involtini di pesce spada al pesto di agrumi

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

involtini di pesce spada al pesto di agrumi

Messaggioda acidrave » 16 nov 2008, 21:12

Immagine

Immagine

Ingredienti per 4 persone

2 fette di pesce spada sottili
1 carciofo
1 arancia
30 capperi
50 gr mandorle
1 scamorza
olio
--
30 capperi
4-5 fette di pomodoro secco

fate il pesto di agrumi: frullate il succo di una arancia alle mandorle e ai capperi, aggiungete l’olio.
Sulle fette di pesce spada sottili, mettete uno strato di pesto agli agrumi e delle fette di scamorza sottili sottili. Arrotolare, passate in forno per 5 minuti a 140°

Servite accompagnati da carciofi saltati in padella, e polvere di pomodoro e cappero. Fate la polvere di pomodoro mettendo i capperi dissalati e i pomodorini secchi a 80° in forno ventilato per ore e ore; oppure per 1 minuto in micro a 400w.
Avatar utente
acidrave
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 9 mag 2008, 7:26
Località: Cuneo

Re: involtini di pesce spada al pesto di agrumi

Messaggioda cinzia cipri' » 8 mar 2016, 0:03

è un peccato che non ci sia più la foto!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: involtini di pesce spada al pesto di agrumi

Messaggioda anavlis » 8 mar 2016, 8:32

cinzia cipri' ha scritto:è un peccato che non ci sia più la foto!


purtroppo manca anche lui! colpa della popolarità? :roll:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee