° Involtini di verza a modo mio

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Involtini di verza a modo mio

Messaggioda Danidanidani » 20 mar 2008, 12:51

Involtini di verza a modo mio2.jpg
Involtini di verza a modo mio2.jpg (6.14 KiB) Osservato 17 volte
Involtini di verza a modo mio1.jpg
Involtini di verza a modo mio1.jpg (8.94 KiB) Osservato 17 volte
Involtini di verza a modo mio.jpg
Involtini di verza a modo mio.jpg (9.16 KiB) Osservato 17 volte
Sbollentate le foglie di verza e mettetele ad asciugare su uno strofinaccio.Tagliatele a metà, eliminando la costola dura.Preparate il ripieno lavorando ricotta di pecora ben asciutta, con uovo e parmigiano e aggiungete salumi tritati :io avevo in frigo prosciutto cotto e crudo, ed ho usato quelli, ma va bene qualsiasi cosa abbiate, anche salsiccia spellata e sbriciolata.formate delle polpettine allungate e mettetele sulla verza, che richiuderete ad involtino.Se vi avanza del ripieno formateci delle polpettine.Preparate un sughetto con scalogno, olio e passata di pomodoro e accomodatevi gli involtini di verza e le eventuali polpettine.Allungate con poca acqua e fate cuocere coperto ed a fuoco basso per una mezzora, badando che non asciughi troppo.Alla fine una buona spolverata di parmigiano grattugiato.
Non ho dato dosi precise, perché ovviamente dipende da quanti ne farete…e comunque è un ottimo metodo per svuotare il frigo dagli avanzi di salumi!
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Involtini di verza a modo mio

Messaggioda Marcela » 20 mar 2008, 14:28

Meravigliosi Daniela...
Avatar utente
Marcela
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 2 apr 2007, 18:55
Località: Córdoba, Argentina

Re: Involtini di verza a modo mio

Messaggioda Sandra » 20 mar 2008, 14:31

Buoni!!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Involtini di verza a modo mio

Messaggioda Rossella » 20 mar 2008, 19:44

Questi se li vede Giovanni li vuole!!!!
ed ha ragione :lol: :lol: :lol:
grazie Danai *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Involtini di verza a modo mio

Messaggioda Danidanidani » 4 gen 2009, 20:31

Dato che adesso le verze abbondano...porto su! 8)) 8)) :saluto: :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: ° Involtini di verza a modo mio

Messaggioda cinzia cipri' » 4 gen 2009, 23:16

belle dani. mi hai dato un'idea per i prossimi giorni, grazie
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Involtini di verza a modo mio

Messaggioda nadia 54 » 15 gen 2009, 20:39

Penso proprio che li farò nei prossimi giorni,magari con la salsiccia che in casa mia piace molto. poi vi farò sapere,per il momento grazie a Daniela per le sue ricette.
nadia 54
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 ago 2008, 20:11

Involtini di verza di Davide Grotto

Messaggioda Mapi » 2 feb 2009, 9:01

Ieri ho preparato gli involtini di verza di Davide Grotto per il mio papà (mia mamma è via a curare la sua, di mamma): sono venuti deliziosi.

Ne avevo fatto in abbondanza per coprire qualche pasto settimanale, ma alla fine li ho portati quasi tutti a lui (così fino a domani è a posto).

Vi metto la ricetta così come l'ha postata Davide sul forum tinatinuk:

Davide - Cucciolo ha scritto:
INVOLTINI DI VERZA
per 4 persone:

350 gr di carne tritata mista
200-250 gr di salsiccia
1 spicchio d'aglio tritato
sale aromatico di Paola

12 foglie di verza

4-5 cucchiai di passata di pomodoro
1/2 cipolla tritata fine
1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe

spago alimentare

Sbollentare le foglie di verza per 5 minuti e passarle sotto l'acqua corrente per fermare la cottura.
Mettere ad asciugare su un panno.
Preparare l'impasto di carne, aglio e aromi.
Mescolare con le mani e tritare fino con un coltello.
Pesare l'impasto e vedere quanto è la 12°parte dell'impasto totale (più o meno due noci)
Mettere ciascun impasto nelle foglie, che poi verranno chiuse a pacchetto regalo......

Mettere la cipolla in una padela grande.
Fare un buon soffritto, portando a trasparenza la cipolla, con olio e acqua a fuoco basso.
Mettere gli involtini e portare a doratura su fuoco vivace, sfumare con vino bianco e una volta evaporato l'alcool mettere il pomodoro....
Cucinare per 20 minuti a fuoco basso e se necessario alla fine aumentare la fiamma per asciugare il pocietto.
Girare durante la cottura.

Buon appettito....


Immagine
Immagine
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Re: ° Involtini di verza a modo mio

Messaggioda Sandra » 2 feb 2009, 9:28

Grazie Mapi per la variante ,interessante ed ottima scelta quella di metterlo nel 3D degli involtini di Dani,faremo una raccolta!!Chi ne avessi altri potra' aggiungere!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee