IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Rossella » 28 apr 2013, 8:17

Luciana_D ha scritto:Grazie Etta *smk* provero' !
Mi faro' dare anche la dose del pizzettaio che sta qui e che la fa davvero buona.
Si prova di tutto :lol:

Lù, c'è un bellissimo post dedicato a ciò che cerchi *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11811
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Luciana_D » 28 apr 2013, 9:02

Ross,corrompero' il giovanotto napoletano .Lo faro' parlare anche sotto tortura :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11546
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adr

Messaggioda Sandra » 4 mag 2013, 21:53

Immagine

La pizzona cotta nella leccarda ,grande quasi come ..44x34

Immagine

Piatto sporco :sad: ..questa é la seconda fetta,dopo averne mangiata piu' di 1/4!!!

Ottima ma toglietemi una curiosita' ,in quanti la mangiate questa quantita!!Mauro ed io ne abbiamo lasciata 1/4 :D

Il sugo é fatto con pomodori confits schiacciati con la forchetta,passata di pomodoro ed un po' di concentrato siciliano di Silvana :D *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8104
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Donna » 5 mag 2013, 19:01

Carissima Sandra, moderatrice "veterana" di questo forum, la sua pizza ad alta idratazione è la migliore esposta qui! <^UP^>

che posso aspirare ad un posticino da moderatrice pure io? ^timid!
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3096
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda CETTY » 18 mag 2013, 7:20

Questa mattina ho preparato il lievitino, e solo adesso mi sono accorta che la farina fatta prendere all'eurospin è una 00, in casa ho una 0 della coop :mazza: che faccio? Butto via tutto? :thud:
CETTY
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda CETTY » 18 mag 2013, 7:32

dimenticavo ho dovuto usare come farina forte la manitoba loconte perchè a casa non ho altro e nella mia zona non c'è da scegliere molto, e la loconte la trovo solo al famila fin che non decidano di non tenerla più in assortimento, poi si che sarà dura. Appena posso cercherò on line chi vende farine caputo ecc...da mia madre ho ancora una confezione rossetto w330 magari andava meglio questa? Che disastro sta pizza |^.^| |^.^| |^.^| |^.^|
CETTY
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Rossella » 18 mag 2013, 7:40

CETTY ha scritto:Questa mattina ho preparato il lievitino, e solo adesso mi sono accorta che la farina fatta prendere all'eurospin è una 00, in casa ho una 0 della coop :mazza: che faccio? Butto via tutto? :thud:

Penso di si, per il lievito ci vuole una farina forte, andrebbe bene una manitoba, utilizzo per tutto l'impasto la caputo rossa.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11811
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda CETTY » 18 mag 2013, 7:53

Rossella forse mi sono spiegata male per il lievitino ho utilizzato la manitoba, è per l'impasto finale che non ho una 0 forte ma una 00 eurospin o 0 coop
CETTY
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Luciana_D » 18 mag 2013, 9:31

CETTY ha scritto:Rossella forse mi sono spiegata male per il lievitino ho utilizzato la manitoba, è per l'impasto finale che non ho una 0 forte ma una 00 eurospin o 0 coop

USA LA 330 della rossetto....se puoi
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11546
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda rosanna » 18 mag 2013, 9:35

Adriano dice di non mischiare le farine.Non e' meglio usare la rossetto W330 ? La Caputo rossa e' 290-320.
Ieri sera sono stata alla famosa pizzeria da Michele , usano la Caputo blu che e' una 240-260 . I panetti che erano nei contenitori erano quasi piatti, quindi molto idratati. La pizza era uno sballo...
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4381
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Rossella » 18 mag 2013, 13:49

rosanna ha scritto:Adriano dice di non mischiare le farine.Non e' meglio usare la rossetto W330 ? La Caputo rossa e' 290-320.
Ieri sera sono stata alla famosa pizzeria da Michele , usano la Caputo blu che e' una 240-260 . I panetti che erano nei contenitori erano quasi piatti, quindi molto idratati. La pizza era uno sballo...

Uso sempre la caputo rossa per questi impasti, mi sono sempre trovata bene.

HAAAAAAAAAAAAAA.... la pizza di Michele, un traguardo auspicato dai più ^rodrigo^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11811
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Luciana_D » 18 mag 2013, 16:18

Ho notato che se una farina e' molto forte e non la si fa lievitare almeno 24 ore,la pizza risulta gommosa.
Tanto vale non eccedere e usare al massimo una W300 per una lievitazione comunque di 24ore.

Ormai in pizzeria me ne accorgo se ha fatto lunga lievitazione.
Mica mi frega :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11546
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda misskelly » 26 mag 2013, 19:07

gnamm gnammm ....anch'io mi cimenterò prima o poi, ora sono sola e non ne vale la pena tanto lavoro :-o
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1768
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda anavlis » 28 mag 2013, 8:13

sotto fa una crosticina rigida o morbida?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10824
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Rossella » 28 mag 2013, 9:46

anavlis ha scritto:sotto fa una crosticina rigida o morbida?


crosta croccante e morbida al taglio :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11811
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 28 mag 2013, 19:44

Ohi Maronnnnnnnnnn!!!!!!!Non è buona....di più :clap: Fatela perchè non si può resistere alla sua bontà!!! ^danz^<> ^danz^<>
pizza alta idr.Adriano 002.jpg
pizza alta idr.Adriano 002.jpg (51.75 KiB) Osservato 167 volte
pizza alta idr.Adriano 003.jpg
pizza alta idr.Adriano 003.jpg (62.65 KiB) Osservato 167 volte
pizza alta idr.Adriano 004.jpg
pizza alta idr.Adriano 004.jpg (55.07 KiB) Osservato 167 volte
Hai detto bene Rosanna,l'avessimo scoperta prima!La prossima volta farò la versione più bassa. thank you
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2883
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Luciana_D » 28 mag 2013, 21:06

:clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11546
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Patriziaf » 29 mag 2013, 12:45

talmente buona che mi hanno rubato quella che era rimasta in frigo!!!!!!!! :lol: :lol: :lol:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2883
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda Sandra » 29 mag 2013, 13:15

Complimenti Miky!!!
Mio marito l'ultima vola che l'ho fatta mi ha chiesto cosa si potrebbe ancora fare con questa pasta fantastica!! :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8104
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: IMPASTO PIZZA IN TEGLIA AD ALTA IDRATAZIONE (80%) di Adriano

Messaggioda anavlis » 29 mag 2013, 14:07

: WohoW : :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10824
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee