Madeleines

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Madeleines

Messaggioda imercola » 28 dic 2013, 10:51

Clara ha scritto:Bellissime le vostre :D , brave :clap:

Io ho provato di recente la ricetta di Teresa, ma forse ho sbagliato qualcosa : Blink : .
Buone sì, ma senza cupoletta :sad: Riproverò :D


clara il segreto per avere le cupolette e' lo sbalzo di temperatura dal frigo al forno molto caldo!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Madeleines

Messaggioda Rossella » 25 set 2015, 18:14

Visto che finalmente ho trovato gli stampi per le madeleines, aggiungo anche la ricetta. Di Chef Santin che proverò a breve.

Dal DB sezione file del gruppo di fb:
Le Madaleine Black Santin
Ingredienti:
240 gr di uova intere
200 gr. di zucchero semolato
250 gr. di farina
8 gr. di lievito per torte
50 gr. di latte fresco
125 gr. di burro fuso
Profumo a piacere.

Esecuzione:
Mescolare le uova intere con lo zucchero, aggiungere con l’aiuto di un setaccio la farina e
il lievito precedentemente mescolati.
Aggiungere infine il latte e il burro fuso.
Lasciar riposare 3 ore.
Imburrare e infarinare gli stampi a madeleine e riempirli di 2/3 con il composto.
Cottura a vista alla temperatura di 170°.
Servire tiepide con una spolverata di zucchero a velo.
Le uova vanno solo mescolate con lo zucchero , non si montano .

P.s.
Riposo in frigorifero per c.a. 3/4 ore prima di informare.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Madeleines

Messaggioda Rossella » 26 set 2015, 16:45

Dieci minuti esatti, diversamente si sarebbero asciugate troppo, le ho aromatizzate con qualche goccia di mandorla amara.
Non posso fare confronti, sono le prime che provo, credo anche le ultime, buone, ma questa pasta gommosetta non mi fa proprio impazzire :cool:
Allegati
image.jpeg
image.jpeg
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Madeleines

Messaggioda Luciana_D » 26 set 2015, 18:34

strano la gommosita' perche' dovrebbero essere scioglievoli :confused:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Madeleines

Messaggioda cinzia cipri' » 14 feb 2016, 17:14

cinzia cipri' ha scritto:eccole qui: le piccole sono rigorosamente fedeli alla ricetta postata da imercola (tranne per il cucchiaio di fiori d'arancio)
le grandi invece hanno l'aggiunta di essenza di mandorle amare (quella che ho trovato in casa) e pezzetti di cioccolato

Immagine


ritrovata la foto!
Allegati
1207709322361.jpg
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Madeleines

Messaggioda anavlis » 14 feb 2016, 17:26

belle!!! :shock: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Madeleines

Messaggioda TeresaV » 15 feb 2016, 10:19

Che belle le tue madeleines, Cinzia! ^rodrigo^
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1348
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Madeleines

Messaggioda titione06 » 15 feb 2016, 13:37

:clap: brava!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Madeleines

Messaggioda cinzia cipri' » 15 feb 2016, 16:57

grazie!
Vorrei provare a farle senza glutine, ma devo studiare come correggere le farine.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Madeleines

Messaggioda anavlis » 16 feb 2016, 8:50

cinzia cipri' ha scritto:grazie!
Vorrei provare a farle senza glutine, ma devo studiare come correggere le farine.


fecola e farina di mandorle al 50%?

magari ti vengono più buone :wink:

E' un biscotto di cui mi piace molto la forma a conchiglia, ma non mi fanno impazzire.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Madeleines

Messaggioda cinzia cipri' » 16 feb 2016, 13:28

a me invece ricordano la zia Assunta.
Zia Assunta non era una vera zia, cioè non era parente diretta, ma era la zia delle nipoti di mio nonno Totò (che casino!).
Abitava al quarto piano della stessa palazzina e ogni giorno, quando ero dai nonni, le portavo i giornali.
Lei sapeva che amavo il tè e me lo faceva trovare sempre fumante assieme alle madeleins.
Quella casa profumava di madeleins.
Poi è arriva l'adolescenza (brutto momento della vita di una persona) e mio nonno mi ha chiesto di portare i giornali come sempre. "No, nonno, mi scoccia: voglio ascoltare la musica. Ci vado dopo".
Ma "dopo" non ci è stato. Ancora non capivo che una persona (soprattutto così anziana) sarebbe potuta scomparire da un giorno all'altro.
E' morta senza che le portassi i giornali e senza più mangiare le sue madeleins.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Madeleines

Messaggioda Donna » 16 feb 2016, 13:28

Credo che la buona riuscita di questi dolcetti sempliccissimi dipenda dal tipo di burro che si usa...li´in Francia lo riesco a mangiare anche spalmato sul pane...mentre in Italia o qui in Germania il burro raramente mi piace.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee