° impasti pizza?

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Messaggioda Rossella » 30 nov 2007, 21:45

Lisa ha scritto:Allora, Carmine mette nell'impastatrice: acqua, sale fa sciogliere bene, mette il lievito (pochissimissimo) e aggiunge la farina, usa solo Caputo rossa.
La quantità di lievito cambia a seconda della stagione, del clima, se piove ecc...
questo è l'impasto finito:


Per le dosi mi farò dare delle indicazioni precise per farla a casa :D

La mette sul piano e procede allo staglio, si è raccomandato, in questa fase, di tenere coperta la pasta con un panno o carta bagnata affinchè non si asciughi


Poi le mette nei contenitori ben chiuse, fino al giorno dopo.
Solo la Domenica sera le mette in frigo :D

Vi farò vedere le "pallette" dopo la lievitazione :D


proviamo a imparare a mozzare la pasta?
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=8jf7vx-QEl0&feature=related[/youtube] 8))
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda stroliga » 30 nov 2007, 22:35

Ho letto tutto il 3D e stasera mi lancio nel poolish :D
ma non ho capito se per la cottura in forno elettrico bisogna accendere anche il grill e se la cottura è statica o ventilata.
grazie :wink:
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Messaggioda luvi » 1 dic 2007, 11:23

:D io tengo ventilato ma infilo la teglia VUOTA in forno subito nel secondo spazio dall'alto... poi ogni volta tolgo per un attimo la teglia dal forno e gli metto la pizza già pronta alla cottura su carta forno...
luvi
 

Messaggioda stroliga » 1 dic 2007, 11:36

grazie Luvi, nel frattempo ho trovato questo:
[font=Arial]"Due ore prima di stendere, tirariamo fuori l'impasto.
Sistemiamo una pietra refrattaria quanto più vicina al grill superiore (max 12cm) e accendiamo il forno al massimo. Una volta che questo è arrivato a temperatura, accendiamo il grill al massimo, condiamo la pizza ed inforniamo, facendo attenzione che il grill sia acceso.
La cottura ideale è intorno ai 3'. "
[/font]

QUI :P
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Messaggioda luvi » 1 dic 2007, 12:49

:D si ma è inutile accedere due ore prima il forno... serve per la pietra refrattaria.. ma se non l'hai evita di consumare energie..il mio forno raggiunge la temperatura massima in 20 minuti...:D

io non uso il grill altrimenti oltre alla temperatura max e ventilato le carbonizza ..:D

l'impasto va tolto 2 ore prima per farlo lievitare.... cosa non ti torna della ricetta? :D
luvi
 

Messaggioda stroliga » 1 dic 2007, 13:42

luvi ha scritto::D si ma è inutile accedere due ore prima il forno... serve per la pietra refrattaria.. ma se non l'hai evita di consumare energie..il mio forno raggiunge la temperatura massima in 20 minuti...:D

io non uso il grill altrimenti oltre alla temperatura max e ventilato le carbonizza ..:D

l'impasto va tolto 2 ore prima per farlo lievitare.... cosa non ti torna della ricetta? :D


ho risolto ilproblema facendo prima unatorta ed intanto lapietra ollare si scaldavae poi teglia di ferro sotto il grill. :P
Questa è la mia prima prova (dopo solo due ore in frigor) ed ho quattro panetti di riserva.....



Immagine
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Messaggioda luvi » 1 dic 2007, 15:11

:D mi sembra che ci siamo... sapore? consistenza?
luvi
 

Messaggioda Rossella » 1 dic 2007, 15:45

stroliga ha scritto:grazie Luvi, nel frattempo ho trovato questo:
[font=Arial]"Due ore prima di stendere, tirariamo fuori l'impasto.
Sistemiamo una pietra refrattaria quanto più vicina al grill superiore (max 12cm) e accendiamo il forno al massimo. Una volta che questo è arrivato a temperatura, accendiamo il grill al massimo, condiamo la pizza ed inforniamo, facendo attenzione che il grill sia acceso.
La cottura ideale è intorno ai 3'. "
[/font]

QUI :P

c'è qualcosa che ti è poco chiaro?segui le indicazioni di Adriano, se hai bisogno chiedi , lui ti darà tutte le spiegazioni di cui hai bisogno, non c'è nulla di "inutile", tutto è calcolato nei minimi particolari!!!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda stroliga » 1 dic 2007, 18:13

buona, buona, sapore ottimo devo solo perfezionare la cotttura del fondo e forse lasciare più spazio per il rigonfiamento del bordo ......certo che per essere una milanese :wink:
mio marito ha detto...MMMMin**ia :P
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Messaggioda luvi » 1 dic 2007, 18:36

:D una cosa che ho scoperto qui.. è che è importante stenderla a mano con movimenti circolatori dal centro verso l'esterno..:D
luvi
 

Messaggioda stroliga » 1 dic 2007, 18:38

luvi ha scritto::D una cosa che ho scoperto qui.. è che è importante stenderla a mano con movimenti circolatori dal centro verso l'esterno..:D


fatto.......fatto............mi sono esercitata anche sullo staglio..........sono diligente io :lol:
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Messaggioda luvi » 1 dic 2007, 18:50

:D :D :D
luvi
 

Messaggioda PierCarla » 1 dic 2007, 22:38

Stasera ho fatto la pizza di Adriano, senza modificare nulla (sarei una pazza) e usando la farina Caputo che mi ha dato Elisabetta.
Favolosa! Non chiedetemi le foto perchè non ho fatto in tempo, ma già mentre la stendevo mi sono accorta che la consistenza era diversa, più lavorabile senza strapparsi e dopo averne divorata una ne avrei mangiata un'altra tanto era leggera.
Grazie ancora Adriano. *smk* e grazie ad Elisabetta per la farina.
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda ZeroVisibility » 4 dic 2007, 20:47

ehhhhh...opppp...
Ci ho provato anch'io cona la pizza di Adriano....Non so chi sia Adriano ma ..Grazie!!
Allora...
Ho fatto il poolish ieri sera alle 21 poi stamattina tra qualche incombenza da sbrigare in ufficio, non sono riuscito ad impastare.
Ho spostato il poolish nel luogo piu' fresco di casa mia e alle 13 ho fatto l'impasto e i panetti.
E ..stasera....voilaaaaaaaa'''

Pizza con caprino bresaola e rucola


Immagine

e....una piu' classica con mozzarella e acciughe

Immagine


Ah....oltre alle pizze, moltiplico anche pani e pesci. Per informazioini e prenotazioni, contattare il mio segretario personale La Max 61 :lol: :lol: :lol:
Battute a parte, molto buona quella con la bresaola e un po' molliccia quella con la mozzarella...forse avrei bisogno di un formaggio piu' asciutto..ma considero questo primo tentativo piu' che onorevole.
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Messaggioda stroliga » 4 dic 2007, 21:11

GNAM GNAM,
e io con quattro panetti che mi erano avanzati, tenuti in frigor per due giorni ho fatto sto pane:


Immagine

Immagine
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: ° impasti pizza?

Messaggioda Luciana_D » 5 feb 2009, 19:53

Domanda sul metodo di Adriano per la pizza al piatto ....QUESTA
Il poolish va conservato in frigo ?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° impasti pizza?

Messaggioda Adriano » 5 feb 2009, 20:56

Luciana_D ha scritto:Domanda sul metodo di Adriano per la pizza al piatto ....QUESTA
Il poolish va conservato in frigo ?

No, a temperatura ambiente, se questa non supera i 24°
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: ° impasti pizza?

Messaggioda Luciana_D » 6 feb 2009, 6:36

Adriano ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Domanda sul metodo di Adriano per la pizza al piatto ....QUESTA
Il poolish va conservato in frigo ?

No, a temperatura ambiente, se questa non supera i 24°

E se per errore 8)) l'ho messo in frigo cosa succede?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° impasti pizza?

Messaggioda Adriano » 6 feb 2009, 7:17

Luciana_D ha scritto:E se per errore 8)) l'ho messo in frigo cosa succede?

dovresti tenerlo a temperatura ambiente finchè non si forma qualche fossetta.
Avatar utente
Adriano
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 dic 2006, 21:17

Re: ° impasti pizza?

Messaggioda Luciana_D » 6 feb 2009, 7:24

Adriano ha scritto:
Luciana_D ha scritto:E se per errore 8)) l'ho messo in frigo cosa succede?

dovresti tenerlo a temperatura ambiente finchè non si forma qualche fossetta.

Mattiniero :D
Che dici?

Immagine
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee