KOLACH - pane intrecciato ucraino

creare, scoprire, sperimentare e sperimentarsi con pathos e senso estetico attraverso un cammino che parte dalle emozioni, dai sentimenti e dalla curiosità.

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda imercola » 27 apr 2014, 9:28

dopo aver visto questo video

http://translate.google.it/translate?hl ... GE_itIT425

parlando con Rossella si e' deciso di avviare una sfida aperta a tutti.
Seguendo la stessa ricetta base, ognuno dovrà preparare un bel pane intrecciato. Ovviamente ognuno potrà dare il suo tocco personale, ma l'impasto base deve essere lo stesso.

Questa e' la ricetta:

KOLACH (braided bread)

1 cucchiaino di zucchero
1 tazza di acqua tiepida (225 ml)
2 bustine di lievito granulare secco (14 grammi)

3 cucchiai di zucchero
2 tazze di latte, caldo (40 C)
2 uova
1 cucchiaio sale
2 cucchiai di olio o burro fuso ( si puo’ aumentare fino a 4 cucchiai)
8 tazze di farina, o piu’ se serve (1 tazza = 165 gr)

Per glassare: 1 uovo sbattuto con 1 cucchiaio di acqua
2 cucchiai di semi di papavero

Sciogliere il cucchiaino di zucchero nell’acqua e aggiungere il lievito.
Aggiungere 1 cucchiaio di zucchero, mescolare e far riposare per 10 minuti (il lievito secco deve risvegliarsi in pratica)
Trascorso questo tempo, mescolare il lievito col latte tiepido, le uova leggermente sbattute, sale, i 2 cucchiai di zucchero rimasti, l’olio e 3 tazze di farina. Sbattere finche’ liscio ed omogeneo. Coprire e far lievitare al caldo, finchè l’impasto e’ leggero e con bolle d’aria (circa 1 ora).
Aggiungere altra farina, da quella restante, finché l’impasto sara’ leggermente appiccicoso, poi continuate a lavorarlo – nella ciotola – finché liscio ed elastico (Più pesante e’ l’impasto, più pesante sara’ il pane finale) e si staccherà facilmente dalle pareti.
Formate una palla e mettetela in una ciotola leggermente oleata (cercate di oleare l’intera superficie)
Coprite la ciotola con un telo, bagnato in acqua caldo e ben strizzato, e fate crescere l’impasto finché raddoppia di volume.
Quando e’ pronto, con le mani rimuovete l’aria dall’ impasto e fate crescere leggermente.
Dividete l’impasto in 3 pezzi.
Dividete ogni pezzo in altri 3, formando da ognuno dei rotoli lunghi 20-25 cm e 3.5 cm di spessore.
Con questo impasto otterrete 3 pani intrecciati
Prendete 3 rotolini, cominciate ad intrecciare partendo dal centro e girando le estremità dalla parte di sotto della treccia.
Mettere la treccia formata su una teglia imburrata.
Proseguite con I rotolini restanti.
Metteteli a crescere, dopo averli coperti con un telo umido, finche’ quasi raddoppiati di volume.
Spennellate con l’uovo sbattuto con l’acqua e distribuitevi sopra I semi di papavero.
Infornate ,in forno caldo 375 C, per almeno 1 ora o finche ‘dorata. Fate la prova per vedere se e’ cotta, battendo con le nocche nella parte di sotto della treccia. Se si sente il vuoto dentro, e’ pronta. Fate raffreddare prima di tagliare.

qui una serie di video sugli intrecci che potranno aiutarci nella scelta dell'intreccio.

https://www.youtube.com/playlist?list=P ... pp=desktop

qua ci sono i passaggi fotografati:

http://www.instructables.com/id/How-to- ... /?ALLSTEPS

http://bakingbites.com/2010/09/how-to-b ... nd-braids/

http://www.couldntbeparve.com/2012/10/s ... -tutorial/

Forza, mettete le mani in pasta e divertitevi!!!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Kolac - pane intrecciato arabo

Messaggioda Rossella » 27 apr 2014, 9:54

DIVERTIAMOCI!!! Evvaiiiiiiiiiii :=:! :=:! :=:!
2 bustine di lievito granulare secco (14 grammi)

Corrispondono al lievito di birra fresco?
Irma, non specifica il tipo di farina che utilizza?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Kolac - pane intrecciato arabo

Messaggioda imercola » 27 apr 2014, 13:38

rossella non dice il tipo di farina, e qui potrebbe dar adito ad ancor piu' sperimentazioni, in base al tipo di farina che ciascuno usera'!

Per il lievito secco io mi regolo usando meta' della dose del lievito fresco ( lo so Teresa mi ha fatto dei calcoli piu' precisi, ma seguo il consiglio del mio pastry chef che ho avuto a scuola). Quindi ci vorrebbero 28 gr di lievito fresco.

Sono sicura che vorrai diminuire le dosi, anche qui, dipende da come ognuno vorra' gestire la ricetta. Alla fine si vedra' qual e' quella ideale!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Kolac - pane intrecciato arabo

Messaggioda imercola » 27 apr 2014, 13:59

Rossella scusa l'esatto nome e' KOLACH (ho saltato la acca finale). poi ho appena realizzato che questa e' una ricetta ucraina, ma anche loro hanno la tradizione di pani intrecciati.
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Kolac - pane intrecciato arabo

Messaggioda Rossella » 27 apr 2014, 14:07

imercola ha scritto:Rossella scusa l'esatto nome e' KOLACH (ho saltato la acca finale). poi ho appena realizzato che questa e' una ricetta ucraina, ma anche loro hanno la tradizione di pani intrecciati.

OK , ho modificato il titolo! :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 27 apr 2014, 18:28

Aggiungo qualche altro video, giusto per chi volesse sbizzarrirsi!

Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda imercola » 29 apr 2014, 11:26

Rossella ha scritto:Aggiungo qualche altro video, giusto per chi volesse sbizzarrirsi!



VOGLIO QUEL TAGLIAPASTAAAAAA!!!!!!

POi... bellissimo questo video, se non sbaglio ho visto foto di questi pani in cui al centro mettono candele per la tavola di Natale!!!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 29 apr 2014, 13:29

VOGLIO QUEL TAGLIAPASTAAAAAA!!!!!!

:lol: :lol: :lol: :lol:
A chi lo dici!!!
Tornando a questo post, purtroppo devo fare slittare alla prossima settimana, al momento sono impegnata a preparare qualcosa per il compleanno di mia nipote! :result^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda imercola » 29 apr 2014, 16:55

Rossella ha scritto:
VOGLIO QUEL TAGLIAPASTAAAAAA!!!!!!

:lol: :lol: :lol: :lol:
A chi lo dici!!!
Tornando a questo post, purtroppo devo fare slittare alla prossima settimana, al momento sono impegnata a preparare qualcosa per il compleanno di mia nipote! :result^


Anch'io purtroppo... speravo di fare qualcosa per questo fine settimana, ma alcuni impegni non previsti mi spingono a prorogare... ho piu' tempo per rimurginare su cosa voglio fare!!!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda imercola » 1 mag 2014, 14:31

ho trovato questo spettacolare ,anche se turco:

http://ingredienteperduto.blogspot.it/2 ... -pane.html
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 1 mag 2014, 16:07

imercola ha scritto:ho trovato questo spettacolare ,anche se turco:

http://ingredienteperduto.blogspot.it/2 ... -pane.html

Vista, lei è davvero brava, gira già da un bel po in rete, sembrano tutti impazziti :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 7 mag 2014, 9:19

imercola ha scritto:dopo aver visto questo video

http://translate.google.it/translate?hl ... GE_itIT425

parlando con Rossella si e' deciso di avviare una sfida aperta a tutti.
Seguendo la stessa ricetta base, ognuno dovrà preparare un bel pane intrecciato. Ovviamente ognuno potrà dare il suo tocco personale, ma l'impasto base deve essere lo stesso.

Questa e' la ricetta:

KOLACH (braided bread)

1 cucchiaino di zucchero
1 tazza di acqua tiepida (225 ml)
2 bustine di lievito granulare secco (14 grammi)

3 cucchiai di zucchero
2 tazze di latte, caldo (40 C)
2 uova
1 cucchiaio sale
2 cucchiai di olio o burro fuso ( si puo’ aumentare fino a 4 cucchiai)
8 tazze di farina, o piu’ se serve (1 tazza = 165 gr)

Per glassare: 1 uovo sbattuto con 1 cucchiaio di acqua
2 cucchiai di semi di papavero

Sciogliere il cucchiaino di zucchero nell’acqua e aggiungere il lievito.
Aggiungere 1 cucchiaio di zucchero, mescolare e far riposare per 10 minuti (il lievito secco deve risvegliarsi in pratica)
Trascorso questo tempo, mescolare il lievito col latte tiepido, le uova leggermente sbattute, sale, i 2 cucchiai di zucchero rimasti, l’olio e 3 tazze di farina. Sbattere finche’ liscio ed omogeneo. Coprire e far lievitare al caldo, finchè l’impasto e’ leggero e con bolle d’aria (circa 1 ora).
Aggiungere altra farina, da quella restante, finché l’impasto sara’ leggermente appiccicoso, poi continuate a lavorarlo – nella ciotola – finché liscio ed elastico (Più pesante e’ l’impasto, più pesante sara’ il pane finale) e si staccherà facilmente dalle pareti.
Formate una palla e mettetela in una ciotola leggermente oleata (cercate di oleare l’intera superficie)
Coprite la ciotola con un telo, bagnato in acqua caldo e ben strizzato, e fate crescere l’impasto finché raddoppia di volume.
Quando e’ pronto, con le mani rimuovete l’aria dall’ impasto e fate crescere leggermente.
Dividete l’impasto in 3 pezzi.
Dividete ogni pezzo in altri 3, formando da ognuno dei rotoli lunghi 20-25 cm e 3.5 cm di spessore.
Con questo impasto otterrete 3 pani intrecciati
Prendete 3 rotolini, cominciate ad intrecciare partendo dal centro e girando le estremità dalla parte di sotto della treccia.
Mettere la treccia formata su una teglia imburrata.
Proseguite con I rotolini restanti.
Metteteli a crescere, dopo averli coperti con un telo umido, finche’ quasi raddoppiati di volume.
Spennellate con l’uovo sbattuto con l’acqua e distribuitevi sopra I semi di papavero.
Infornate ,in forno caldo 375 C, per almeno 1 ora o finche ‘dorata. Fate la prova per vedere se e’ cotta, battendo con le nocche nella parte di sotto della treccia. Se si sente il vuoto dentro, e’ pronta. Fate raffreddare prima di tagliare.

qui una serie di video sugli intrecci che potranno aiutarci nella scelta dell'intreccio.

https://www.youtube.com/playlist?list=P ... pp=desktop

qua ci sono i passaggi fotografati:

http://www.instructables.com/id/How-to- ... /?ALLSTEPS

http://bakingbites.com/2010/09/how-to-b ... nd-braids/

http://www.couldntbeparve.com/2012/10/s ... -tutorial/

Forza, mettete le mani in pasta e divertitevi!!!

E all'ora procediamo? :piedino
Lo so lo so, se non m'incasino non sono io, oggi, non solo croissant :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda imercola » 13 mag 2014, 9:24

Non mi sono dimenticata... siamo in ricovero da influenza!!!! cmq anche nel gruppo di paoletta il video spopola... con traduzione e altri link interessanti:
https://www.facebook.com/groups/aniceec ... 417415124/
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 13 mag 2014, 9:29

imercola ha scritto:Non mi sono dimenticata... siamo in ricovero da influenza!!!! cmq anche nel gruppo di paoletta il video spopola... con traduzione e altri link interessanti:
https://www.facebook.com/groups/aniceec ... 417415124/

La traduzione è la stessa che hai riportato tu?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda imercola » 14 mag 2014, 9:46

No non ancora almeno, ma una del gruppo ha chiesto ad un'amica israeliana di tradurre per loro... vedremo
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 23 mag 2014, 5:43

E se provassi questo sperimentato da Claudia Cadoni? ^sch^

PAIN AU BEURRE,QUI Claudia lo ha sperimentato, troverete un'attenta spiegazione con relativa esecuzione!

Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 27 mag 2014, 11:33

Tutto come da ricetta spiegata egregiamente da Claudia nel suo blog, che riporterò, ho portato il ldb a 10gr. e al post dello zucchero di canna, ho messo dello zucchero muscovado!
Vado...
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 27 mag 2014, 14:46

Immagine
E' in forno :=:! :=:! :=:!
C'è un profumino per casa... ^rodrigo^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: KOLACH - pane intrecciato ucraino

Messaggioda Rossella » 27 mag 2014, 16:25

Provatelo ne vale davvero la pena, il video è chiarissimo, e Claudia lo ha tradotto cosi chiaramente, che è una passeggiata farlo! :wink:
Immagine

Immagine
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a La bottega degli esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee