Indivia belga semplice

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Indivia belga semplice

Messaggioda Donna » 16 apr 2008, 18:54

3-4 mesi all'anno non manca mai l'indivia belga a casa mia, l'adoro in insalata con le arance e finocchi e anche da sola al forno. Ieri sera dovavo toglierle dal frigo e ho preso questa ricetta dal Cucchiaio d'argento:

3 cespi di indivia
burro
pane grattugiato
sale
noce moscata
Cuocere l'indivia belga al vapore per circa 20-30 minuti. Spaccare l'indivia e sistemarla su uan teglia da forno imburrata. Cospargere di pane grattugiato, abbondante noce moscata, altri fiocchi di burro e gratinare.... :saluto:

Mi sembrava sciocco fare la foto pure a questa ricetta semplice, però le cose buone non sono mai stupide! :wink:

Immagine
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Indivia belga semplice

Messaggioda Sandra » 16 apr 2008, 19:32

Grazie Donna anche a noi piace moltissimo l'indivia, brasata, in insalata, avvolta nel prosciutto e gratinata!!
Non usi nessun accorgimento per ridurre l'amarognolo delle parte interna?Personalmente la incido e cerco di toglierne un po' ed avolte quando la faccio brasata aggiungo un cucchiaino di zucchero .
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Indivia belga semplice

Messaggioda Donna » 16 apr 2008, 19:51

Sandra ha scritto:Grazie Donna anche a noi piace moltissimo l'indivia, brasata, in insalata, avvolta nel prosciutto e gratinata!!
Non usi nessun accorgimento per ridurre l'amarognolo delle parte interna?Personalmente la incido e cerco di toglierne un po' ed a volte quando la faccio brasata aggiungo un cucchiaino di zucchero .

Sinceramente cara nemmeno lo sapevo :roll: avevo pensato di stemprare con del brodo vegetale.... buono a sapersi! grazie! :saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee