Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda Caris » 28 mar 2015, 17:08

DSC_0084-5_tn2.jpg
Nascondiamo gelosamente una boccetta di aceto balsamico tradizionale di Modena. L'abbiamo provato in vari modi e questa volta volevamo un primo! abbiamo cercato un po' in rete e su questo sito ho preso alcuni spunti http://www.acetaiadelcristo.it/category ... mi-piatti/ (ho trovato due ricette che mi piacevano e poi le ho modificate!).
Oggi ho fatto delle lasagne aperte, con zucchine, asparagi selvatici (sostituibili con quelli classici, cotti prima ovviamente), fiori di zucca e besciamella! a decoro, qualche goccia di aceto balsamico tradizionale di Modena. Se non lo avete, sostituirei con una riduzione di aceto balsamico.

Per due persone
Per la pasta all’uovo
100 g di farina 00
1 uovo

Per il ripieno
1 zucchina piccola
10 fiori di zucca
25 punte di asparagi selvatici (sostituibili con gli asparagi non selvatici in minore quantità)
1 cipolla

Per la besciamella
25 g di burro
25 g di farina 00
250 g di latte
Un pizzico di sale Aceto balsamico tradizionale di Modena

Procedimento
Per la pasta all’uovo, formare una fontana con la farina e versare l’uovo. Lavorare molto bene, fin quando l’impasta non sarà sodo e omogeneo. Posizionare sotto una ciotola e far riposare per un’ora.
Nel frattempo, tagliare le zucchine in listarella abbastanza sottili. Tritare la cipolla e soffriggerla in olio evo finché sarà diventata trasparente. Aggiungere le zucchine e portarle a cottura (controllando affinché non brucino ed eventualmente aggiungendo un cucchiaio di acqua. Verso la fine della cottura, aggiungere le punte degli asparagi, lasciar andare un minuto o due,spegnere e regolare di sale.
Preparare la besciamella: in un pentolino dal doppio fondo, far sciogliere lentamente il burro. Aggiungere la farina e girare per ottenere un roux. Versare il latte e continuare la cottura finché non sarà addensata (non fatela addensare troppo, perché raffreddandosi diventerà più solida). Aggiungere un pizzico di sale.
Stendere la pasta all’uovo sottile e tagliarla in quadrati di 8-10 cm circa.
Far bollire una pentola piena di acqua, regolare di sale e aggiungere un cucchiaino di oli. Versare i riquadri due o tre alla volta e tenerli per un paio di minuti. Scolarli e poggiarli sopra un canovaccio pulito. Comporre il piatto: posizionare un quadrato di pasta all’uovo, mettere un cucchiaio di Besciamella, sistemare un fiore di zucca, le zucchine e gli asparagi e ricoprire con un altro quadrato. Fare la stessa cosa con altri due strati. Decorare con qualche goccia di aceto balsamico.
Avatar utente
Caris
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 12 gen 2014, 20:12

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda Rossella » 28 mar 2015, 17:54

Un piatto che ricorda la primavera, e poi quelle gocce di aceto balsamico...sai che ci vedrei anche delle favette sgusciate novelle?
Bel piatto d'effetto, complimenti!!!
Grazie *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda Gaudia » 28 mar 2015, 17:58

Bella questa lasagna Caris; la proverò ma senza l'aceto balsamico
Anch'io ne nascondo 2 boccette particolarmente buone ma solo perchè non lo amo particolarmente :no:
Presumo che la bechamella la metti calda visto che non inforni
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda anavlis » 28 mar 2015, 17:59

Rossella ha scritto:Un piatto che ricorda la primavera, e poi quelle gocce di aceto balsamico...sai che ci vedrei anche delle favette sgusciate novelle?
Bel piatto d'effetto, complimenti!!!
Grazie *smk*


l'ho pensato subito anch'io, la primavera nel piatto : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda misskelly » 28 mar 2015, 23:56

: Thumbup : Bello....non capisco se è un piatto freddo...
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda cinzia cipri' » 29 mar 2015, 12:19

molto belle!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda TeresaV » 1 apr 2015, 13:37

Che bel piatto di primavera con un tocco di raffinatezza, Caris!! :clap: :clap:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1348
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda Caris » 1 apr 2015, 19:48

Grazie!
E' tutto montato a caldo e servito subito! non arriva freddo! La besciamella e le verdure sono calde e pronte! aspettano solo la cottura della sfoglia!
Avatar utente
Caris
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 12 gen 2014, 20:12

Re: Lasagna aperta con verdure e gocce di aceto balsamico

Messaggioda ZeroVisibility » 1 apr 2015, 19:58

Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee