°Mattonella di zucchine - SECONDO PIATTO

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

°Mattonella di zucchine - SECONDO PIATTO

Messaggioda Barbara » 12 dic 2006, 15:25

Mattonella di zucchine
Immagine
1.200g di zucchine, una cipolla tritata finemente, olio extravergine, 200g di robiola, 6 uova, 5-6 cucchiai grana grattugiato, basilico tritato, sale, pepe, pangrattato
Tagliare a dadini le zucchine. Far appassire la cipolla nell'olio e aggiungere le zucchine asciugate. Cuocere su fuoco dolce per 20'. Schiacciare la robiola con una forchetta, aggiungere le uova, il grana, il basilico. Mescolare bene, aggiungere sale pepe e le zucchine tiepide. Oleare uno stampo rettangolare da plum-cake, cospargerlo di pangrattato e versare il composto. Livellare la superficie, spolverare con altro pangratto e cuocere in forno a 180° per 40' circa.
Barbara
______________________________________
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)

http://ricettebarbare.blogspot.com/
Avatar utente
Barbara
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 27 nov 2006, 9:59
Località: Trieste

Messaggioda Laura Cantalupi » 13 dic 2006, 10:12

:roll: mi sa che ho trovato un antipasto per il pranzo di Natale...
La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo.
Laura Cantalupi
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 nov 2006, 8:46
Località: Cura Carpignano - PV

Messaggioda Barbara » 13 dic 2006, 10:21

Laura Cantalupi ha scritto::roll: mi sa che ho trovato un antipasto per il pranzo di Natale...


Puoi farlo anche in porzioni individuali, nei pirottini usa e getta in alluminio o in stampini tipo muffin, sempre oleando e spargendo di pangrattato.
Barbara
______________________________________
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)

http://ricettebarbare.blogspot.com/
Avatar utente
Barbara
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 27 nov 2006, 9:59
Località: Trieste


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee