marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda maria rita » 18 ago 2011, 17:52

Mi è sembrato un bel modo per ricordarlo. La postò sul forum di C.I.nel 2004
MARMELLATA DI PEPERONI per pecorini.
Ingr. 1 kg. di peperoni rossi e gialli(e si come i colori della Roma), 700gr.di buon miele, il succo di due limoni. Lavare i peperoni e tagliarli a striscioline e metterli in casseruola insieme al miele,metterla sul un fuoco molto moderato e rimescolando abbastanza frequentemente fare cuocere fino a ridurlo in modo consistente,la consistenza deve essere più compatta della normale marmellata.fate attenzione a non prendere un recipiente molto grande,lo ripeto,si riduce di molto,invasate in piccoli vasetti e non temete non va a male.Io uso quelli della Plasmon.
Fabio Fongoli
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda rosanna » 20 ago 2011, 0:29

E adesso di metto un intervento di Fabio.
SALSA DI PEPERONI (13/10/03)
Come dicevo in un messaggio una nostra amica è difficile spiegare le sequenze di una ricetta se non si vedono de visu il procedimento,ora bisogna interdersi sul significato di salsa di peperoni. Alla luce dell’esperienza li chiamerei peperoni canditi,cioè portati alla quasi candidadura immersi nel loro liquido di cottura ,che deve rimanere semi fluido,all’incirca deve mantenere la consistenza del miele prima della cottura,e per essere ancora più chiari i pezzetti di peperoni devono avere una loro consistenza,pertanto non parlerei di marmellata. Ora vediamo al procedimento innovativo,quando metto i peperoni nel tegame non aggiungo subito il miele,ma a fuoco molto basso attendo che tirano fuori un po’della loro acqua(mescolando spesso) che getto via,il secondo espediente è nato per caso,avevo dei peperoni destinati a altra lavorazione erano appassiti perché fuori dal frigo per diversi giorni,allora ho pensato bene di usarli per la salsa e mi sono accorto che avendo meno acqua la listarella di peperone rimaneva integra. La durata della cottura è soggettiva,ma non solo per questa ma per tutte le cotture. Fabio
fabio fongoli
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4407
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda Frabattista » 12 dic 2013, 9:25

Arrivo espresso di peperoni da Catania: una cooperativa ha un punto vendita a Ferrara durante i mesi della vendita degli agrumi, talvolta portano su anche verdure di serra, ma freschissime senza passaggi intermedi, così mi sono lasciata tentare da questa marmellata che ho avuto modo di assaggiare abbinata ad una buona scelta di formaggi.
Un'amica ha comprato una composta simile a questa in un negozio di specialità piemontesi: così ora 2 bellissimi peperoni rossi stanno ad "asciugare" fuori dal frigo con sommo stupore dei miei famigliari che si chiedono come mai li sita facendo "invecchiare"!!!!! :lol:
Realizzando questa ricetta mi fa piacere ricordare persone che non ci sono più, ma che hanno lasciato ricordo e insegnamento indelebile in questo ed altri siti della loro sapienza in cucina.
Poi vi dirò cosa ho combinato sperando di non spatasciare troppo!!!! :lol:
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda anavlis » 12 dic 2013, 10:01

Frabattista ha scritto:Realizzando questa ricetta mi fa piacere ricordare persone che non ci sono più, ma che hanno lasciato ricordo e insegnamento indelebile in questo ed altri siti della loro sapienza in cucina.


Un granzie da parte mia *smk* per questo tuo delicato pensiero per la nostra amica Maria Rita, che continua ad essere con noi anche attraverso le sue ricette.

Se puoi fare una foto (Maria Rita ne inseriva poche) mi piacerebbe che andasse su FB.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda Rossella » 12 dic 2013, 13:35

anavlis ha scritto:
Frabattista ha scritto:Realizzando questa ricetta mi fa piacere ricordare persone che non ci sono più, ma che hanno lasciato ricordo e insegnamento indelebile in questo ed altri siti della loro sapienza in cucina.


Un granzie da parte mia *smk* per questo tuo delicato pensiero per la nostra amica Maria Rita, che continua ad essere con noi anche attraverso le sue ricette.

Se puoi fare una foto (Maria Rita ne inseriva poche) mi piacerebbe che andasse su FB.


Quoto e sottoscrivo....
Grazie Stefania, si, una bella foto per lei ^rodrigo^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda Donna » 12 dic 2013, 15:26

Rossella ha scritto:
anavlis ha scritto:
Frabattista ha scritto:Realizzando questa ricetta mi fa piacere ricordare persone che non ci sono più, ma che hanno lasciato ricordo e insegnamento indelebile in questo ed altri siti della loro sapienza in cucina.


Un granzie da parte mia *smk* per questo tuo delicato pensiero per la nostra amica Maria Rita, che continua ad essere con noi anche attraverso le sue ricette.

Se puoi fare una foto (Maria Rita ne inseriva poche) mi piacerebbe che andasse su FB.


Quoto e sottoscrivo....
Grazie Stefania, si, una bella foto per lei ^rodrigo^

: Love :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda Frabattista » 18 dic 2013, 19:51

eccomi a riepilogare la prima esecuzione: due peperoni puliti erano circa 550 grammi quindi ho aggiunto circa poco meno di 400 grammi di miele la maggior parte di acacia il restante era un miele scuretto profumato dall'aroma leggermente balsamico. diciamo 4/5 acacia, 1/5 miele scuro. Ho asciugato i peperoni sul davanzale vicino al termo un paio di giorni, ho tagliato a listelle e spadellando a fuoco dolce li ho asciugati abbastanza bene : incominciavano ad ammorbidirsi.
una presina di sale da pochi grammi e via con il miele e il succo di un limone: erano diventati acquosi non poco. Fuoco vivace e poi basso sempre ben mescolati. Tempo di cottura nel miele 30/35 minuti fino a completa asciugatura, per intenderci iniziava a rassodarsi e a tirare, pur essendo ultrabollente. Morale : troppo miele e troppo troppo tempo sul fuoco, troppo asciutti quindi quasi caramellati Quasi significa che sono rimasti rossi brillanti, ma se non scaldo il composto a bagnomaria difficilmente lo estrarrò dal vasetto : prossima settimana ripasso dai Siciliani vediamo cosa mi hanno portato su di buono.... hai visto mai qualche peperone! :-D
Intanto metto alcune foto

Immagine

[IMG=http://img9.imageshack.us/img9/2981/j1j7.jpg][/IMG]

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Per la prossima volta aggiungerò per questo peso una goccia di olio essenziale di senape....
alla prossima!
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda Donna » 19 dic 2013, 8:51

Saranno i vasetti da regalare per il prossimo corso di cucina! : WohoW :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda Rossella » 19 dic 2013, 9:40

Grande Stefania *smk*
Se non ho capito male, devi "aggiustare ancora qualcosa?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: marmellata di peperoni di Fabio Fongoli

Messaggioda miao » 19 dic 2013, 10:42

Maria Rita : Love :
un dolce pensiero a lei e un grazie a te Stefania che visione sublime li faro senz'altro ora me li segno : Thumbup :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3592
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee