Lasagne per tutti i gusti

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Lasagne per tutti i gusti

Messaggioda angela » 28 nov 2006, 19:13

Vi ripropongo alcune ricette recuperate dal vecchio forum.
Buon appetito!

LASAGNE AL SALMONE E ZUCCHINE (di Giovanna Esposito)

Premetto che, tranne che per la besciamella, non ho le dosi perché vado ad occhio.
Preparare una besciamella con 100 g di burro, 70 di farina e 1 litro di latte, sale e pepe. Una volta tiepida, incorporarvi due tuorli. In una padella con un filo d'olio, far rosolare delle zucchine a rondelle con un trito di cipolla, carota e sedano. Portarle poi a cottura con un mestolino di brodo senza far asciugare troppo. In una teglia per lasagna stendere una cucchiaiata di besciamella, quindi uno strato di lasagne all'uovo fresche, coprire con la besciamella, le zucchine, basilico e mozzarella a fettine. Fare un secondo strato di lasagne e coprire di nuovo con la besciamella e del salmone affumicato a fettine. Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti, terminare con uno strato di lasagne ricoperto di sola besciamella e grana grattugiato. Infornare a 170° per una ventina di minuti.

LASAGNE CON CREMA DI CARCIOFI E FUNGHI (di Giovanna Esposito)

Preparare un roux con 50 g di farina e 50 di burro; preparare la salsa unendo mezzo litro di buon brodo (vegetale o di pollo). Quando è addensata farvi sciogliere 50 g di groviera grattugiato e regolare di sale.
Saltare con aglio e olio 500 g di funghi e portarli a cottura. Pulire 5 carciofi e sbollentarli; poi tagliarli a spicchi e terminare la cottura stufandoli con uno spicchio d'aglio e un po' d'olio. Poi frullarli aggiungendovi una confezione di panna fresca.
In una teglia rettangolare stendere un cucchiaio di salsa, poi uno strato di lasagne, uno di crema di carciofi con qualche fettina di prosciutto cotto, di nuovo le lasagne, quindi uno strato di funghi e fior di latte o mozzarella a pezzetti, e la salsa, distribuendo su ogni strato una spolverata di parmigiano. Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti. Ricoprire la superficie della lasagna con qualche cucchiaiata di salsa e altro parmigiano. Infornare per il tempo necessario (naturalmente i tempi variano a seconda che utilizziate le lasagne da lessare o quelle che si infornano a crudo).



LASAGNE ALLE VERDURE (di Francesca Bisignano postato da Giovanna Esposito)

Per una teglia da 8 porzioni:
Taglia a cubetti (oppure trita grossolanamente nel mixer) due cipolle bianche, due peperoni gialli, tre o quattro zucchine e due pomodori tondi spellati e privati dei semi ( in inverno puoi mettere una scatola di polpapronta sgocciolata). Rosola la cipolla in olio e burro, poi aggiungi tutte le altre verdure, insaporisci con sale e pepe, o dado vegetale, e unisci del timo (fondamentale), che darà un profumo fantastico! Prepara mezzo litro di besciamella e abbondante parmigiano grattugiato. Mescola alla besciamella il ragù di verdure, lasciandone da parte qualche cucchiaiata , componi gli strati con pasta all'uovo e condimento, cospargendo ogni strato con parmigiano. Sopra all'ultimo metti anche le verdure a cubetti, fiocchetti di burro e parmigiano. Puoi congelarle oppure infornarle subito...

Lasagne al pesto (di Dida)

Ingredienti:
lasagne fresche gr. 400
pesto in quantità (varia a secondo i gusti) - parmigiano grattugiato - olio evo.

Prendete una teglia rettangolare di ceramica, ungetela leggermente sul fondo e tenetela lì in attesa al caldo. Lessate le lasagne in acqua poco salata a cui avrete aggiunto un goccio di olio, scolatele velocemente, fate uno strato nella teglia, copritele con abbondante pesto, una spolverata di parmigiano, altre lasagne, altro pesto, parmigiano e ultimo strato di lasagne con pesto e parmigiano. Servite immediatamente.

Così si mangiano a Recco e a Camogli.

In altri ristoranti mescolano il pesto alla besciamella e fanno sino a quattro strati, poi passano in forno a gratinare. Se volete provare…


Lasagne tricolori vegetariane (di Dida)

Qui vado ad occhio, non so darvi le quantità esatte.
Ingredienti:
lasagne fresche - carote lessate a rondelle - cavolfiore lessato a cimette - piselli lessati - besciamella - burro - parmigiano grattugiato.

Insaporite nel burro le verdure separatamente. Lessate le lasagne e scolatele bene. In una teglia da forno fate uno strato sottile di besciamella, mettete uno strato di lasagne, coprite con poca besciamella e con carote, cospargente di parmigiano, altre lasagne, besciamella e cavolfiore, parmigiano, lasagne, besciamella, piselli e parmigiano e finite con uno strato di lasagne. Copritele con abbondante besciamella., copritele interamente con parmigiano, mettete qualche fiocchetto di burro e passate in forno a gratinare.

Io cambio spesso le verdure stando attenta ad armonizzare i sapori. Sono buonissime con asparagi, piselli e patate tagliate sottilissime.



Lasagne pasticciate (di Annamaria Scarangella)

500 g. di lasagne
300 g. di asparagi
300 g. di zucchine
200 g. di stracchino
200 g. di ricotta
100 g. di panna
1 cipollotto
parmigiano, burro, sale, pepe, olio evo

Soffriggere in un filo d'olio il cipollotto, aggiungere le zucchine a rondelle, gli asparagi a tocchetti, salare e portare a cottura sfumando con un po' di brodo vegetale. Le verdure devono rimanere croccanti! A fine cottura legare con la panna. In una ciotola amalgamare lo stracchino con la ricotta, imburrare una teglia, rivestirla con le lasagne lessate e poi, a strati, disporre le verdure, la crema di formaggi, sale e pepe. L'ultimo strato sarà cosparso di verdure, burro fuso e parmigiano. Infornare a 180° per circa 30 minuti.
_________________

Lasagne alle zucchine e scamorza (di Roberta Bianchi)

INGREDIENTI:
1 kg zucchine
- aglio
- olio
-prezzemolo tritato
- lasagne fresche ( vanno benissimo le sfogliavelo Rana che non devono essere precotte)
- 1 piccola scamorza affumicata
- 1 etto parmigiano grattugiato circa
- 600 cl. latte
- 50 g. farina
- 50 g. burro

Soffriggere le zucchine con olio e aglio, lasciarle belle croccanti.
Preparare una besciamella non troppo densa con il latte farina e il burro 1 cucchiaino raso di sale fino e una spolverata di noce moscata.
Tritare o grattugiare la scamorza affumicata.
Trifolare con aglio olio e prezzemolo le zucchine tagliate a rondelle sottili cuocerle per poco tempo e a fiamma alta, devono rimanere croccanti, regolare di sale .
Stendere nella teglia da forno una base di zucchine trifolate, poi uno strato di lasagne.
sopra besciamelle , zucchine trifolate, e una spolverata di scamorza e parmigiano.
Di nuovo strato di lasagne ecc…..
Continuare in questo modo terminando con uno strato di zucchine e parmigiano.
Infornare per venti, trenta minuti a fuoco medio (180°) e gratinare col grill la superficie
per qualche minuto.
_________________
Mi illumino d'immenso
angela
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:52
Località: Acireale/Catania

Messaggioda Rossella » 10 apr 2007, 10:56

lasagne per tutti i gusti :D
Grazie Angela.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14287
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda gis » 10 apr 2007, 11:20

Che bella raccolta!Molto utile:invece di cercare avanti e indietro hai tutto sotto gli occhi.Grazie :D :D :D :D
Gisella Ponis
Ogni bimbo è una parola di Dio che non si ripete(Alexis Carrel)
gis
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 27 nov 2006, 14:34
Località: Scandiano(reggio emilia)

Messaggioda Typone » 10 apr 2007, 12:00

Grazie Angela!

T.
Typone
 

Messaggioda elvira » 10 apr 2007, 12:03

Io le ho appena fatte con un sugo di pesce (preparato per risotti+ seppie affettate sottili saltato brevemente con olio e aglio e sfumato con vino bianco) e champignon trifolati e ovviamente besciamella, ma senza formaggio
elvira
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda rosanna » 10 apr 2007, 12:55

Così la faceva mio padre, pasta "non" all'uovo

LASAGNA NAPOLETANA
Per 10 persone

Per il ragù:
750 gr. maiale e manzo
200 gr. Olio ev
½ cipolla medio grande
½ bicchiere di vino rosso
n. 6 concentrato di pomodoro Cirio da 140 gr.
800 gr. di pomodori pelati

Ripieno:
Polpettine ( 300 gr. Macinato, parmigiano, 1 uovo, sale, poca mollica di pane )
eppoi 300 gr. cervellatine
100 gr. Parmigiano
400 gr. Provola
400 gr. Fiordilatte o mozzarella
500 gr. Ricotta
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5130
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

LASAGNE

Messaggioda maxsessantuno » 10 apr 2007, 13:37

Non sono un amante delle cose troppo complicate e supercaloriche.
Perchè non provate questa.
Sfogliata di pasta tradizionale- tagliata a rettangoli di 10 x 8 cm ca.
Cotti in acqua salata ed oliata.
Scolati e passati su canovaccio-Conditi con poco burro fuso- Disposti (4 pezzi a testa) su piatti ampi. Meglio ancora fare 2 fogli agli spinaci e 2 allo zafferano.
Sugo alla bolognese- Besciamella fatta con poca farina, burro, brodo vegetale e 2 tuorli e goccio di panna fresca. Fare addensare.
Distribuire sopra i pezzi di pasta qualche cucchiaiata di bolognese e irrorare con altrettante cucchiaiate di besciamella. Spolverata di grana grattugiato e salamandra per leggera gratinatura.
L'unico problema è costituito dal fatto che non si riesce a mettere, nei forni casalinghi, più di 2 piatti per volta,
Ciao
LA MAX 61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda rosanna » 10 apr 2007, 16:28

sai max noi a napoli non siamo per le mezze misure :lol: la lasagna, la facciamo "pesante" pertanto carne macinata e besciamella non è proprio quello che potresti trovare sulle nostre tavole facilmente ...Epperò se vengo a bologna me la fai provare spero !!:-P<^
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 5130
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Messaggioda maxsessantuno » 10 apr 2007, 20:38

rosanna ha scritto:sai max noi a napoli non siamo per le mezze misure :lol: la lasagna, la facciamo "pesante" pertanto carne macinata e besciamella non è proprio quello che potresti trovare sulle nostre tavole facilmente ...Epperò se vengo a bologna me la fai provare spero !!:-P<^


Ma la mia ricetta non è propriamente "bolognese". Io tendo ad una cucina di rinnovamento e alleggerimento sia in termini di ingredienti e sia in termini di porzioni. Credimi, preferisco sempre alzarmi da tavola ancora lucido e padrone dei miei sensi. Non sono di Bologna. Molto più a nord ancora. Anche le nostre lasagne tradizionali, per quanto ben fatte e curate, mi lasciano abbastanza indifferente. Io ho provato la ricetta che ho indicato ma non è che mi interessa più di tanto. Preferisco di gran lunga uno spaghetto di Gragnano con olio e.v.o pecorino e pepe o le candele con la 'nduja. Mi piace molto anche la pasta con uova e peperoni e tutta una serie di paste fredde che nei mesi a venire vedrò di inserire nel forum. Il meglio (ho solo paura per eventuali problemi gastrici e simili e quindi do una scottata ai molluschi) lo vedo in spaghettini finissimi cotti al dente, raffreddati, accompagnati a vongole veraci crude(appena scottate) e condite con un'emulsione di olio evo super, poco liquido delle vongole, pepe nero o peperoncino piccante, un vago di aglio fresco e prezzemolo. Da servire fredda.
Ciao, siamo già OT, ma avevo anticipato la mia scarsa propensione per le lasagne. :lol:
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda maxsessantuno » 10 apr 2007, 20:43

rosanna ha scritto:sai max noi a napoli non siamo per le mezze misure :lol: la lasagna, la facciamo "pesante" pertanto carne macinata e besciamella non è proprio quello che potresti trovare sulle nostre tavole facilmente ...Epperò se vengo a bologna me la fai provare spero !!:-P<^


Come puoi notare dal precedente post, nemmeno io sono per le mezze misure, ma in direzione opposta.
:lol: Ciao
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Lasagne per tutti i gusti

Messaggioda miao » 22 feb 2009, 10:31

Ho preparato un sughetto con la carne trita e adattata come sempre alla nostra , dieta, spero di non farla troppo pesante anche perche' sara' un piatto unico ,provola, ricotta e ragu' di carne trita speriamo bene :saluto:
:D riporto su questo interessante argomento !!! :D
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3905
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee