Luciana, Rosanna, Ross esperte/i di colombe...cosa ci vedete

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Luciana, Rosanna, Ross esperte/i di colombe...cosa ci vedete

Messaggioda Donna » 23 mar 2016, 14:57

"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Luciana, Rosanna, Ross esperte/i di colombe...cosa ci ve

Messaggioda anavlis » 24 mar 2016, 9:37

Io non sono certo un'esperta :lol: :lol: :lol: ma, avendo sempre seguito le esperte e letto i loro consigli, anche a me salta subito agli occhi prima di tutto
-la seguenza per l'introduzione degli ingredienti
-usa una farina 00 ed è risaputo che con questa farina ci fai solo crostate e biscotti...

a parte che è estremamente povera di aromi, mette la glassa quando ancora l'impasto è al fondo :shock: e l'inforna senza che sia ben lievitata - i famosi 2 dita dal bordo, infatti cotta è visibilmente "chiantata" cioè non è salita...una solenne fetenzia! :ahaha: :ahaha: :ahaha:

meglio acquistarla anche tra quelle industriali!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Luciana, Rosanna, Ross esperte/i di colombe...cosa ci ve

Messaggioda Rossella » 24 mar 2016, 12:31

anavlis ha scritto:Io non sono certo un'esperta :lol: :lol: :lol: ma, avendo sempre seguito le esperte e letto i loro consigli, anche a me salta subito agli occhi prima di tutto
-la seguenza per l'introduzione degli ingredienti
-usa una farina 00 ed è risaputo che con questa farina ci fai solo crostate e biscotti...

a parte che è estremamente povera di aromi, mette la glassa quando ancora l'impasto è al fondo :shock: e l'inforna senza che sia ben lievitata - i famosi 2 dita dal bordo, infatti cotta è visibilmente "chiantata" cioè non è salita...una solenne fetenzia! :ahaha: :ahaha: :ahaha:

meglio acquistarla anche tra quelle industriali!

Centrato tutto, ma poi mi chiedo, ci sono ricette bellissime realizzate anche con ldb. Di autorevoli autori, che cerchiamo ancora di più? :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Luciana, Rosanna, Ross esperte/i di colombe...cosa ci ve

Messaggioda Luciana_D » 27 mar 2016, 8:41

Prima di tutto : NON FIDIAMOCI MAI DELLE RICETTE DELLE RIVISTE :lol:

Quella tecnica di aggiungere a tappe ingredienti mi ricorda molto il pandoro di Pina

La fase 2 vale una deportazione a vita sull'isola del famosi

Fase 3 ) Trasferisci l'impasto per la colomba pasquale classica sulla spianatoia infarinata, ....... non ho parole

Immagine del pennuto ) mostra un ciambellone bell'e buono.

Ma per favore
:lol:

Donna *smk* il forum e' pieno di ricette anche con ldb.Non hai che da scegliere
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee