kanelbullar ovvero brioche svedesi

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda rosanna » 30 mar 2011, 21:45

kanelbullar ovvero brioche svedesi.jpg
o girandole con cannella



mio nipote Simone e' appena tornato dalla Svezia e mi ha chiesto di fargliele: http://www.cavolettodibruxelles.it/2007 ... e-cannella

per 15-20 kanelbullar

per l’impasto:

farina 450g
zucchero 100g
latte 250ml
burro 75g
lievito fresco 25g
cardamomo macinato (o pestato, solo i semini) 1 cucchiaino
sale 1/4 di cucchiaino
zucchero a grannella

per la farcitura

burro 50g
zucchero di canna 50g
cannella 1 cucchiaio

Sciogliere il lievito nel latte tiepido. Mescolare la farina con lo zucchero, il sale e il cardamomo (vedete di dosarlo, se è già macinato mettetene un po’ di più, se pestate i semini delle bacche potete usarne anche un po’ di meno), versare il tutto sulla spianatoia ( o nella planetaria), aggiungere il burro fuso e infine il latte e impastare fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Coprire e lasciar lievitare per circa 2 ore (deve raddoppiare di volume).
Dopo questo tempo dividere l’impasto in due, e stendere ogni metà in un rettangolo spesso mezzo cm. Far ammorbidire il burro della farcia, aggiungere la cannella e lo zucchero e spalmare questo composto sui due rettangoli di pasta, poi arrotolarli senza stringere troppo, in modo da ottenere due salsicciotti. Tagliarli a fette di circa 3cm di spessore, e deporle su una teglia da forno rivestita con carta da forno. Coprire di nuovo e lasciar lievitare per 30 minuti.
Scaldare il forno a 190°, cospargere le briochine di grannella di zucchero e infornare per una ventina di minuti, o finché le kanelbullar siano dorate. Lasciar raffreddare su una griglia.

Ho usato farina Caputo rossa che ha assorbito piu' latte , credo 50 gr. , il sale lo porterei a 10 gr. , il burro fuso non l'ho messo subito e nemmeno il sale. Ho dorato i kanelbullar con panna e tuorlo con un peso leggermente superiore di panna. Buone e le rifaro'.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda giuliapi » 31 mar 2011, 8:37

Belli rosanna, io li adoro, li faccio spesso, ma con un'altra ricetta. L'odore della cannella profuma la casa!!
[url]giuliapignatelli.blogspot.it[/url]
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda Luciana_D » 31 mar 2011, 8:49

Splendidi !!!!!!! :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda rosanna » 31 mar 2011, 9:07

Giulia mi daresti la tua ricetta per confrontarla ? Sono In attesa : orologio: :D di riceverne una dalla Svezia che poi vi daro'
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda giuliapi » 31 mar 2011, 9:18

'spetta che te la copio dal blog, questa è proprio svedese :D
[url]giuliapignatelli.blogspot.it[/url]
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda giuliapi » 31 mar 2011, 9:27

Mamma mia che pasticcio rossana!!! avevo copiato tutto e alla fine ho cancellato |^.^| |^.^|

Per ora metto il link, più tardi copio, ma potete farlo anche voi se vi va. Purtroppo ora non ho più tempo
http://terradegliulivi.blogspot.com/2011/01/un-impasto-tante-ricette-bullar-svedesi.html

Impasto per panini dolci (Buns o Bullar... chi sa dirmi quale nome è più appropriato?)
1 cucchiaio capsule di cardamomo
300 ml latte intero
50 gr lievito di birra (io 12)
135 zucchero (anche meno)
150 burro
1 uovo
mezzo cucchiaino sale
660-700 gr farina

Immagine

In un mortaio schiacciate le capsule di cardamomo e mettetele nel latte.
Riscaldate il latte senza bollire e lasciate il cardamomo in infusione.
Quando il latte si sarà un po' raffreddato, filtrare e aggiungere il burro (che si scioglierà), lo zucchero, il sale e, infine, l'uovo. Aggiungete la farina poco alla volta e fermatevi quando vi sembrerà sufficiente. Impastare bene e mettere a lievitare.
Io ho diminuito molto le dosi di lievito e ho fatto lievitare in frigo tutta la notte. Al mattino, sul tardi, ho tirato fuori dal frigo e lasciato a temperatura ambiente per diverse ore.

Vi ritroverete così con un impasto che potrete utilizzare come meglio credete.
Per la farcia
100 gr burro
50 gr zucchero
1/2 cucchiaio di cannella macinata

Per completare
1 cucchiaio melassa bianca e poca acqua miscelata insieme
1 cucchiaio zucchero semolato
1/2 cucchiaio cardamomo o cannella

Stendere l'altra metà dell'impasto e cospargere con una cremina fatta con il burro e lo zucchero, quindi cospargere di cannella. Piegare in 2 il quadrato di pasta e tagliare come nella foto.
Immagine
Dare la forma ai panini come si vede in questo breve video .
Mettere anche questi nei pirottini e far lievitare.
Immagine
Preriscaldate il forno a 200° e infornare fino a doratura.
Quelli con la cannella andrebbero cotti fuori dai pirottini e, a fine cottura, pennellati con la miscela di melassa e acqua e cosparsi con zucchero semolato profumato con cannella o cardamomo. Io non l'ho fatto. Voi potete ;))
Ultima modifica di Rossella il 31 mar 2011, 10:15, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: COME RICHIESTO, AGGIUNTO RICETTA E SEQUENZA
[url]giuliapignatelli.blogspot.it[/url]
giuliapi
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 20 mar 2007, 10:07

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda elisabetta » 31 mar 2011, 10:07

Che golose!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda nicodvb » 31 mar 2011, 12:32

Che belle, anche quelle di Giulia.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda susyvil » 31 mar 2011, 14:37

Stupende!!!...entrambe le preparazioni!!! D:Do
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: kanelbullar ovvero brioche svedesi

Messaggioda Luciana_D » 31 mar 2011, 15:04

Accipicchia!!! Giulia :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee