IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Rossella » 29 mag 2013, 16:50

Patrizia :clap: :clap: :clap:
Ohi Maronnnnnnnnnn!!!!!!!Non è buona....di più Fatela perchè non si può resistere alla sua bontà!!!

E' diventata la cena dei nostri sabati, a turno la facciamo gustare :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12408
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda anavlis » 29 mag 2013, 19:38

Mi tocca farla! quale consigliate delle due versioni: bassa/alta? (sarei orientata per la bassa) ldb o lm? a casa ho la Rossetto 330 con che farina, di facile reperimento, potrei tagliarla? La lo Conte per pizza?
L'avete fatta tutte, saprete rispondermi senza disturbare Adriano!! :lol: :lol: :lol: :lol:
grazie *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11830
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Rossella » 29 mag 2013, 20:09

anavlis ha scritto:Mi tocca farla! quale consigliate delle due versioni: bassa/alta? (sarei orientata per la bassa) ldb o lm? a casa ho la Rossetto 330 con che farina, di facile reperimento, potrei tagliarla? La lo Conte per pizza?
L'avete fatta tutte, saprete rispondermi senza disturbare Adriano!! :lol: :lol: :lol: :lol:
grazie *smk*


Ho provato ( tutti i sabati ne?) quella con ldb quella bassa, e non la cambio, tra l'altro ci sono impasti che secondo me vengono meglio con il ldb, ho utilizzato la caputo rossa :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12408
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda rosanna » 29 mag 2013, 20:37

anche io faccio la bassa con ldb e farina caputo rossa 290-320W (quasi sempre doppie dosi) Ieri mattina avevo molta fretta e l'ho fatta lievitare in forno a 35° per 30°, poi ho spento e dopo 15 minuti ho dovuto impastare . In frigo è rimasta molte ore, più di 5-6 . Fortunatamente era buona , solo fortuna è meglio rispettare i tempi alla lettera.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4792
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Luciana_D » 29 mag 2013, 20:39

Io la pizza di Adriano la preparo con 24ore di anticipo.
E' sempre venuta stupendamente :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12046
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 29 mag 2013, 21:28

Io l'ho impastata lunedi sera verso le 19,00 alle 21 l'ho messa in frigo,la mattina dopo all'una l'ho tirata fuori dal frigo,verso le 18,00 divisa e riposo,verso le 19,00 messa in teglia,ah io non ho usato lb ma esclusivamente lm,sabato ripeto con versione bassa. ^sleep^
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda rosanna » 29 mag 2013, 22:19

Luciana 24 ore questa pizza ? e perchè ? io non ho pensato ad allungare i tempi ..la mattina per la sera finora
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4792
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Rossella » 30 mag 2013, 5:19

Luciana_D ha scritto:Io la pizza di Adriano la preparo con 24ore di anticipo.
E' sempre venuta stupendamente :D

Ti riferisci a questa nello specifico?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12408
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda anavlis » 30 mag 2013, 8:05

Grazie ragazze! userò la loconte per pizza e ldb. Anch'io penso che alcuni prodotti vengono meglio con il ldb. Ma poi Adriano, Paoletta, lo usano in quantità ridotte...e sepofffà!
La Caputo rossa penso di acquistarla dopo l'estate, 25kg sono davvero tanti!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11830
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 30 mag 2013, 11:13

rosanna ha scritto:Luciana 24 ore questa pizza ? e perchè ? io non ho pensato ad allungare i tempi ..la mattina per la sera finora

con tutto lb?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda flokkietta » 30 mag 2013, 12:15

Silvana, forse sarò in ritardo, ma volevo sottolineare la mia buona esperienza con le farine 0 coop e "speciale pizza" Eurospin. La dritta non è mia ma di Paoletta http://aniceecannella.blogspot.it/2008/ ... ianca.html

Posto anche le foto della mia prima pizza ad alta idratazione...se sabato riproduco, fotograferò la fetta! :)
Allegati
20130519_222840.jpg
20130519_222840.jpg (78.1 KiB) Osservato 135 volte
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda anavlis » 31 mag 2013, 8:31

Grazie per l'informazione *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11830
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Luciana_D » 31 mag 2013, 19:40

Rispondo a tutti :

Per qualsiasi pizza io parto 24 ore prima perche' questa lunga lievitazione,con conseguente abbattimento di glutine,rendera' la pizza piu' "scioglievole" (concedetemi il termine) in bocca.
Provare per credere : Chessygrin :

Ci faccio sia la pizza bianca di Adriano che quella a lunga lievitazione in teglia.
Questa ultima non l'ho ancora fatta ma gli riserverei lo stesso trattamento :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12046
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 31 mag 2013, 19:54

Luciana_D ha scritto:Rispondo a tutti :

Per qualsiasi pizza io parto 24 ore prima perche' questa lunga lievitazione,con conseguente abbattimento di glutine,rendera' la pizza piu' "scioglievole" (concedetemi il termine) in bocca.
Provare per credere : Chessygrin :

Ci faccio sia la pizza bianca di Adriano che quella a lunga lievitazione in teglia.
Questa ultima non l'ho ancora fatta ma gli riserverei lo stesso trattamento :lol:

anche io faccio così,un consiglio datomi da mio cugino chef che vive in Australia,impastare 24h prima e mettere in frigo.......
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 31 mag 2013, 19:58

alle 19,00 ho impastato pizza all'80% di Adriano per domani,alle 20,30 l'ho messa in frigo.E con lo stesso sistema ieri ho impastato un calzone con farina integrale e manitoba,ripiena di salsiccia e scamorza.....niente foto.....è partita appena cotta,devo solo sperare che mi dicano come era.....
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda flokkietta » 31 mag 2013, 20:50

Luciana, Miki come vi regolate con la quantità di lievito per impastare la sera prima? La cosa mi interesserebbe per questioni logistiche...poi se il sapore ci guadagna...allora meglio! thank you
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Luciana_D » 31 mag 2013, 20:54

flokkietta ha scritto:Luciana, Miki come vi regolate con la quantità di lievito per impastare la sera prima? La cosa mi interesserebbe per questioni logistiche...poi se il sapore ci guadagna...allora meglio! thank you

Io lascio la stessa quantita',magari calo di 1 solo grammo.
Tu chiudi bene l'impasto in una scatola comoda con coperchio ermetico e poi infili anche in busta con nodone nel caso volesse scappare :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12046
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda rosanna » 1 giu 2013, 0:51

luciana, quante ore tieni l'impasto in frigo ? circa 15 ore ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4792
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda TeresaV » 1 giu 2013, 6:21

Domenica penso di cimentarmi in questa preparazione (versione bassa) ma avrei bisogno di un chiarimento .....

Dopo le pieghe ed il relativo riposo di 30', leggo:" arrotondare delicatamente e lasciar raddoppiare di volume. Circa 1h." Mi spiegate che vuol dire ARROTONDARE DELICATAMENTE", per favore?

Grazie e buon we a tutti.
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 1 giu 2013, 13:49

TeresaV ha scritto:Domenica penso di cimentarmi in questa preparazione (versione bassa) ma avrei bisogno di un chiarimento .....

Dopo le pieghe ed il relativo riposo di 30', leggo:" arrotondare delicatamente e lasciar raddoppiare di volume. Circa 1h." Mi spiegate che vuol dire ARROTONDARE DELICATAMENTE", per favore?

Grazie e buon we a tutti.

sarà la famosa "pirlatura" :lol:
rosanna ha scritto:luciana, quante ore tieni l'impasto in frigo ? circa 15 ore ?
io l'ho messo in frigo alle 21,30 circa e tirato fuori all'una.poco fà ho tagliato e pirlato,ora sono li fermi fino alle sette.
Luciana_D ha scritto:
flokkietta ha scritto:Luciana, Miki come vi regolate con la quantità di lievito per impastare la sera prima? La cosa mi interesserebbe per questioni logistiche...poi se il sapore ci guadagna...allora meglio! thank you

Io lascio la stessa quantita',magari calo di 1 solo grammo.
Tu chiudi bene l'impasto in una scatola comoda con coperchio ermetico e poi infili anche in busta con nodone nel caso volesse scappare :lol:
in un kg di farina ho messo circa 250gr di Lm e basta,l'ho messo in un contenitore coperto solo con pellicola e stamattina era bello cresciuto,all'una quasi esplodeva!Se lo copro come dice Luciana ,mi cresce di meno.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 3362
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee