I maccarruna siciliani

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

I maccarruna siciliani

Messaggioda anavlis » 29 ott 2013, 20:35

Immagine

Le foto (diversa luce) ed anche il risultato finale lasciano a desiderare per via della velocità con cui ho dovuto farli (per le nipotine).

Ingredienti

gr 200 farina di rimacino
gr 100 acqua (quanto ne prende)
gr 5 sale
1 cucchiaio da frutta di olio (1/2 cucchiaio da minestra)
filo di disa

-una pezzina per pulire di tanto in tanto la disa-un pò di olio per oliarla-una tazzina di acqua per inumidire il palmo delle mani-
Immagine



Fasi:
Impastare gli ingredienti e lasciare riposare circa mezz'ora. Tagliare un pezzo d'impasto e fare questi bigoli
Immagine

si tagliano per ottenere "i pinnuzzi" all'incirca della stessa misura
Immagine

a centro di ogni pinnuzza si poggia il rametto di disa
Immagine

e con la pressione del palmo, facendo scorrere, si introduce il rametto nel pezzetto di pasta=pinnuzza
Immagine

si continua a fare scorrere con il palmo di una mano, poi si utilizza anche l'altro, ed infine si allunga utilizzando le dita aperte. Si sfila ...e viene cosI
Immagine


Si sfilano facilmente. Se dovessero fare resistenza è perchè si è pressato troppo oppure è arrivato il momento di pulire il rametto di disa con la pezzina e passare sopra un leggero strato di olio. Le mani andranno inumidite perchè si seccano.

Non va aggiunta farina, perchè non s'incollano tra loro. Possono essere cucinati subito e basteranno 2/3 minuti di cottura, o si posso fare asciugare e la cottura si prolungherà.
Allegati
6.jpg
5.jpg
4.jpg
3.jpg
2.jpg
1.jpg
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda Clara » 29 ott 2013, 22:14

Che meraviglia Silvana :-::! , e che bel passo passo! :clap:
Ma cosa sono esattamente i rametti di disa? :|?
E come si condisce questa pasta? :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6377
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda misskelly » 30 ott 2013, 0:04

...che belli... : Thumbup :
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda anavlis » 30 ott 2013, 8:38

Clara ha scritto:
Ma cosa sono esattamente i rametti di disa? :|?


Se entri su "filo di disa" si apre wikipedia ed è spiegato. Da noi cresce nelle campagne, in zone montuose. C'è ancora qualcuno , nei piccoli paesi, che la raccoglie per rivendere i mazzetti.

Usare la disa facilita il lavoro di formazione perchè è flessibile e altrettanto per l'estrazione che va fatta dal lato in cui si assottiglia naturalmente.

Clara ha scritto: E come si condisce questa pasta? :D


Come si preferisce. Alle bambine l'ho condita con salsa di pomodoro fresco.

Le bimbe la mangiano molto volentieri :D
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda Rossella » 30 ott 2013, 16:31

anavlis ha scritto:
Clara ha scritto:
Ma cosa sono esattamente i rametti di disa? :|?


Se entri su "filo di disa" si apre wikipedia ed è spiegato. Da noi cresce nelle campagne, in zone montuose. C'è ancora qualcuno , nei piccoli paesi, che la raccoglie per rivendere i mazzetti.

Usare la disa facilita il lavoro di formazione perchè è flessibile e altrettanto per l'estrazione che va fatta dal lato in cui si assottiglia naturalmente.

Questi mi mancano, utilizzo il ferro, ma non è la stessa cosa :sad:
anavlis ha scritto:
Clara ha scritto: E come si condisce questa pasta? :D


Come si preferisce. Alle bambine l'ho condita con salsa di pomodoro fresco.

Le bimbe la mangiano molto volentieri :D

E non solo, preferibilmente con sughi importanti :-P o :p:
Grazie Silvana, splendido passo passo : Love :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda anavlis » 30 ott 2013, 20:32

Rossella, ne ho 2 mazzi e potrei dartene uno. Spedirli si corre il rischio di spezzarli, ma se mi dici a chi possa darli per farteli avere te lo do molto volentieri *smk*
Il periodo della raccolta è giugno ma con un mazzo puoi farci quintali di maccarruna!!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda SaporiPit » 31 ott 2013, 16:34

mmmmmmm : Chef : ... hanno una bellissima faccia...come farina di rimacino cosa usi?
SaporiPit
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 gen 2013, 15:32

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda titione06 » 1 nov 2013, 10:31

hummmmmmm!! thank you per la ricetta!! :clap:
ho gia fatto già queste paste, per dare la forma ho utilisato un ferro di ombrello!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda Rossella » 1 nov 2013, 11:14

titione06 ha scritto:hummmmmmm!! thank you per la ricetta!! :clap:
ho gia fatto già queste paste, per dare la forma ho utilisato un ferro di ombrello!

Brava, un compromesso intelligente : Thumbup :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda Danidanidani » 1 nov 2013, 11:23

Una domanda per Silvana,anche se sembrerà stupida....ma vorrei sapere che lunghezza devono avere i maccarruna. :oops: :oops: thank you *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda Luciana_D » 1 nov 2013, 12:23

STU PEN DIS SI MI :clap: :clap: :clap:
Ti faccio la stessa domanda di Dani: quanto lunghi? :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda anavlis » 1 nov 2013, 18:33

Rispondo a tutti :D

La farina di rimacino la compro direttamente al molino o da qualche panettiere che mi vende quella del molino che conosco: grano siciliano. Ovviamente chi non vive in sicilia può acquistare quelle del supermercato, alcune sono specifiche per pasta. L'importante che sia rimacino di grano duro, contiene più proteine. Con la 00 non si può fare senza uova (la proteina mancante).

Li ho fatti lunghi circa cm 15/18 ma ovviamente si possono fare della misura che si vuole, anche più corti, dipende solo dalla grossezza e lunghezza del pezzetto=pinnuzza. La scelta è anche legata al condimento che seguirà.

Titione, geniale la tua soluzione del ferro dell'ombrello : WohoW : :clap:

Grazie ragazze *smk* cerco in tutti i modi di non perdere le tradizioni e spero di fare la "consegna" alle mie nipotine...se vorranno prenderla! :result^
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda Luciana_D » 1 nov 2013, 20:19

titione06 ha scritto:hummmmmmm!! thank you per la ricetta!! :clap:
ho gia fatto già queste paste, per dare la forma ho utilisato un ferro di ombrello!

:clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda TeresaV » 2 nov 2013, 4:08

Silvana, adoro i tuoi maccaruni, sono bellissimi e devono essere gustosissimi! :clap:
La pasta con la semola rimacinata di grano duro e`la mia passione .....

Domandina: hai dato la misura della lunghezza finale ma da quale lunghezza si parte? Il pezzettino di pasta quanto deve essere lungo?

Grazie e complimenti ancora!
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1352
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda anavlis » 2 nov 2013, 7:01

Grazie Teresa :D la lunghezza da cui si parte è di circa cm 4/5.
Aggiungo una cosa divertente sulla lunghezza della "pinnuzza". Ho visto preparare questa pasta da persone BRAVE e che hanno costruito una grande manualità nel farla (anche perchè la preparano abbastanza frequentemente). Spezzano il bigolo lungo in pezzetti velocemente con l'unghia del pollice...allungano e spezzano. Quindi la misura diventa personale perchè legata alla misura della propria mano. Io non sono così brava ed uso il coltello. Ho una cara amica capace in questa operazione e se sarà possibile, proverò a filmarla. Vedrete la velocità con cui li prepara!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda SaporiPit » 5 nov 2013, 19:23

ok thank you
SaporiPit
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 gen 2013, 15:32

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda TeresaV » 5 nov 2013, 22:54

anavlis ha scritto:Grazie Teresa :D la lunghezza da cui si parte è di circa cm 4/5.
Aggiungo una cosa divertente sulla lunghezza della "pinnuzza". Ho visto preparare questa pasta da persone BRAVE e che hanno costruito una grande manualità nel farla (anche perchè la preparano abbastanza frequentemente). Spezzano il bigolo lungo in pezzetti velocemente con l'unghia del pollice...allungano e spezzano. Quindi la misura diventa personale perchè legata alla misura della propria mano. Io non sono così brava ed uso il coltello. Ho una cara amica capace in questa operazione e se sarà possibile, proverò a filmarla. Vedrete la velocità con cui li prepara!


Grazie Silvana!

I tuoi sono davvero belli e sarebbe bellissimo se riuscissi a realizzare il video di cui parlavi: è bellissimo ammirare manualità e gesti antichi!
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1352
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda anavlis » 6 nov 2013, 10:21

Teresa lo farò, ma le mani saranno quelle della mia amica Mariella :lol: :lol: :lol: :lol: che è molto brava, senz'altro più di me.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda morgana » 11 nov 2013, 15:22

Ma sono come i nostri "maccarruni", maccheroni fatti con il ferretto ("caturu" - cavatore)....

Silvana sono bellissimi, io mica riesco a farli così lunghi... :clap: :clap:

ciao
morgana
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 3 mar 2008, 9:36
Località: Lecce

Re: i maccarruna siciliani

Messaggioda anavlis » 11 nov 2013, 16:18

morgana ha scritto:Ma sono come i nostri "maccarruni", maccheroni fatti con il ferretto ("caturu" - cavatore)....

Silvana sono bellissimi, io mica riesco a farli così lunghi... :clap: :clap:

ciao


Grazie :D ma sai che ho il vostro ferretto : WohoW : ha la sezione quadrata, confermi? l'ho comprato in un mercatino a Soleto (lecce). Colgo l'occasione per dirti che amo molto la Puglia, è una regione bellissima!!!! peraltro ci sono stata in agosto e mi sono fatta pure la notte della taranta. Questa musica è pure magia ^rodrigo^
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Prossimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee