Hamburger di sfoglia alle verdure e pecorino

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Hamburger di sfoglia alle verdure e pecorino

Messaggioda Donna » 13 ago 2013, 12:31

Eccomi qua, ben ritrovate!
Ho pensato un po´a prima di inserire questa "non ricetta" come dice la DaniDani, ma siccome l´ho ripresa da CI allora mi sono detta: perche´loro si e io no? :lol: :cool:
L´ho preparata per la mia amica blogghista ritrovata in germania, e´stat utilizzata come entree´prima di un bel piatto di tagliatelle al coniglio e tartufo :saluto:
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
per 4 persone:
1 rotolo di pasta sfoglia
semi di sesamo
paprika
uovo per spennellare

2 zucchine con i fiori
mezzo porro
1 carota piccola
1 melanzana piccola
maggiorana, timo, basilico
scaglie di pecorino

Tagliare con il coppa pasta la sfoglia, spennellare con un tuolro dúovo diluito con un po´di latte e spolverare con semi di seamo e paprika.
Sistemare in teglia, bucherellare bene e cuocere con una grata appoggiata sopra per non far rigonfiare troppo la sfoglia.

Sminuzzate le verdure finemente a coltello, saltarle in padella con le erbette. Dopo averle fatte raffrredadre un po´, aggiungre le scaglie di pecorino.Assemblare gli hamburger mettendo il ripieno al centro.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Hamburger di sfoglia alle verdure e pecorino

Messaggioda anavlis » 13 ago 2013, 13:01

Donna ha scritto:Assemblare gli hamburger mettendo il ripieno al centro.


:|? questo passaggio non mi è chiaro, dove sono? Idea carina, anche se mi lascia perplessa la scelta della pasta sfoglia che non ha capacità assorbente. sughino delle verdure e hamburger non colano?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Hamburger di sfoglia alle verdure e pecorino

Messaggioda Clara » 13 ago 2013, 13:08

Ohh! Meno male che c'è qualcuno che posta qualche ricetta anche in agosto , brava Donna :clap:
Grazie , mi piace, ma in effetti non restano un po' slegati i gusti, voglio dire la pasta sfoglia si insaporisce e ammorbidisce abbastanza?
Una ripassatina in forno no? :|? :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Hamburger di sfoglia alle verdure e pecorino

Messaggioda Donna » 13 ago 2013, 14:18

Si, anche io avevo quel dubbio.
Se notate bene ho precisato di aver fatto "raffreddare"il ripieno che comunque era abbastanza asciutto.
Ho assemblato i dischi di sfoglia dopo averli fatti raffreddare bene ecco come ho formato gli "hamburger"
Dopo unóra erano ancora croccanti e non avevano assorbito troppa umidita´
:saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Hamburger di sfoglia alle verdure e pecorino

Messaggioda Rossella » 22 ago 2013, 7:02

Interessante! si potrebbero fare anche più piccoli e servire come antipasto :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee