° Involtini di melanzane alla norma e.....

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Messaggioda Rossella » 11 ago 2007, 21:33

Li provo domani con gli spaghetti, pensavo di mettere dentro la pasta anche delle melanzane fritte a cubetti...pensi sia troppo? :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Danidanidani » 12 ago 2007, 7:59

Rossella ha scritto:Li provo domani con gli spaghetti, pensavo di mettere dentro la pasta anche delle melanzane fritte a cubetti...pensi sia troppo? :lol: :lol:



Secondo me nelle melanzane scavate e fritte ci sta meglio la pasta corta e di piccolo formato, come i ditali che ho adoperato io...lascerei gli spaghetti per I TUOI INVOLTINI ALLA NORMA.Alla aggiunta di qualche dadino di melanzana fritto ci avevo pensato pure io:provaci, anche se il guscio fritto e' gia' tanto...Grazie Rossella! :lol: :lol:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Involtini melanzane alla norma

Messaggioda padi » 28 apr 2008, 11:13

Mmmhhh!!! che bontà!!!! DEVO proprio farla al più presto!!!!! Una domanda..... il sugo di pomodoro va fatto semplicemente, olio, aglio, soffriggere, pomodoro, basilico, giusto? Niente cipolla!!!
Grazie!!!
padi
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 5 dic 2006, 11:45

Re: Involtini melanzane alla norma

Messaggioda Rossella » 28 apr 2008, 19:17

padi ha scritto:Mmmhhh!!! che bontà!!!! DEVO proprio farla al più presto!!!!! Una domanda..... il sugo di pomodoro va fatto semplicemente, olio, aglio, soffriggere, pomodoro, basilico, giusto? Niente cipolla!!!
Grazie!!!


dalle mie parti si chiama pomodoro a pic pac con aglio(che toglieremo a fine cottura) senza cipolla e tanto pepe nero(se piace) :saluto:

Immagine
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: per danidanidani(li ho scritti tutti?)

Messaggioda Sarit » 12 giu 2008, 17:24

Danidanidani ha scritto:
maxsessantuno ha scritto:Se invece di friggere le calotte, io le passo al forno(ben spennellate di olio) non resta piu' leggera? Magari tu hai gia' provato.
Ciao
LA MAX61°


Io non ho provato, anche perche' comunque la pasta alla norma prevede melanzane fritte...senno' che norma e' qui la melanzana fritta fa da contenitore! Puoi provare a farle nel forno, magari capovolte su qualcosa, altrimenti temo che si ammoscino alquanto e, se lo fai, facci vedere il risultato...Ciao
P.S...a me le melanzane piacciono solo fritte..... :D :D


Non so per questa ricetta, ma quando le faccio ripiene (per esempio con il riso e/o la carne) io le passo sempre al forno. Le taglio a metà, le scavo e le metto sulla griglia del forno, senza oilo e senza nulla, con la parte svuotata verso il basso. Non si afflosciano affatto e vengono ottime. In effetti restano più leggere. Aggiungo oilo sul fondo della teglia e sopra quando le ripasso al forno una volta riempite.
Sara
"Buone queste frittelle. Avevano un solo difetto: erano poche" (da "Zio Paperone e le case gonfiabili", Topolino 13/9/1981)
Avatar utente
Sarit
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 14 mag 2008, 14:16
Località: Gerusalemme

Re: Pasta alla norma...ancora

Messaggioda Danidanidani » 12 giu 2008, 17:37

Di fatto la pasta alla Norma esige melanzane fritte...poi ognuno può fare variazioni personali, ci mancherebbe....ma non mangerà "quella" pasta.... :saluto: :saluto:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda rosanna » 22 set 2009, 17:28

avevo un pacchetto di anellini palermitani che giacevano nella credenza e poiche' ho visto sul giornale questa versione del ristorante la madia di agrigento (http://www.ristorantelamadia.it)


Immagine

ci ho provato , uno spatascio .
La pasta si e' rotta in cottura e non mi sono rassegnata , ne ho cotto dell'altra..idem. Perche si e' rotta ? Dopo averla infornata, quando ho capovolto lo stampo monoporzione si e' aperta tutta, anellini sparsi nel piatto. Perche' ? Mica volete la ricetta ??

Alla fine ho fatto il piatto come sempre. Mica volete la ricetta per capire di piu' ??
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda cinzia cipri' » 22 set 2009, 17:51

io cucino gli anelletti per massimo 13 minuti, dopodiche' scolo: termineranno la cottura in forno.
La ricetta mettila che la provo e ti dico.
Mi viene da pensare (ma magari e' una sciocchezza) che ha perso l'amido (che tiene unita la pasta se non ci sono altri condimenti interni che fanno da "collante") tutto in cottura in acqua e non ne ha rilasciato in forno, quindi non riuscendo a formare lo sformato.
Ci sta anche che la ricetta della madia puo' essere errata.
ps. la madia e' a licata non proprio ad agrigento ed e' un posto di culto in sicilia ;)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda rosanna » 22 set 2009, 18:07

cinzia, copio la ricetta pari pari. Fra poco parleremo degli spaghetti al burro e parmigiano :D
Qui ci sono vari errori e mi meraviglio molto, benche' anche salvatore de riso faccia di queste cose. Le ricette.. gli chef seri le devono dare perbene

per quattro persone
200 gr. di anellini
100 gr. di melanzane perlina
50 gr.di cipolla
20 gr. basilico
80 gr. olio ev
200 gr. pomodori ramati
100 gr. ricotta infornata
100 gr. olio per friggere.

questo piatto nella sua semplicita' ricorda la pasta alla norma. Preparate la salsa al pomodoro; tagliate la cipolla fatela rosolare nell'olio, aggiungete i pomodori spellati, aggiungete parte del basilico e lasciate cuocere il sugo a fuoco lento. Sbucciate le melanzanine, tagliatele a cubetti (nella foto sono a fette) e friggetele nell'olio di oliva. Cuocete gli anellini in acqua salata per circa 15 minuti, scolateli e conditeli con la salsa do pomodoro e le melanzanine fritte. Inserite il preparato negli stampi monoporzione e fate gratinare in forno a 180gradi per cinque minuti. Sfornat e il timballo in un piatto da portata, arricchite con la ricotta grattugiata e qualche foglia di basilico (ricetta di Pino Cuttaia del Ristorate la Madia di Licata - Agrigento)

Cia' :saluto:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda cinzia cipri' » 22 set 2009, 18:17

voleva semplificare la ricetta per i poco avvezzi e ha fatto piu' danni che altro.
dunque, a giudicare dalla foto, lui le melanzane le passa al forno e le spella.
La pasta non viene mantecata col pomodoro che invece si aggiunge a parte.
Non si riesce a vedere il sopra ahime', ma immagino che ci sia una base di olio e pangrattato per evitare che la pasta si attacchi sul fondo.
Poi c'e' un primo strato di pasta, le melanzanine spellate ma senza farci altro, di nuovo la pasta, di nuovo le melanzanine.
La salsa di pomodoro e' addensata in modo particolare: a me sembra che sia stato usato qualcosa per renderla cosi', sembrano quasi filetti di pomodoro e non crema.
Potrebbe aver usato xantana (il colore mi fa pensare alla xantana perche' questa va diluita nel liquido caldo e frullato).
Per non lasciare la pasta troppo insapore, metterei un po' di ricotta anche all'interno tra una melanzana e la pasta e questo creerebbe una struttura piu' stabile.
Che ne dici?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda cinzia cipri' » 22 set 2009, 18:22

ah ovviamente con 100 g di melanzanina non si va tanto lontani: direi che ce ne vogliono almeno 6 per ogni forma.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Danidanidani » 23 set 2009, 11:43

rosanna ha scritto:avevo un pacchetto di anellini palermitani che giacevano nella credenza e poiche' ho visto sul giornale questa versione del ristorante la madia di agrigento (http://www.ristorantelamadia.it)
ci ho provato , uno spatascio .
La pasta si e' rotta in cottura e non mi sono rassegnata , ne ho cotto dell'altra..idem. Perche si e' rotta ? Dopo averla infornata, quando ho capovolto lo stampo monoporzione si e' aperta tutta, anellini sparsi nel piatto. Perche' ? Mica volete la ricetta ??

Alla fine ho fatto il piatto come sempre. Mica volete la ricetta per capire di piu' ??


Sì,vorrei la ricetta!...sul sito che hai segnalato non l'ho trovata.
Per mia esperienza un po' di anellini si rompono sempre e tanto più se la pasta è "vecchia".Dalla foto mi sembra che sia stato usato un coppapasta e non uno stampino da scaravoltare...boh! :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Rossella » 23 set 2009, 12:05

Danidanidani ha scritto:
rosanna ha scritto:avevo un pacchetto di anellini palermitani che giacevano nella credenza e poiche' ho visto sul giornale questa versione del ristorante la madia di agrigento (http://www.ristorantelamadia.it)
ci ho provato , uno spatascio .
La pasta si e' rotta in cottura e non mi sono rassegnata , ne ho cotto dell'altra..idem. Perche si e' rotta ? Dopo averla infornata, quando ho capovolto lo stampo monoporzione si e' aperta tutta, anellini sparsi nel piatto. Perche' ? Mica volete la ricetta ??

Alla fine ho fatto il piatto come sempre. Mica volete la ricetta per capire di piu' ??


Sì,vorrei la ricetta!...sul sito che hai segnalato non l'ho trovata.
Per mia esperienza un po' di anellini si rompono sempre e tanto più se la pasta è "vecchia".Dalla foto mi sembra che sia stato usato un coppapasta e non uno stampino da scaravoltare...boh! :saluto: *smk*


Rosanna, la pasta va fatta cuocere pochissimo e deve rimanere cruda, a me non si rompe mai, guarda gli anelletti al forno QUI
se poi la pasta è "vecchia" :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Sandra » 29 mag 2013, 20:20

Sempre una sera su quattro questa!!!! :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Rossella » 29 giu 2014, 4:44

Rossella ha scritto:Immagine

10.jpg
9.jpg
8.jpg
7.jpg
3.jpg
6.jpg
2.jpg
e non solo...
Costretta a restare a casa e a letto, ho passato parecchio tempo a guardare gambero rosso, tra le tante cose ieri una ragazza Sarda credo, ha presentato un piatto a noi Catanesi molto caro e che facciamo abbastanza spesso, gli involtini di melanzana alla norma, lei passava le fette di melanzana a farina prima di friggerle :roll:
Molti di voi conosceranno questo piatto che ho gia messo in passato, mi scuso con i "vecchi" amici, visto che la stagione è prossima e la nostra famiglia si allarga ogni giorno :D ve la dedico.



INVOLTINI DI MELANZANA ALLA NORMA

Ingredienti:

3 melanzane medie
2kg. di pomodoo fresco
300gr. di ricotta salata Catanese
olio EVO per friggere
qualche spicchio di aglio per il pomodoro
foglie di basilico
250 gr. di spaghetti (non grossi) cotti e tenuti molto al dente


"Tipica preparazione Catanese che merita un breve cenno sul nome.
Il piatto fù creato, inventato o dedicato quale omaggio alla norma Belliniana:quindi si dirà "pasta alla Norma"e cosi la troviamo indicata in molti testi nella forma Italiana;ed in pochissimi nella forma Siciliana.
Se fosse inteso nel senso maggiorativo "con tutte le regole e norme", cioè eccellente, in questo caso si direbbe in italiano "pasta con la norma" e quindi con traduzione dialettale in pasta cu la norma (ma con la "n" minuscola).
Secondo il dialetto, e confermato dai dizionari, le voci ca, cca, sono avverbi di luogo, cioè "qua"; sotto questo aspetto, pasta ca Norma è quindi incongruente, ma purtroppo sono in molti ad indicarla in questo modo.
Lo stesso ca, c'è , cca, significano anche "con la"; usarlo varrebbe a dire "pasta con (la Signora) Norma", esattamente come diremmo "pasta con la ricotta" o con la salsa.
In conclusione, scrivere pasta o in questo caso involtini di melenzane ca Norma è errato, perchè la Norma diventerebbe un ingrediente."

La riquoto pari pari, non solo perchè è tempo di norma, ma perchè nel ricercare le foto che con il tempo erano sparite, le ho ritrovate copiate e siglate da altro sito, si arriva anche a questo ormai! :lol: :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda miao » 14 lug 2014, 17:48

Queste barchette sono la fibe del mondo : Yahooo : le devo fare assolutamente, Daniela sei una tentazione!!!! *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Sandra » 17 lug 2014, 20:14

Rientrata alla base ho trovato un tavolo quasi coperto di melanzane..nessun pomodoro maturo ma pace ,questa devo ricordarla!!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Rossella » 25 lug 2016, 12:45

image.jpeg
image.jpeg
Ecco qua!!!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Clara » 25 lug 2016, 17:28

Grazie per aver riportato su, questa la farò :D
Rossella hai fatto un bel passo passo molto chiaro : Thumbup : , ma hai mica voglia di descrivere anche
il procedimento? : Blink : :D thank you
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: ° Involtini di melanzane alla norma e.....

Messaggioda Rossella » 25 lug 2016, 17:44

Clara ha scritto:Grazie per aver riportato su, questa la farò :D
Rossella hai fatto un bel passo passo molto chiaro : Thumbup : , ma hai mica voglia di descrivere anche
il procedimento? : Blink : :D thank you

Certo cara, ma è semplicissimo :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee