Lievito madre, pomodoro al posto dello yogurt

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Lievito madre, pomodoro al posto dello yogurt

Messaggioda Rossella » 4 mag 2012, 6:28

Ho letto sul forum della cucina italiana un metodo per realizzare il lievito madre diverso, ne parla la signora RULLI
Lo riporto perchè mi piacerebbe sapere se qualcuno ha mai provato, conoscevo quello della frutta come starter.
Ho letto che per ottenere il lievito naturale viene usato jogurth . Io uso pomodoro . Dopo anni di vari tentativi ho standardizzato un metodo che a me funziona benissimo, è più breve e soprattutto consuma meno farina . Dunque : condizione necessaria per l'inizio 1) caldo massimo di piena estate . Ingredienti : un pomodoro assai maturo appena raccolto e farina . ( per il lievito uso la 00 ) Lavo e asciugo il pomodoro e con la mano lo spremo sopra un setaccio , in modo che l'acqua che ne esce coli in una ciotola . Se passa un po' di polpa rifiltro . A questo liquido aggiungo tanta farina da ottenere un impasto consistente ma morbido . Copro con un piattino e metto in un luogo caldo , ma non al sole . Tempo due giorni circa il lievito è pronto. Talvolta è un po' acido , allora lo rinfresco aggiungendo pari peso di farina e metà peso d'acqua, ma spesso lo posso usare subito . Una volta prelevata la quantità necessaria , rinfresco il resto ,lo lascio sempre nella stessa ciotola ( che non lavo ) , lo chiudo bene e lo conservo nella parte meno fredda del frigo . E siccome faccio il pane 1 volta alla settimana resta là buono buono 5 o 6 giorni . Se ho bisogno di più lievito gioco con i rinfreschi , calcolando che ogni rinfresco aumenta la quantità di una volta e mezza . Poi per il pane uso la farina 0 . Rovescio della medaglia : se vado via per più di una settimana ,.........me lo porto dietro con corredo di farina per rinfrescarlo !....... Però che SODDISFAZIONE !!!!!!!!!!!! e che PANE !!!!!!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Lievito madre, pomodoro al posto dello yogurt

Messaggioda Luciana_D » 4 mag 2012, 7:47

Interessante :D bisognerebbe provare
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Lievito madre, pomodoro al posto dello yogurt

Messaggioda anavlis » 4 mag 2012, 8:28

Anticamente usavano lo sterco come starter, opportunamente trattato. Morandin è tra questi. Mi piacerebbe conoscere il procedimento :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Lievito madre, pomodoro al posto dello yogurt

Messaggioda Nonna Tata » 4 mag 2012, 12:31

Vi posso confermare che Ruli (Daniela) produce dell'ottimo pane con il suo LM, anzi me ne aveva anche spedito un poco...ha viaggiato intatto per l'Italia con le poste...ma io sono riuscita a sterminarlo! Anni fa feci un corso dal pasticcere Poldo (il numero 1 nella trasmissione di Pippo Baudo) che ci insegnò a fare il LM partendo dalle bucce di mela, se interessa, cerco le dispense. Io non l'ho mai fatto. ;-))
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Lievito madre, pomodoro al posto dello yogurt

Messaggioda nicodvb » 4 mag 2012, 14:15

Sì, sicuramente è un metodo funzionante. Il pomodoro aggiunge parecchia acidità, condizione indispensabile alla proliferazione della microflora classica del LM e al blocco dello sviluppo di una microflora dannosa (leuconostocchi ed enterococchi) che prolifera a pH prossimi al neutro.
Se poi aggiunge anche le bucce di pomodoro è ovvio che lo sviluppo è più veloce perché su tutte le superfici di vegetali c'è abbondanza di lieviti.
Ultima modifica di nicodvb il 4 mag 2012, 14:31, modificato 1 volta in totale.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Lievito madre, pomodoro al posto dello yogurt

Messaggioda anavlis » 4 mag 2012, 14:29

Il lieviti partono anche senza starter, ovviamente si impiega più tempo.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee