° Latte in piedi con ciliegie glassate al porto

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Latte in piedi con ciliegie glassate al porto

Messaggioda ZeroVisibility » 30 dic 2008, 22:15

Una ricetta estiva che posto solo ora....Pensavo di averlo gia' fatto a suo tempo.. :oops:
Immagine

Latte in piedi con ciliegie glassate al porto. x6

x il latte

400 gr di panna
200 gr di latte
75 gr di zucchero
1 bacca di vaniglia
una decina di amaretti
8 gr di colla di pesce ( quattro fogli)

x le ciliegie

300 gr di ciliegie
300 cc di porto
75 gr di zucchero
4 chiodi di garofano


Mettere a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce.
Aprire in due longitudinalmente la bacca di vaniglia e con la punta di un coltello grattare via i semini. Metterli al fuoco in una casseruola con la panna, il latte, lo zucchero .
Spegnere al primo bollore , filtrare ad un passino ed aggiungere gli amaretti sbriciolati e la colla di pesce strizzata. Amalgamare con una spatola facendo sciogliere bene la colla di pesce e distribuire il composto in 6 stampini monoporzione ( vanno bene anche quelli in alluminio usa e getta.) e passarli in frigorifero per almeno tre ore.

Prepariamo le ciliegie. Mettere tutti gli ingredienti in una casseruola e cuocere a fuoco medio lasciando ridurre fino a pochi cucchiai di liquido sciropposo.
Spegnere e far raffreddare.

Sformare il latte al centro di un piatto e decorare con le ciliegie. Eventualmente se piace spolverare con zucchero a velo.
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Latte in piedi con ciliegie glassate al porto

Messaggioda cinzia cipri' » 30 dic 2008, 22:27

questo e' uno dei dolci che hai realizzato, che piu' preferisco : WohoW :
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee