlo anche solo spiegando le difficolta'?Immagino non sara' facile ma veramente mi faresti un grosso favore!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda Nonna Tata » 14 gen 2012, 15:11

Piccoli "segreti" che aiutano a rendere perfetto il piatto, mi sembra comunque che Dida li abbia già raccontati.
Per il moderno farro non ci sono segreti, seguire le istruzioni del pacchetto per lessarlo.
Ammollare in acqua a temperatura ambiente, con un pizzico di bicarbonato, i ceci per minimo 12 ore.
Ammollare i canellini in acqua a temp. ambiente senza bicarbonato, qui 12 ore bastano
Sciacquare i ceci e metterli al fuoco ben coperti di acqua fredda, no sale, quando ha preso al bollore, mettere al minimo, non toccare più la pentola, mai rimescolare, al massimo scuotere la pentola
Cuocere - a parte - i canellini, sempre partendo da acqua fredda senza sale, quando saranno cotti, sempre in bollore nella loro acqua, unire il farro cotto e i ceci caldi, regolare di sale e cuocere qualche minuto in modo da addensare giustamente la zuppa, che non deve essere nè troppo asciutta, nè troppo brodosa.
Mettere nelle ciotole, un filo d'olio e pepe pestato grossolanamente, naturalmente se gradito.

Legumi di buona qualità aiuteranno sicuramente!
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda misskelly » 14 gen 2012, 19:48

Ottima zuppa... :clap: :clap: :clap: abbinerei dei crostini di pane tostati o fritti.
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda Dida » 14 gen 2012, 20:16

Per completare le informazioni consiglierei di usare una pentola di coccio per cuocere i legumi o almeno la parte finale della minestra, se ne avvantaggerà il gusto.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda scarabeo14 » 14 gen 2012, 21:02

Grazie Daniela e grazie a Stefania per la dotta spiegazione, con ingredienti di prima qualita' si riesce a combinare benissimo anche un piatto "povero" come questo.
:saluto: Diana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda Sandra » 14 gen 2012, 21:15

Di nuovo grazie Dida e grazie Stefania...la storia della raccolta sul selciato del porto l'ho raccontata a Mauro questa sera. :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda jane » 15 gen 2012, 22:25

Grazie Dida per questa ricetta e grazie Stefania per le spiegazioni. Mi piace leggere la storia dei piatti *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Mes-ciua (minestra di legumi ligure)

Messaggioda misskelly » 13 set 2012, 11:16

Ecco cosa faccio a pranzo...clima quasi autunnale....rosmarino e aglio si.... : Thumbup :
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee