Lasagne bianche di radicchio trevisano

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Lasagne bianche di radicchio trevisano

Messaggioda Dida » 2 feb 2008, 13:44

Mi hanno portato una cassetta di radicchio travisano raccolto ieri mattina e consegnato ieri sera. Ho preparato le lasagne usando il radicchio a crudo, è restato bello compatto.

Immagine


Immagine


Lasagne bianche di radicchio trevisano
Qui vado ad occhio, non so darvi le quantità esatte.
Ingredienti:
gr. 250 di lasagne fresche sottili
1 lt. di besciamella morbida - 6 cespi grossi di radicchio trevisano – parmigiano grattugiato – burro – sale.
Mondare il radicchio, lavarlo, scrollarlo bene per fargli perdere l’acqua poi tagliarlo a striscioline sottili. In una teglia da forno fare uno strato sottile di besciamella, mettere uno strato di lasagne, coprire con besciamella, un po’ di radicchio crudo, e una spolverata di formaggio. Altro strato di lasagne, besciamella, radicchio, e formaggio. Fare in totale tre strati di ripieno. Da ultimo mettere uno strato di lasagne, abbondante besciamella, una generosa spolverata di parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Passare in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2203
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Lasagne bianche di radicchio trevisano

Messaggioda benedetta lugli » 2 feb 2008, 14:20

Che buone!!! Anch'io le faccio in bianco, però di solito faccio stufare in padella il radicchio con una cipollina bianca, così è più veloce e leggero, grazie! :D
Cucino per amore
Avatar utente
benedetta lugli
 
Messaggi: 403
Iscritto il: 27 nov 2006, 21:34
Località: firenze

Re: Lasagne bianche di radicchio trevisano

Messaggioda Rossella » 3 feb 2008, 10:50

E'un piatto che proverei volentieri, il radicchio trevisano è difficile trovarlo dalle mie parti, :evil:
grazie Dida.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Lasagne bianche di radicchio trevisano

Messaggioda Graz » 3 feb 2008, 17:07

Quant'è bello quel radicchio!
Anch'io ne ho preso dal mio fruttivendolo (ad 1 euro al Kg!!!! Lo so, lo so son fortunata ad essere da queste parti!!) e questa tua ricetta cade proprio a pennello!!
Grazie!
Graz
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 15 gen 2008, 19:33
Località: Venezia

Re: Lasagne bianche di radicchio trevisano

Messaggioda simo » 5 feb 2008, 15:28

Le faccio spesso anch'io sciogliendo però nella besciamella dei dadini di taleggio e saltando in padella il radicchio con rondelline di porro e speck tagliuzzato a fiammifero . Spettacolari !! :-P o :p
simo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 gen 2008, 15:10

Re: Lasagne bianche di radicchio trevisano

Messaggioda Antonella.T » 6 apr 2008, 21:57

L'ho provata anche io, passando però il radicchio in padella con cipollotto e olio

E aggiungendo macinato di pollo saltato in padella con olio sale e pepe e pezzetti di fontina negli strati della lasagna


Squisita :)
Antonella.T
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 12 nov 2007, 15:43

Re: Lasagne bianche di radicchio trevisano

Messaggioda *chiara* » 7 apr 2008, 8:25

Anche io sono in un periodo di lasagne-al-radicchio-mania... :D Sarà che son veloci, ma le sto propinando a chiunque passi da casa mia!! :lol:

Anche io stufo un pò il radicchio, e tra uno strato e l'altro metto dei pezzettoni di taleggio.
Avatar utente
*chiara*
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 19 lug 2007, 17:15
Località: le valli del torinese


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee