Marmellata di arance amare

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda rosanna » 10 feb 2011, 20:53

....mais pas l'eau de trempage
Ok, christiane butta l'acqua per rendere la marmellata meno amara, ma non perde troppo il sapore e le sostanze nutrienti ? Vabbe' che la vitamina C a fine cottura sara' del tutto assente :|?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Sandra » 10 feb 2011, 21:18

rosanna ha scritto:....mais pas l'eau de trempage
Ok, christiane butta l'acqua per rendere la marmellata meno amara, ma non perde troppo il sapore e le sostanze nutrienti ? Vabbe' che la vitamina C a fine cottura sara' del tutto assente :|?

Anch'io!!!La si butta certo e lei non bolle neppure.Artusi,bolle e butta :D Con le arance a amare o fai cosi' o metti molto zucchero appunto. :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Sandra » 10 feb 2011, 21:45

Traduzione:

per 1kg di arance 1kg di zucherro ed un succo di limone
lavare bene le arance poi' :tagliare a fette sottili
garder tous les pépins les mettre dans une gaze et bien l'attacher
mettre les tranches d 'oranges dans una pentola capiente
couvrir d'eau ,ajouter le jus de citron et la gaze avec les pépins laisser toute la nuit avec un couvercle
le matin verser les tranches d'oranges dans une passoire (garder l'eau )
remettre les oranges dans la casserole avec 1 litre d'eau mais pas l'eau de trempage et la gaze avec les pépins portez à ébullition et laisser cuire 30mn sortir les tranches d'oranges ,versez le sucre dans l'eau de cuisson des oranges bien mélanger pour le faire dissoudre des que le sirop de sucre commence à bouillir rajouter les oranges et cuire 2h30 en vérifiant bien la cuisson en versant une cuillere de marmelata sur une petite assiette bien froide si la confiture se fige elle est prête sinon continuer la cuisson puis mettre en pots préalablement lavés à l'eau tres chaude et bien égouttés
ps:dans ma confiture je rajoute toujours un peu d'extrait de vanille
mon mari qui n'aime pas du tout cette marmelata l'a trouvé tres bonne


Per 1 kg di arance,1Kg di zucchero ed un succo di limone (sono in molti ad aggiungerlo (mio commento :) ))
Lavare le arance poi tagliarle a fette sottili.Tenere tutti i semi e metterli ben chiusi in una garza.
Mettere le fette di arancia in una bacinell a coprire di acqua,aggiungere il succo di un limoneed il pacchetto con i semi.lasciare riposare tutta la notte con il coperchio.
La mattina versare le arance in un colapasta e conservare l'acqua che servira' per fare la gelatina.Rimettere le arance in un tegame con 1 litro di acqua ma non quella di ammollo e la garza con i semini,portare ad ebolizione e lasciare cuocere 30 minuti.Togliere le fette di arancia,versare lo zucchero nell'acqua di cottura delle arance mescolare bene e quando lo sciroppo comincia a bollire aggiungere le arance e fare cuocere 2 ore e mezza.verificare la cottura con il metodo piattino ( abbrevio :lol: ) e versarla nei vasi bollente
PS nella sua confettura ha aggiunto un po' di vaniglia.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda elisabetta » 13 feb 2011, 11:24

Che bonta' la tua marmellata Luciana!!Grazie!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Luciana_D » 13 feb 2011, 12:02

elisabetta ha scritto:Che bonta' la tua marmellata Luciana!!Grazie!

Grazie a te Eli *smk*
Rosanna mi ha fatto notare (giustamente) che avrebbe dovuto cuocere qualche minuto di meno :?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda anavlis » 18 feb 2011, 14:53

Gaudia ha scritto:Sandra voglio a tutti i costi assaggiare la tua marmellata

Appena vieni a Palermo ti faccio assaggiare quella di Sandra che mi ha portato. La trovo perfetta di zucchero, ma anch'io non amo le cose troppo zuccherine...sono una palermitana anomala :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Sandra » 19 feb 2011, 9:47

anavlis ha scritto:
Gaudia ha scritto:Sandra voglio a tutti i costi assaggiare la tua marmellata

Appena vieni a Palermo ti faccio assaggiare quella di Sandra che mi ha portato. La trovo perfetta di zucchero, ma anch'io non amo le cose troppo zuccherine...sono una palermitana anomala :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Anche Rosanna sembra aver gradito :D ma come dice Silvana la quantita' di zucchero é veramente soggettiva.Per l'estetica devo dire la verita' me ne frego un po',la mia é per il consumo in famiglia e soprattutto degli ospiti e di una nipote bolognese che l'aspetta sempre con ansia e che non guarda l'estetica :)
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Sandra » 3 lug 2013, 13:01

Per il prossimo anno!!!Troppo bello pero'!!! :lol: :lol:

Marmalade Awards

Sono descritte anche le caratteristiche che deve avere la marmellata per vincere!!! :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Sandra » 3 lug 2013, 13:15

E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Etta » 5 lug 2013, 19:41

Tantissimi anni fa avevo fatto un corso su marmellate e confetture,la marmellata di arance diventava in versione amara per l' aggiunta delle scorzette..se interessa la cerco.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Sandra » 6 lug 2013, 8:40

Tantissimi anni fa avevo fatto un corso su marmellate e confetture,la marmellata di arance diventava in versione amara per l' aggiunta delle scorzette..se interessa la cerco


Etta metti anche la tua..cosi' ci prepariamo per l'arrivo delle arance amare fra 6 mesi!!! :lol: :lol:
Io provero' con quella inglese dell'Award,completamente diversa da quella di Felder e dell'Artusi!!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Etta » 6 lug 2013, 21:58

Marmellata di arance: 1,500 kg di arance,400 gr zucchero e 1/2 lt acqua,1,500 kg zucchero e 4dl acqua.In una pentola,far bollire 3 lt acqua per sbiondire le arance intere per 3 min.( e' importante che uano coperte a filo).Sgocciolarle,tagliarle in fette sottili,gettandomle estremita' e i smi.Portare ad ebollizione 400 gr zucchero in 1/2 lt acqua,far cuocere le arance per 2 ore,ma senza lasciarle bollire,servira' ad addolcire le bucce.Lasciare macerare 24 h,sgocciolare per circa 15 min.Il succo di cottura non servira' piu' per questa ricetta,ma e' squisita,all'occasione,per condire un'insalata di frutta.Taliare grossolanamente le arnce sgocciolate in un robot.Potete tenere da oarte qualche fettina e tagliarla in 4 parti.Portare ad ebollizione 1,500 kg di zucchero in 4 dl d'acqua e far cuocere circa 2 min per arrivare a 110 gradi.Aggiungere le arance,riportare ad dbollizione.Calcolare 3 min di cottura per arrivare a 105 gradi.Riempire immediatamente i vasi. Grazie per avermi fatto ricordare questa dispensa,si tratta di un corso che ho seguito a Trieste quando ero ancora ragazza,l'insegnante arrivava da Falconara...non ricordo il nome,ma so' che aveva tenuto presso la scuola anche un corso di bonton che non ha dato molti risultati in me,ahime'.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Marmellata di arance amare

Messaggioda Rossella » 6 mar 2015, 8:31

<^UP^>
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee