° Lingua salmistrata

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Lingua salmistrata

Messaggioda ZeroVisibility » 2 apr 2008, 20:14

Lingua salmistrata.jpg
Lingua salmistrata.jpg (7.67 KiB) Osservato 74 volte
Una non ricetta....
Avevo detto ad Ugo che stasera avrei cenato con questo piatto...che per me, adoratore di frattaglie , risulta essere assolutamente libidinoso...
Lingua salmistrata (da Dio) da un macellaio della Bergamasca..semplicemente bollita e servita con patate prezzemolate e un pizzico di sale gallese Halen Mon affumicato...


Uno dei modi per portarmi in Paradiso.... 8)) 8)) 8))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda Rossella » 2 apr 2008, 20:40

a casa mia purtroppo ci sono piatti che nessuno mangia..non si possono nemmeno menzionare :( come la trippa che personalmente adoro, frattaglie in genere, ecc.ecc.
la lingua ne fa parte ;-)) insomma, ciò significa che ho il divieto assoluto di cucinare certe cose :sigh:

semplicemente bollita

come procedi per la cottura...acqua e odori..immersa durante la bollitura dell'acqua..abbi pazienza :oops: non l'ho mai cucinata e sono curiosa 8))
grazie Ettore!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda ZeroVisibility » 2 apr 2008, 20:58

Acqua . cipolla, carota e una costa di sedano...
Quando bolle, immergo la lingua, abbasso il fuoco e schiumo fino a quando non ci sono piu' impurita' in superficie..ci vuole circa mezz'ora. Poi a fuoco basso per un paio d'ore..
Tolgo la lingua, la spello completamente, et voila'...
Se capiti a Milano, fai un fischio che te la preparo 8)) 8))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda Danidanidani » 2 apr 2008, 21:05

ZeroVisibility ha scritto: la spello completamente,

Scusatemi...ci sono poche cose che mi rifiuto categoricamente di mangiare...se a qualcuno interessa, posso spiegare il perché, meglio in Mp.....la lingua fa parte di queste poche cose.... :saluto: :saluto: :saluto:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda Rossella » 2 apr 2008, 21:10

Danidanidani ha scritto:
ZeroVisibility ha scritto: la spello completamente,

Scusatemi...ci sono poche cose che mi rifiuto categoricamente di mangiare...se a qualcuno interessa, posso spiegare il perché, meglio in Mp.....la lingua fa parte di queste poche cose.... :saluto: :saluto: :saluto:

io non lo voglio sapere. ;-)) ..mi potrebbe passare la voglia :ahaha: *smk*
accetto l'invito Ettore, e grazie ^angel^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda maxsessantuno » 2 apr 2008, 22:27

Ettore, tu per salmistrata intendi già conservata in salmistratura dal macellaio bergamasco vero? Non normale lingua di vitello come la trovi in macelleria e al super?Lo si capisce dal colore.
Ciao
LA MAX61°

P.S. La preparo sfogliata più per il piacere di vedere il piatto. Anch'io come DaniDani non sono un grande estimatore. Mia moglie ne va pazza. Preferisco il rognoncino e le animelle, i filoni, lacervella, i fegatini, i durelli le creste ed i bargigli.
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda ZeroVisibility » 3 apr 2008, 6:35

maxsessantuno ha scritto:Ettore, tu per salmistrata intendi già conservata in salmistratura dal macellaio bergamasco vero? Non normale lingua di vitello come la trovi in macelleria e al super?Lo si capisce dal colore.
Ciao
LA MAX61°

P.S. La preparo sfogliata più per il piacere di vedere il piatto. Anch'io come DaniDani non sono un grande estimatore. Mia moglie ne va pazza. Preferisco il rognoncino e le animelle, i filoni, lacervella, i fegatini, i durelli le creste ed i bargigli.



Si, le lingue vengono poste in conche di sasso con il sale e le spezie e li' maturano par un certo periodo. Poi vengono lavate e messe in commercio sottovuoto.
Se vuoi, sono un po' assimilabili alla "carne salada"...tanto per dare un'idea..
La bravura, secondo me, sta nella giusta dosatura delle spezie che non devono prevaricare il gusto proprio della lingua. :wink:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda Dida » 3 apr 2008, 7:17

Adoro la lingua fatta così, la accompagno, oltre che con le patate, con una bella salsa verde, slurp!
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda maxsessantuno » 3 apr 2008, 7:18

Grazie Ettore. Come andata da Chierico? :lol:
Ciao
LAMAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda ZeroVisibility » 3 apr 2008, 7:49

maxsessantuno ha scritto:Grazie Ettore. Come andata da Chierico? :lol:
Ciao
LAMAX61°


Chiedo scusa per l' OT
Bene...Gli ho pure ciuffato dalla cantina un bel salamotto.!!!
:lol: :lol: :lol:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda maxsessantuno » 3 apr 2008, 8:09

ZeroVisibility ha scritto:
maxsessantuno ha scritto:Grazie Ettore. Come andata da Chierico? :lol:
Ciao
LAMAX61°


Chiedo scusa per l' OT
Bene...Gli ho pure ciuffato dalla cantina un bel salamotto.!!!
:lol: :lol: :lol:


Son contento e ci tenevo al tuo parere in modo particolare. Visto che cantina con stallactiti o stallagmiti che scendon dal soffitto? Ci vorrebbe la Ddaniela. :D
Non credo sia OT. Angelo Chierico dell'omonimo ristorante aspetta tutti con i suoi salumi autoprodotti e la sua semplice cucina.Pubblicizzo, da sempre, perchè merita:
http://www.ticinodachierico.com/
Ciao
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda stroliga » 3 apr 2008, 8:50

A quanto mi risulta noi tre siamo gli unici ad esser scesi nalla sua famosa e profumatissima cantina :wink:
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda maxsessantuno » 3 apr 2008, 16:46

Una domanda Ettore. La lingua che tu acquisti già salmistrata non dovrebbe essere consumata tal quale? Facendola cuocere(bollitura) per 1 ora non perde la sua caratteristica?
Grazie e ciao
LAMAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda ZeroVisibility » 4 apr 2008, 7:50

maxsessantuno ha scritto:Una domanda Ettore. La lingua che tu acquisti già salmistrata non dovrebbe essere consumata tal quale?
Grazie e ciao
LAMAX61°


No..che mi risulti va fatta assolutamente cuocere!! Non e' un salume ma e' un pezzo di carne conservato in una sorta di salamoia. :roll:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Lingua salmistrata

Messaggioda lola » 4 apr 2008, 20:03

Generalmente la lingua salmistrata è molto salata. Dalle mie parti non si mettono aromi in cottura e generalmente si cambia l'acqua a metà cottura con altra acqua calda e si completa la cottura. Salsa verde, patate lesse, spinaci.
Gigliola
lola
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 31 dic 2006, 15:57
Località: Lago d'Iseo Bg


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee